Hannover Messe dà il via all’utilizzo del 5G nell’industria

Pubblicato il 25 marzo 2019

Si discute ancora molto sugli ultimissimi smartphone e sulle applicazioni consumer del nuovo standard, ma in realtà è nelle applicazioni industriali che la tecnologia 5G può mettere pienamente in campo tutti i suoi vantaggi.

“Il nuovo standard di telefonia mobile 5G favorirà un’ondata di innovazione nell’industria”, dice Jochen Köckler, CEO di Deutsche Messe. “Ad Hannover Messe i visitatori internazionali potranno toccare con mano l’avvio dell’impiego industriale della telefonia 5G”.

Importanti espositori presenteranno infatti presso i loro stand applicazioni che utilizzano il nuovo standard. La fiera, inoltre, dedicherà al tema, nel padiglione 16, un’intera area espositiva: la “5G Arena”. “Chi visiterà la 5G Arena potrà valutare i primi test pratici e le prime applicazioni del 5G nell’industria”, anticipa Köckler. “Nel padiglione 16 allestiremo, con i nostri partner tecnici Nokia e Qualcomm, una vera rete 5G funzionante, che collegherà otto spazi espositivi. Ai visitatori si offrirà così per la prima volta l’opportunità di vedere il 5G in funzione in un contesto industriale e di apprezzarne direttamente i molti vantaggi”.

Zeiss presenterà ad esempio un sistema di controllo di processo in linea per l’industria automotive: la AICell, che esamina ogni singolo elemento dell’auto mano a mano che esso avanza lungo la linea di produzione. Questo garantisce naturalmente molta più accuratezza e affidabilità dei dati di controllo e del monitoraggio del processo rispetto a un controllo a campione. AICell è dotata di una serie di sensori in linea che controllano e misurano tutte le principali caratteristiche e conformazioni delle parti dell’auto, accertandosi che non ci siano spaccature, disallineamenti o altro.

Bosch Rexroth esporrà un pannello di controllo mobile che consente la collaborazione uomo-robot e integra l’Ethernet industriale attraverso il 5G.

Lo specialista in connettività industriale Weidmüller presenterà un sistema di monitoraggio energetico tramite 5G per il controllo delle saldature. L’unità di analisi del sistema riceve i dati direttamente dal processo di saldatura e li trasmette, attraverso un modem 5G e una rete 5G, a una unità di visualizzazione del flusso energetico, anch’essa prodotta dalla società.

Il fornitore svedese di tecnologie e servizi per l’industria delle telecomunicazioni Qualcomm, coglie l’occasione del lancio del 5G, e della presenza della Svezia al salone in veste di Paese Partner, per partecipare alla fiera leader di Industria 4.0. con un’area espositiva particolarmente ampia. L’azienda presenterà i suoi progetti di ricerca attuali e le sue soluzioni per il 5G in tre diverse postazioni: nella 5G Arena del padiglione 16, presso il suo grande stand centrale nel padiglione 8 e presso il Co-Lab-Pavilion svedese nel padiglione 27.

Nella 5G Arena saranno presenti anche 5G ACIA (5G Alliance for Connected Industries and Automation) e altre aziende quali: ASTI, DFKI (Centro di Ricerca tedesco sull’Intelligenza Artificiale), Ericsson, Festo, Götting, Harting, HMS Industrial Network, Ifak, Nokia, Phoenix Contact, Qualcomm, R3 Communication, SICP, Siemens, VW Veicoli Commerciali.

La 5G Arena non ospiterà però solamente un networking di natura tecnologica: il suo fronte espositivo sarà infatti arricchito da un forum e da una conferenza, nei quali prenderanno la parola oltre 50 relatori internazionali del mondo dell’economia, della scienza e della politica per discutere delle varie prospettive, opportunità e sfide collegate al 5G.

Forum e conferenza si terranno nel padiglione 16 e proporranno incontri di alto livello per cinque giorni dalle 10.30 alle 17.00. Il forum si svolgerà lunedì, martedì, giovedì e venerdì. La conferenza è in calendario per mercoledì. Sotto il patrocinio di Bernd Althusmann, Ministro della Bassa Sassonia per l’economia, il lavoro, i trasporti e la digitalizzazione, la Conferenza esplorerà possibili modelli di business legati al 5G e illustrerà l’importanza strategica del nuovo standard sia a livello macro-economico (per la Germania) sia per ogni singola azienda.

I contenuti della 5G Arena sono stati sviluppati da Deutsche Messe in collaborazione con 5G ACIA, che è stata costituita più di un anno fa per iniziativa dell’Associazione tedesca dell’industria elettronica ed elettrotecnica (ZVEI) e che riunisce sia aziende della tradizionale industria della produzione e dell’automazione sia importanti organizzazioni dell’industria dell’ICT.

Il programma del forum e della conferenza si trova all’indirizzo: www.hannovermesse.de/veranstaltung/5g-arena-forum-new-opportunities-with-5g/FOR/91962



Contenuti correlati

  • Wi-Fi robusti per la logistica evoluta

    Combinare un impiego ottimale degli spazi e un agevole sistema di picking dei prodotti è una questione fondamentale nella gestione dei magazzini. L’impiego di soluzioni automatiche multi-profondità permette di ottenere numerosi vantaggi, ma richiede anche particolari accortezze...

  • Osservatorio 5G & Beyond

    Nel 2021 il 5G è un mercato ancora agli inizi, con una filiera in costruzione, ma sono stati fatti importanti passi avanti rispetto ai dodici mesi precedenti. In primo luogo, è aumentata la copertura, che oggi è...

  • Partnership fra Palo Alto Networks e Siemens per la protezione delle infrastrutture critiche

    Palo Alto Networks ha esteso la partnership tecnologica con Siemens per migliorare la sicurezza delle reti mission-critical e prevenire le minacce di attacchi informatici alle infrastrutture critiche. Le aziende integreranno i Virtual Next-Generation Firewall VM-Series di Palo...

  • Phoenix Contact PTVME
    Morsetti convertitori con connessione Push-in da Phoenix Contact

    I morsetti sezionatori per convertitori di misura Ptvme di Phoenix Contact rappresentano un ampliamento della gamma PTV. Possono essere utilizzati in tutte le applicazioni connesse al cablaggio secondario di quadri di comando per convertitori e segnali. La...

  • Il modello di business di MindSphere World per il rilancio del sistema industriale in Italia: l’importanza dell’ecosistema

    Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) presentato dal Governo prevede lo stanziamento di 23,89 miliardi di euro per l’innovazione tecnologica del sistema produttivo italiano, con l’intento primario di velocizzare la digitalizzazione dell’intero sistema Paese, condizione indispensabile per...

  • Digitalizzazione e sostenibilità al centro di Hannover Messe 2022. Appuntamento ad aprile in presenza!

    C’è voglia di incontrarsi, rivedersi, scambiare idee ed esperienze, una voglia ‘post-lockdown’ che Hannover Messe 2022, fiera di riferimento a livello mondiale delle tecnologie per l’industria, in programma dal 25 al 29 aprile prossimi ad Hannover (Germania),...

  • Phoenix Contact: ampliata la gamma ECS con le nuove custodie outdoor
    Phoenix Contact: ampliata la gamma ECS con le nuove custodie outdoor

    Gamma di prodotti ECS di Phoenix Contact ampliata dalle nuove custodie outdoor con una profondità di installazione di 80 mm. Il design costruttivo più compatto permette di ridurre le dimensioni del dispositivo del 75%, rendendolo, quindi, particolarmente...

  • Valvole e attuatori nell’era della connettività

    Le tendenze tecnologiche nel settore valvole e attuatori vedono in primo piano la digitalizzazione e la connettività che, unitamente alla sensoristica, stanno trasformando il modo di progettare, installare, gestire e fare manutenzione di questi dispositivi. Che diventano...

  • L’integrazione di tecnologie secondo Siemens al Forum Meccatronica 2021

    Con un intervento all’interno della sessione convegnistica “Progettazione dei prodotti e dei processi” e con un desk espositivo che accoglie demo e use cases in ambito digitalizzazione, Siemens ha partecipato al Forum Meccatronica 2021 a Parma. “Progettiamo insieme l’industria smart...

  • I Competence Center in primo piano a Mecspe

    Manca poco alla 19ᵃ edizione di Mecspe, l’evento dedicato all’industria manifatturiera italiana, in programma dal 23 al 25 novembre a Bologna Fiere, con 92mila mq di superficie espositiva, 18 padiglioni, 13 saloni, 46 iniziative speciali e convegni, e...

Scopri le novità scelte per te x