Hitachi Vantara affronta il paradosso dei costi del cloud con Cloud FinOps Services

Pubblicato il 28 settembre 2021

Hitachi Vantara, società di Hitachi, che si occupa di infrastrutture e soluzioni digitali e di gestione e analisi dei dati a supporto del business, annuncia Hitachi Cloud FinOps Services. Questa nuova offerta include una gamma di servizi progettati per aiutare le organizzazioni a gestire e ottimizzare gli aspetti economici legati al cloud. L’obiettivo finale è quello di assicurare un risparmio sui costi di predisposizione e uso di servizi cloud ibridi, multi-cloud o distribuiti, pur mantenendo l’agilità e la scalabilità necessarie a garantire i risultati di business aziendali e le esigenze dell’IT.

Il paradosso dei costi del cloud
Il cloud è essenziale per quasi tutte le organizzazioni qualunque sia il settore in cui operino, in quanto rappresenta un acceleratore in termini di innovazione, agilità e crescita. Tuttavia, le aziende che devono operare sempre più su larga scala ricorrendo spesso a servizi cloud, si rendono conto che il consumo di risorse on-demand incontrollato e i costi operativi e di gestione imprevisti, portano non solo ad un annullamento dei benefici previsti ma, spesso, ad uno sforamento dei budget pianificati. Uno studio IDC in effetti, prevede per il 2022 un aumento degli investimenti necessari per il cost management dei cloud pubblici, con le aziende che punteranno come strategia a ridurre del 50% gli sprechi associati al cloud (1). I problemi derivanti da un’automazione inadeguata, dalla mancanza di visibilità tra gli account cloud o dalla presenza di risorse duplicate e inattive, a causa spesso di una scarsa attenzione a queste esigenze in fase di progettazione delle architetture applicative, possono comportare costi superflui per migliaia, o perfino milioni, di dollari ogni anno.

La nuova soluzione Cloud FinOps Services per l’ottimizzazione e la gestione dei costi del cloud
La proposta FinOps Services di Hitachi affronta il paradosso del cloud ottimizzando i costi e gli investimenti associati ai servizi cloud utilizzati, fornendo visibilità e gestione trasversale a tutti gli ambienti cloud di un’organizzazione, consentendo pertanto di:

  • Tenere sotto controllo i costi del cloud grazie alla visibilità dei consumi in tempo reale, alla scelta corretta delle architetture necessarie e alla prevedibilità dell’utilizzo delle risorse.
  • Ottenere un valore aggiunto effettivo dal cloud bilanciando costi, velocità e qualità.
  • Restare al passo con l’evoluzione tecnologia grazie a servizi cloud all’avanguardia.
  • Ottenere in media un risparmio del 30% grazie a questi nostri servizi di ottimizzazione dei costi del cloud.

La gamma di servizi offerti da Hitachi Vantara è il risultato di un’esperienza decennale in ambiti cloud, applicativi, di gestione e analisi dei dati, e di modernizzazione delle infrastrutture. I servizi vengono forniti attraverso una metodologia E3 esclusiva, che offre un approccio completo alla modernizzazione delle applicazioni e dei dati. Grazie alla proposta di Hitachi Vantara, le aziende possono ideare (Envision), valutare (Evaluate) e realizzare (Execute) un programma FinOps atto ad affrontare la complessità legata alla gestione degli ambienti cloud.

Hitachi Cloud FinOps Services offre una soluzione chiavi in mano che permette di:

  • Valutare l’attuale costo del cloud di un’organizzazione rispetto ai benchmark e agli standard di settore e ottenere raccomandazioni sugli ambiti sui quali intervenire per ottimizzare i costi.
  • Implementare modifiche per la riduzione dei costi associata alle piattaforme cloud e trarre vantaggio da un supporto decisionale in tempo reale basato sui costi effettivi. Gli specialisti cloud possono mappare i dati di spesa alle attività di business, definire budget e forecast, impostare la strategia di tagging e la compliance, sfruttare l’intelligenza artificiale per il rilevamento delle anomalie dei costi, oltre a configurare meccanismi di controllo del budget per la visibilità, il recupero e la prevedibilità dei costi.
  • Ottenere un supporto continuo as-a-Service. Per le aziende che necessitano di un supporto continuo per la gestione dei costi del cloud, Hitachi Vantara offre un servizio gestito always-on per l’ottimizzazione e la governance delle spese cloud rispetto agli obiettivi di business. Questo include il reporting automatizzato del consumo del cloud a livello globale di organizzazione, il tracciamento delle risorse, il monitoraggio e l’ottimizzazione continua dei costi attraverso il dimensionamento appropriato e il corretto utilizzo dei servizi cloud necessari. Hitachi Vantara garantisce funzionalità di automazione e integrazione per gestire le metriche relative ai costi del cloud e supporta la gestione del ciclo di vita dei servizi cloud tramite analisi finanziarie e gestione dei costi.

Deluxe, una società Trusted Payments and Business Technology, che supporta milioni di piccole imprese, migliaia di istituzioni finanziarie e centinaia di brand tra i più importanti al mondo, si è recentemente rivolta a Hitachi Vantara. L’azienda opera su vasta scala, elaborando un volume annuale di pagamenti di oltre 2,8 trilioni di dollari.

“I servizi di Hitachi Vantara hanno contribuito a semplificare il nostro percorso di trasformazione in un’azienda agile in ambito tecnologico”, ha dichiarato Michael Mathews, Chief Information Officer di Deluxe. “Oltre a ottenere una continua riduzione dei costi annuali di tutti gli ambienti cloud e altri risparmi, ci hanno aiutato a dimensionare correttamente la nostra infrastruttura core in base ai consumi effettivi, ad aumentare la disponibilità di budget per i nuovi workload nel cloud e a migliorare la trasparenza operativa e finanziaria relativamente alle nostre tecnologie e ambienti operativi cloud”.

Se non gestito adeguatamente, il paradosso dei costi del cloud può portare a spese inutili e spesso elevate. Hitachi Cloud FinOps Services offre alle organizzazioni i dati, le informazioni e le competenze per una comprensione approfondita che permetta di personalizzare al meglio l’utilizzo del cloud.

 

(1)  IDC FutureScape: Worldwide Cloud 2021 Predictions, Doc # US46420120, ottobre 2020



Contenuti correlati

  • Quattro consigli per avere successo nel 2022

    La fine dell’anno è quel momento in cui ci si guarda indietro per analizzare quello che si è fatto negli ultimi dodici mesi, ma anche il momento in cui si cerca di vedere il più lontano possibile....

  • Il centro di assistenza tecnica Ford utilizza TeamViewer Frontline

    TeamViewer, fornitore di soluzioni per la connettività remota e la digitalizzazione dell’ambiente di lavoro, ha comunicato che Ford Motor Company utilizza la soluzione Frontline di TeamViewer per l’assistenza tramite realtà aumentata (AR), grazie al servizio “See What...

  • I nuovi sensori capacitivi M8 e M12 con IO-Link di Turck Banner

    Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, presenta i nuovi sensori capacitivi con alloggiamento in metallo M8 e M12 per il montaggio sia a filo che non...

  • “Action for 5G”: al via il quinto bando di Vodafone per lo sviluppo del 5G

    Vodafone Italia lancia la quinta edizione di “Action for 5G”, il bando dedicato a startup, piccole e medie imprese e imprese sociali che vogliano contribuire con le loro idee e progetti allo sviluppo del 5G in Italia....

  • ctrlX Automation: da una piattaforma di automazione a ecosistema industriale

    I cicli di vita dei prodotti sono sempre più brevi e la flessibilità di produzione oggi deve essere la caratteristica principale dei sistemi di automazione. Piattaforme di programmazione rigide e complesse non sono più adatte al mercato...

  • I sette “must have” che gli utenti cercano in una piattaforma IoT

    Gli utenti dell’Internet of Things vogliono il massimo: una piattaforma in grado di accompagnare ogni loro passo nel ciclo di sviluppo dell’IoT. E sembra che siano proprio le piattaforme con queste caratteristiche a offrire i maggiori vantaggi....

  • Trasparenza nell’OEE

    Molti ingegneri meccanici sono spinti verso la digitalizzazione dei loro prodotti e processi, ma troppo spesso c’è una mancanza di scenari concreti che siano anche redditizi. Inoltre, i fornitori di servizi digitali spesso non hanno conoscenza del...

  • ABB collabora con Sevensense per lo sviluppo di avanzati robot mobili autonomi

    ABB ha concluso un accordo di partnership strategica con la startup svizzera Sevensense, nata nel 2018 da una costola delPolitecnico di Zurigo (ETH Zurich), per arricchire l’offerta di robot autonomi mobili di ABB con tecnologie di intelligenza...

  • Wi-Fi robusti per la logistica evoluta

    Combinare un impiego ottimale degli spazi e un agevole sistema di picking dei prodotti è una questione fondamentale nella gestione dei magazzini. L’impiego di soluzioni automatiche multi-profondità permette di ottenere numerosi vantaggi, ma richiede anche particolari accortezze...

  • GreenCobot a MECSPE 2021: il futuro dell’industria è 4.0

    GreenCobot parteciperà a MECSPE 2021, la fiera B2B dedicata all’industria manufatturiera che si terrà al polo BolognaFiere dal 23 al 25 novembre, una speciale occasione di incontro per buyer e aziende in cui visitatori da tutto il...

Scopri le novità scelte per te x