HMS Networks AB acquisisce le quote di maggioranza di Procentec B.V.

HMS Industrial Networks AB, società interamente controllata da HMS Networks AB, ha acquisito il 70% di tutte le azioni della società olandese Procentec BV con sede a Rotterdam. Procentec è nota a livello mondiale per le soluzioni e servizi per la diagnostica ed il monitoraggio delle reti industriali

Pubblicato il 4 ottobre 2020

L’offerta di Procentec garantisce un’infrastruttura di rete affidabile per le reti industriali come Profibus, Profinet, Ethernet/IP e altri standard Ethernet industriali. Il portafoglio include prodotti chiave come ProfiTrace, ProfiHub, ComBricks, Atlas e Osiris che assistono i tecnici sul campo nell’eseguire il monitoraggio, l’analisi e la risoluzione dei problemi di rete in modo semplice, in loco, nelle fabbriche e da remoto, prevenendo tempi indesiderati di inattività della produzione.

Procentec colma una lacuna dell’offerta di HMS, all’interno dell’infrastruttura di comunicazione. Le reti industriali sono vitali nei processi industriali ed i prodotti e i servizi di Procentec migliorano in modo significativo il tempo di attività e la disponibilità dei dati in queste reti critiche” afferma Staffan Dahlström, CEO di HMS Networks, e continua dicendo: “Con Procentec, HMS ha accesso ad un business basato sull’ampia gamma di reti industriali, installate a livello globale, posizionando così HMS molto più vicino agli utenti finali delle reti industriali. Questa è una nuova dimensione, molto interessante per HMS, dato che oggi forniamo prodotti principalmente a produttori di dispositivi e costruttori di macchine”.

“Siamo molto entusiasti di entrare a far parte di HMS che apre le porte a Procentec. La portata e presenza internazionale di HMS saranno un valore aggiunto per Procentec, nel nostro processo di espansione. Ci saranno anche eccellenti opportunità di condivisione IP tra le aziende, nonché per la creazione assieme di soluzioni per le reti industriali e Industria 4.0″ afferma Pieter Barendrecht, CEO di Procentec B.V.

La quota del 70% in Procentec è stata acquisita dai fondatori di HMS, che non svolgono più un ruolo attivo in azienda. Il restante 30% è di proprietà del team di gestione esistente, che manterrà le proprie posizioni dirigenziali e continuerà a gestire l’attività di Procentec.
Con circa 70 dipendenti e filiali in Germania, Italia e Regno Unito, il Gruppo Procentec ha registrato un fatturato consolidato di 11,7 milioni di euro nel 2019. L’acquisizione avrà un impatto minimo sull’utile per azioni di HMS in futuro.



Contenuti correlati

  • Ascom Ofelia Appliware
    Ascom acquisisce la società di sviluppo software Appliware

    Ascom ha acquisito Appliware, la software house francese fornitrice della soluzione software Ofelia rivolta ai contesti complessi in ambito ospedaliero, assistenza di lungo termine e industriali. Appliware è un partner commerciale di lunga data, strettamente legato ad...

  • Bosch Rexroth pianifica di acquisire HydraForce, specialista in idraulica

    Bosch Rexroth prevede di espandere la propria attività idraulica acquisendo HydraForce, Inc. con sede a Lincolnshire, Illinois (USA). HydraForce sviluppa e produce valvole e soluzioni per l’idraulica compatta con 2.100 collaboratori in sei siti produttivi negli Stati...

  • IO-Link via Wireless con le soluzioni netFIELD di Hilscher

    La piattaforma tecnologica netFIELD di Hilscher si è recentemente arricchita di due importanti soluzioni per la connettività in IO-Link Wireless: netFIELD IO-Link Wireless Master e netFIELD Device IO-Link Wireless Bridge. Basato sullo standard IO-Link IEC 61131-9, IO-Link...

  • DriveRadar per Industrial Gear di SEW-Eurodrive misura lo stato di salute dell’impianto

    Nella tecnologia di azionamento, i riduttori industriali sono spesso utilizzati in impianti di movimentazione impiegati in settori estremi, nei quali è necessario garantire potenza e affidabilità, evitando interruzioni non programmate. Per eliminare i fermi produttivi imprevisti, SEW-Eurodrive,...

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Keb Automation acquisisce il controllo di Brusatori Motori Elettrici

    Trascorsi poco più di 3 anni di proficua collaborazione tra i soci Brusatori, noto player nel campo dei motori elettrici, e KEB Automation, l’assemblea dei soci di Brusatori Srl si è riunita per definire la nuova governance, a...

  • Nuovi passacavi di icotek KEL-SCDP-TR 

    Con la piastra passacavi per foratura metrica KEL-SCDP-TR di icotek è possibile posare e sigillare singoli cavi senza connettori fino a un grado di protezione IP65 e secondo DIN EN 60529. La nuova variante KEL-SCDP-TR 63|5+1 consente...

  • Le applicazioni di PRTG di Paessler in mostra a SPS Italia 2022

    Paessler, azienda specializzata nel monitoraggio di rete, parteciperà a SPS Italia 2022, in programma dal 24 al 26 maggio presso Fiere di Parma (Pad. 7, B023), per confrontarsi sui temi più sfidanti dell’industria di domani. All’evento sarà...

  • OPC UA, TSN, 5G: i protocolli dell’industria di domani

    La spinta verso l’interoperabilità e la connettività estesa tra macchine ha portato al rafforzamento di nuovi standard di comunicazione. Tecnologie convergenti come OPC UA e TSN, unite alla diffusione iniziale delle reti 5G, determinano una nuova frontiera...

  • Paessler PRTG scada
    PRTG di Paessler per il monitoraggio della convergenza di IT e OT

    Forte di una lunga storia nell’IT, Paessler PRTG ha esteso la sua area di competenza all’Operational Technology e allo IIoT. L’idea è di aiutare le aziende a gestire la  convergenza di IT e OT negli ambienti industriali,...

Scopri le novità scelte per te x