Healthcare, life science e retail con il data cloud Snowflake

Snowflake lancia piattaforme verticali per healthcare & life science e retail. Una condivisione più tempestiva ed efficace dei dati permette di migliorare il processo decisionale portando vantaggi a pazienti, clienti e operatori specializzati.

Pubblicato il 12 maggio 2022
Snowflake healthcare

Snowflake ha arricchito la sua piattaforma annunciando la disponibilità di Healthcare & Life Sciences Data Cloud, e Retail Data Cloud, soluzioni pensate per rispondere alle necessità specifiche di questi settori verticali.

Con il Data Cloud di Snowflake, le aziende possono integrare tutti i loro dati virtualmente indipendentemente dalla fonte, dalla velocità o dal formato, e operare da un’unica fonte di informazioni. Raggiungere una compliance normativa attraverso la governance dei dati con una suite di funzionalità di sicurezza facilmente gestibili, tra cui funzionalità di clean room dei dati, caratteristiche di verificabilità come double-blind joins, query limitate, Rbac centralizzato e offuscamento a livello di riga/colonna che consentono di condividere i dati senza movimento e rischio di rivelare PII. Ottimizzare le operazioni con prestazioni flessibili, scalando verso l’alto per soddisfare le esigenze di analisi durante i picchi stagionali e verso il basso per migliorare efficienza e redditività. Condividere senza soluzione di continuità i dati attraverso il loro ecosistema in tempo quasi reale attraverso le tre principali piattaforme public cloud – AWS, Google Cloud, Microsoft Azure. Sfruttare soluzioni predefinite e specifiche per il settore create dalla rete di partner di Snowflake, dai modelli di dati standard agli insight basati su AI/ML, per ridurre il time to value e aumentare l’impatto dei loro investimenti.

Healthcare & Life Sciences Data Cloud è una piattaforma dati unica, integrata e cross-cloud che elimina i data silos tecnologici e amministrativi, permettendo di centralizzare, integrare e scambiare dati critici e sensibili in modo sicuro e su larga scala. Snowflake assicura elevati livelli di data security e data governance, mentre le sue funzionalità integrate incorporate e la rete di partner estesa permettono alle aziende di soddisfare meglio i requisiti di compliance e le normative di settore.

Le organizzazioni del settore healthcare e life science sono immerse in un panorama dinamico e altamente regolamentato e vengono sottoposte a una considerevole pressione. La diffusa dipendenza da tecnologie legacy, i severi requisiti di compliance e la mancanza di modelli comuni di condivisione dei dati hanno complicato la capacità delle industrie di capitalizzare i dati e gli insight disponibili. L’espansione dei volumi di dati sanitari, il crescente utilizzo di intelligenza artificiale (AI) e analytics nell’innovazione medica e la digitalizzazione della catena del valore stanno influenzando profondamente il settore, tanto che le organizzazioni necessitano urgentemente di una data solution agile, interoperabile e sicura, che Snowflake già oggi è in grado di offrire.

“Snowflake Healthcare & Life Sciences Data Cloud può innescare la prossima generazione di innovazione del mercato, consentendo alle organizzazioni di trarre vantaggio da un accesso ai dati realmente senza confini, garantendo al contempo una rigorosa compliance per data governance, security e privacy”, spiega Todd Crosslin, Healthcare and Life Sciences Industry Principal di Snowflake. “L’intero settore può beneficiare di questo ecosistema vivo e connesso per ottenere l’accesso ai dati ogni qual volta siano necessari. Snowflake sta aiutando le organizzazioni sanitarie a raggiungere risultati migliori per i pazienti, i clienti, i partner e per il loro business.”

Retail Data Cloud unisce la piattaforma dati di Snowflake, le soluzioni fornite da Snowflake e dai partner e i set di dati specifici del settore. La Retail Data Cloud consente a rivenditori, produttori, distributori, venditori di beni di consumo confezionati (CPG) e fornitori di tecnologia del settore di sfruttare i propri dati, accedere a nuovi dati e collaborare senza soluzione di continuità nel settore della vendita al dettaglio. Insieme, Snowflake e il suo ecosistema di partner sono in grado di promuovere l’agilità del business, fornire esperienze eccezionali e personalizzate ai clienti e ottimizzare le operazioni per le aziende di tutto il settore.

Le organizzazioni retail sono nel mezzo di un cambiamento globale nel modo in cui consumatori, rivenditori e marchi interagiscono. Sta diventando sempre più difficile reperire e identificare i migliori dati e approfondimenti per gestire le incertezze del settore. L’accelerazione della digitalizzazione e dell’eCommerce, le aspettative dei clienti e la trasformazione attraverso la supply chain hanno aumentato la pressione sulle aziende per adattarsi. Per soddisfare le esigenze di questo ambiente in rapido cambiamento, il settore richiede una piattaforma che possa abbattere i silos di dati e fornire un accesso sicuro e governato ai dati.

“Questo pacchetto di soluzioni congiunte per il settore Retail & consumer good nel Retail Data Cloud di Snowflake può alimentare la prossima ondata di trasformazione fornendo l’accesso ai dati, la governance e la condivisione necessari per attivare i dati e guidare il valore del business”, ha dichiarato Rosemary Hua, Retail and CPG Industry GTM lead di Snowflake. “Retailer e produttori di beni di consumo possono ora connettersi con i partner e tra loro nel Data Cloud per intraprendere azioni guidate dai dati e servire meglio i loro clienti in un ambiente in rapido cambiamento”.

All’interno di Healthcare & Life Sciences Data Cloud, Snowflake offre anche soluzioni per i partner e abilita le soluzioni fornite dai partner stessi. Queste soluzioni tecnologiche e industriali end-to-end sfruttano la data sharing sicura e l’interoperabilità unica di Snowflake per creare connessioni all’interno dell’ecosistema healthcare e life science.

Applicazioni e soluzioni Powered by Snowflake, come quelle di Health Catalyst, Strata e Iqvia, sfruttano le potenti funzionalità della piattaforma Snowflake per liberare l’accesso ai dati su scala per i processi critici sia all’interno della loro organizzazione che in collaborazione con i partner del settore.

Partner di Snowflake Data Marketplace, come Compile, Equifax, Invitae, Iqvia, Precisionxtract e SameSky Health, consentono di accedere tempestivamente a fonti indipendenti di dati tramite la data sharing, permettendo alle organizzazioni di scambiare in modo sicuro e tempestivo set di dati critici, eliminando i metodi tradizionali di data sharing che richiedono la copia e lo spostamento dei dati.

Partner tecnologici come Alation, Amazon Web Services (AWS), Dataiku, H20.ai e ThoughtSpot, forniscono integrazioni continue e soluzioni out-of-the-box in modo che i clienti possano ottenere insight e realizzare la piena potenza e facilità d’uso di Healthcare and Life Sciences Data Cloud.

Partner di consulenza e servizi, come Cognizant, Deloitte, Infosys, NTT Data, phData e SDG Group, costruiscono soluzioni su Snowflake per aiutare i loro clienti a massimizzare il valore di business value derivante dall’approccio data-driven. Le loro soluzioni si rivolgono a use case prioritari e rilevanti per il settore, come la personalizzazione del paziente e la cura basata sugli esiti.

All’interno di Retail Data Cloud, i clienti possono accedere a soluzioni specifiche del settore per sfruttare le migliori pratiche, ridurre il time-to-value e aumentare l’impatto complessivo. I partner che annunciano nuove soluzioni pre-costruite includono:

Applicazioni Powered by Snowflake, come quelle di Blue Yonder, Cart.com, Nulogy e Zabka, che consentono ai rivenditori, ai CPG e ad altri operatori del settore di condividere dati rilevanti e collaborare su casi d’uso chiave, dal miglioramento delle esperienze dei clienti all’ottimizzazione delle operazioni della supply chain.

I partner di Snowflake Data Marketplace, come AccuWeather, Atlas, Catalina, Crisp, Experian, Heap, NCSolutions e Numerator, che consentono di accedere tempestivamente a DeepL a fonti di dati di terze parti tramite la condivisione dei dati, alimentando processi chiave come il miglioramento delle viste a 360° dei clienti, il miglioramento delle previsioni della domanda e altro ancora.

Partner di consulenza e servizi come Capgemini, Infosys, Slalom, Tata Consultancy Services e TEK Systems, possono sbloccare il time-to-value per i clienti con soluzioni partner pre-costruite che aiutano a risolvere i casi d’uso prioritari nel merchandising, nella supply chain e nella personalizzazione, e possono aiutare rapidamente le aziende ad aumentare il valore.

Partner tecnologici come Amazon, Dataiku, DataRobot, Robling e Tableau, forniscono integrazioni senza soluzione di continuità e soluzioni pronte all’uso in modo che i clienti possano ottenere approfondimenti e realizzare la piena potenza e facilità d’uso di Retail Data Cloud.

“Snowflake Healthcare & Life Sciences Data Cloud può innescare la prossima generazione di innovazione del mercato, consentendo alle organizzazioni di trarre vantaggio da un accesso ai dati realmente senza confini, garantendo al contempo una rigorosa compliance per data governance, security e privacy”, spiega Todd Crosslin, Healthcare and Life Sciences Industry Principal di Snowflake. “L’intero settore può beneficiare di questo ecosistema vivo e connesso per ottenere l’accesso ai dati ogni qual volta siano necessari. Snowflake sta aiutando le organizzazioni sanitarie a raggiungere risultati migliori per i pazienti, i clienti, i partner e per il loro business.”



Contenuti correlati

  • Compliance: un fattore chiave da monitorare per il farmaceutico

    I dati generati dagli impianti sono fondamentali per verificare la conformità dei prodotti farmaceutici. Per questo, Schneider Electric supporta i progetti di trasformazione digitale del settore Life Science attraverso la condivisione di best practice e l’adozione di...

  • Italia in ritardo rispetto ad altre nazioni europee in termini di digitalizzazione

    Il 19° posto tra gli Stati dell’Unione Europea  nel rapporto Digital Economy and Society Index (DESI) del 2022 mostra la realtà della posizione digitale dell’Italia rispetto ai suoi omologhi europei: trainata da Finlandia, Danimarca ed Estonia, le...

  • 5 fattori che rallentano i processi di approvvigionamento secondo Iungo

    Con la crisi del Mar Rosso, l’Italia perde 95 milioni di euro al giorno: sono queste le stime di Confartigianato, che ha calcolato l’entità dell’impatto causato dalla riduzione del traffico delle navi mercantili tra l’Oceano Indiano e...

  • I magnifici dieci dell’innovazione tecnologica

    Le tecnologie che tradurranno in pratica le scelte strategiche delle aziende, sospinte e guidate dall’Intelligenza Artificiale e orientate a favorire una crescita sostenibile, contribuiranno a massimizzare il valore dei dati, a raggiungere gli obiettivi Esg, ad attrarre...

  • Ricerca Schneider Electric: la digitalizzazione crea nuovi lavori di area tecnologica nell’industria

    Una ricerca di Schneider Electric ha rivelato che quasi la metà delle aziende industriali (il 45%) ritiene che nei prossimi tre anni la digitalizzazione sarà lo stimolo principale per la creazione di nuovi profili professionali nell’ambito delle...

  • Digitalizzazione e sostenibilità

    Parliamo di fonderie di alluminio che operano nel settore automobilistico producendo parti per il motore endotermico. La start up innovativa di questo mese è High Performance Die Casting, e sua fondatrice e CEO è Tiziana Tronci, membro...

  • Il viaggio sostenibile

    Sensori connessi, robotica, azionamenti adattivi: i concetti avanzati di automazione sono fondamentali per una produzione efficiente dal punto di vista energetico e di risparmio delle risorse La domanda di energia, l’uso di materie prime e, soprattutto nelle...

  • Cybersecurity in cloud, servono gli strumenti giusti

    La natura degli ambienti cloud richiede ai team tecnici e di sicurezza di adottare un mindset diverso per gestire la nuova superficie di attacco Le industrie manifatturiere sono un obiettivo primario per i criminali informatici. In un...

  • Una verniciatura in ‘green’

    Le cabine di verniciatura smart repair di Carheal impiegano TwinCAT IoT per ottimizzare le riparazioni dei veicoli e, con l’acquisizione dati dal cloud, monitorare emissioni e consumi energetici Con TwinCAT IoT, Beckhoff ha sviluppato il complemento perfetto...

  • Il packaging è smart

    Multivac ha deciso di adottare soluzioni per rendere le reti IIoT semplici e flessibili, così da sviluppare servizi orientati al cliente e ottenere una maggiore disponibilità delle macchine affidandosi alla tecnologia netField Multivac Sepp Haggenmüller SE &...

Scopri le novità scelte per te x