Healthcare, life science e retail con il data cloud Snowflake

Snowflake lancia piattaforme verticali per healthcare & life science e retail. Una condivisione più tempestiva ed efficace dei dati permette di migliorare il processo decisionale portando vantaggi a pazienti, clienti e operatori specializzati.

Pubblicato il 12 maggio 2022
Snowflake healthcare

Snowflake ha arricchito la sua piattaforma annunciando la disponibilità di Healthcare & Life Sciences Data Cloud, e Retail Data Cloud, soluzioni pensate per rispondere alle necessità specifiche di questi settori verticali.

Con il Data Cloud di Snowflake, le aziende possono integrare tutti i loro dati virtualmente indipendentemente dalla fonte, dalla velocità o dal formato, e operare da un’unica fonte di informazioni. Raggiungere una compliance normativa attraverso la governance dei dati con una suite di funzionalità di sicurezza facilmente gestibili, tra cui funzionalità di clean room dei dati, caratteristiche di verificabilità come double-blind joins, query limitate, Rbac centralizzato e offuscamento a livello di riga/colonna che consentono di condividere i dati senza movimento e rischio di rivelare PII. Ottimizzare le operazioni con prestazioni flessibili, scalando verso l’alto per soddisfare le esigenze di analisi durante i picchi stagionali e verso il basso per migliorare efficienza e redditività. Condividere senza soluzione di continuità i dati attraverso il loro ecosistema in tempo quasi reale attraverso le tre principali piattaforme public cloud – AWS, Google Cloud, Microsoft Azure. Sfruttare soluzioni predefinite e specifiche per il settore create dalla rete di partner di Snowflake, dai modelli di dati standard agli insight basati su AI/ML, per ridurre il time to value e aumentare l’impatto dei loro investimenti.

Healthcare & Life Sciences Data Cloud è una piattaforma dati unica, integrata e cross-cloud che elimina i data silos tecnologici e amministrativi, permettendo di centralizzare, integrare e scambiare dati critici e sensibili in modo sicuro e su larga scala. Snowflake assicura elevati livelli di data security e data governance, mentre le sue funzionalità integrate incorporate e la rete di partner estesa permettono alle aziende di soddisfare meglio i requisiti di compliance e le normative di settore.

Le organizzazioni del settore healthcare e life science sono immerse in un panorama dinamico e altamente regolamentato e vengono sottoposte a una considerevole pressione. La diffusa dipendenza da tecnologie legacy, i severi requisiti di compliance e la mancanza di modelli comuni di condivisione dei dati hanno complicato la capacità delle industrie di capitalizzare i dati e gli insight disponibili. L’espansione dei volumi di dati sanitari, il crescente utilizzo di intelligenza artificiale (AI) e analytics nell’innovazione medica e la digitalizzazione della catena del valore stanno influenzando profondamente il settore, tanto che le organizzazioni necessitano urgentemente di una data solution agile, interoperabile e sicura, che Snowflake già oggi è in grado di offrire.

“Snowflake Healthcare & Life Sciences Data Cloud può innescare la prossima generazione di innovazione del mercato, consentendo alle organizzazioni di trarre vantaggio da un accesso ai dati realmente senza confini, garantendo al contempo una rigorosa compliance per data governance, security e privacy”, spiega Todd Crosslin, Healthcare and Life Sciences Industry Principal di Snowflake. “L’intero settore può beneficiare di questo ecosistema vivo e connesso per ottenere l’accesso ai dati ogni qual volta siano necessari. Snowflake sta aiutando le organizzazioni sanitarie a raggiungere risultati migliori per i pazienti, i clienti, i partner e per il loro business.”

Retail Data Cloud unisce la piattaforma dati di Snowflake, le soluzioni fornite da Snowflake e dai partner e i set di dati specifici del settore. La Retail Data Cloud consente a rivenditori, produttori, distributori, venditori di beni di consumo confezionati (CPG) e fornitori di tecnologia del settore di sfruttare i propri dati, accedere a nuovi dati e collaborare senza soluzione di continuità nel settore della vendita al dettaglio. Insieme, Snowflake e il suo ecosistema di partner sono in grado di promuovere l’agilità del business, fornire esperienze eccezionali e personalizzate ai clienti e ottimizzare le operazioni per le aziende di tutto il settore.

Le organizzazioni retail sono nel mezzo di un cambiamento globale nel modo in cui consumatori, rivenditori e marchi interagiscono. Sta diventando sempre più difficile reperire e identificare i migliori dati e approfondimenti per gestire le incertezze del settore. L’accelerazione della digitalizzazione e dell’eCommerce, le aspettative dei clienti e la trasformazione attraverso la supply chain hanno aumentato la pressione sulle aziende per adattarsi. Per soddisfare le esigenze di questo ambiente in rapido cambiamento, il settore richiede una piattaforma che possa abbattere i silos di dati e fornire un accesso sicuro e governato ai dati.

“Questo pacchetto di soluzioni congiunte per il settore Retail & consumer good nel Retail Data Cloud di Snowflake può alimentare la prossima ondata di trasformazione fornendo l’accesso ai dati, la governance e la condivisione necessari per attivare i dati e guidare il valore del business”, ha dichiarato Rosemary Hua, Retail and CPG Industry GTM lead di Snowflake. “Retailer e produttori di beni di consumo possono ora connettersi con i partner e tra loro nel Data Cloud per intraprendere azioni guidate dai dati e servire meglio i loro clienti in un ambiente in rapido cambiamento”.

All’interno di Healthcare & Life Sciences Data Cloud, Snowflake offre anche soluzioni per i partner e abilita le soluzioni fornite dai partner stessi. Queste soluzioni tecnologiche e industriali end-to-end sfruttano la data sharing sicura e l’interoperabilità unica di Snowflake per creare connessioni all’interno dell’ecosistema healthcare e life science.

Applicazioni e soluzioni Powered by Snowflake, come quelle di Health Catalyst, Strata e Iqvia, sfruttano le potenti funzionalità della piattaforma Snowflake per liberare l’accesso ai dati su scala per i processi critici sia all’interno della loro organizzazione che in collaborazione con i partner del settore.

Partner di Snowflake Data Marketplace, come Compile, Equifax, Invitae, Iqvia, Precisionxtract e SameSky Health, consentono di accedere tempestivamente a fonti indipendenti di dati tramite la data sharing, permettendo alle organizzazioni di scambiare in modo sicuro e tempestivo set di dati critici, eliminando i metodi tradizionali di data sharing che richiedono la copia e lo spostamento dei dati.

Partner tecnologici come Alation, Amazon Web Services (AWS), Dataiku, H20.ai e ThoughtSpot, forniscono integrazioni continue e soluzioni out-of-the-box in modo che i clienti possano ottenere insight e realizzare la piena potenza e facilità d’uso di Healthcare and Life Sciences Data Cloud.

Partner di consulenza e servizi, come Cognizant, Deloitte, Infosys, NTT Data, phData e SDG Group, costruiscono soluzioni su Snowflake per aiutare i loro clienti a massimizzare il valore di business value derivante dall’approccio data-driven. Le loro soluzioni si rivolgono a use case prioritari e rilevanti per il settore, come la personalizzazione del paziente e la cura basata sugli esiti.

All’interno di Retail Data Cloud, i clienti possono accedere a soluzioni specifiche del settore per sfruttare le migliori pratiche, ridurre il time-to-value e aumentare l’impatto complessivo. I partner che annunciano nuove soluzioni pre-costruite includono:

Applicazioni Powered by Snowflake, come quelle di Blue Yonder, Cart.com, Nulogy e Zabka, che consentono ai rivenditori, ai CPG e ad altri operatori del settore di condividere dati rilevanti e collaborare su casi d’uso chiave, dal miglioramento delle esperienze dei clienti all’ottimizzazione delle operazioni della supply chain.

I partner di Snowflake Data Marketplace, come AccuWeather, Atlas, Catalina, Crisp, Experian, Heap, NCSolutions e Numerator, che consentono di accedere tempestivamente a DeepL a fonti di dati di terze parti tramite la condivisione dei dati, alimentando processi chiave come il miglioramento delle viste a 360° dei clienti, il miglioramento delle previsioni della domanda e altro ancora.

Partner di consulenza e servizi come Capgemini, Infosys, Slalom, Tata Consultancy Services e TEK Systems, possono sbloccare il time-to-value per i clienti con soluzioni partner pre-costruite che aiutano a risolvere i casi d’uso prioritari nel merchandising, nella supply chain e nella personalizzazione, e possono aiutare rapidamente le aziende ad aumentare il valore.

Partner tecnologici come Amazon, Dataiku, DataRobot, Robling e Tableau, forniscono integrazioni senza soluzione di continuità e soluzioni pronte all’uso in modo che i clienti possano ottenere approfondimenti e realizzare la piena potenza e facilità d’uso di Retail Data Cloud.

“Snowflake Healthcare & Life Sciences Data Cloud può innescare la prossima generazione di innovazione del mercato, consentendo alle organizzazioni di trarre vantaggio da un accesso ai dati realmente senza confini, garantendo al contempo una rigorosa compliance per data governance, security e privacy”, spiega Todd Crosslin, Healthcare and Life Sciences Industry Principal di Snowflake. “L’intero settore può beneficiare di questo ecosistema vivo e connesso per ottenere l’accesso ai dati ogni qual volta siano necessari. Snowflake sta aiutando le organizzazioni sanitarie a raggiungere risultati migliori per i pazienti, i clienti, i partner e per il loro business.”



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: l’Automazione a Terra

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata alla Terra, intitolata Terra: l’agricoltura ci...

  • Realtà Virtuale per il Virtual Commissioning dei Sistemi Manifatturieri Complessi

    Il Virtual Commissioning permette di simulare il comportamento fisico di macchine e impianti industriali, utilizzando modelli digitali tridimensionali. Con opportuni strumenti di Realtà Virtuale, i tecnici possono immergersi nella simulazione, familiarizzando con le macchine di futura installazione,...

  • Connettività 5G per reti e dispositivi IoT

    Per offrire ai progettisti e agli sviluppatori la possibilità di realizzare dispositivi IoT in modo più semplice, Microchip Technology propone la sua nuova scheda di sviluppo AVR-IoT Cellular Mini, che è la più recente soluzione entrata a...

  • Digitalizzazione e tradizione per una pizza di qualità

    Con la sua proposta di soluzioni intelligenti per l’industria alimentare, Eaton ha supportato il percorso di trasformazione tecnologica e digitale di diverse aziende. Megic Pizza ha scelto le soluzioni di Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Flexible Manufacturing Digital Roadshow: lo smart manufacturing secondo Omron

    In questa video intervista tratteremo di innovazione. Durante infatti le tre giornate dell’evento Flexible Manufacturing Digital Roadshow, organizzato da Omron presso la sede di Omron Automotive Electronics Italy a Frosinone, è stato possibile sperimentare le tecnologie e le soluzioni...

  • Boom per la Digital Transformation in UE: entro il 2027 si sfioreranno i 900 miliardi di dollari di fatturato

    Digitalizzazione e digital transformation vanno di pari passo con gli investimenti: questo è il concetto che emerge da una serie di ricerche condotte sulle principali testate internazionali dell’universo economico. Le prime conferme in merito giungono da Maximize Market...

  • Clusit diventa partner di Cyber 4.0

    Non esiste digitalizzazione senza sicurezza: questa tesi, alla base delle attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione erogate da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, è anche il pilastro su cui si basa la neo avviata collaborazione...

  • Affrontare il futuro con l’agritech

    Quando si parla di connettività, tecnologie IoT e 5G, ma anche digitalizzazione e blockchain, si pensa all’industria di nuova generazione. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno già fatto il loro ingresso anche nel settore agricolo Leggi l’articolo

  • Come cambiare le carte in tavola?

    Rapidità e affidabilità, queste le caratteristiche che rendono vantaggiosi e performanti i cambi di produzione, oltre ad aiutare i produttori a ridurre gli errori e a sfruttare una pianificazione proattiva delle risorse. Le proposte di ServiTecno Leggi...

Scopri le novità scelte per te x