Grande successo per la ventesima edizione di AMB

Pubblicato il 22 settembre 2022

La ventesima edizione di AMB, Fiera internazionale per la lavorazione dei metalli ha registrato un’atmosfera stimolante nei padiglioni e tra gli operatori del settore. Per 5 giorni il quartiere fieristico di Stoccarda ha visto passare 64.298 visitatori e 1.238 espositori provenienti da tutto il mondo, di cui circa il 25% dall’estero, che hanno presentato i loro prodotti, servizi e concetti insieme alle loro novità. Negli stand si è parlato di progetti concreti, produzione e investimenti, e i prezzi correnti dell’energia e le strozzature della catena di approvvigionamento non sono stati i temi dominanti.

Digitalizzazione, automazione, sostenibilità sono stati i temi oggetto di particolare attenzione quest’anno. Le innovazioni – quali la Trend Lounge con le sue giornate a tema come quella sul cambiamento climatico, la SmartFactory con la presentazione di processi automatizzati o i tour auto-guidati per la visita individuale della fiera – sono state accolte favorevolmente dal pubblico.

I visitatori sono arrivati a Stoccarda da tutta Europa. Circa il 18% proveniva dall’estero, un po’ di più rispetto alla fiera di quattro anni fa (17%). In totale sono stati registrati visitatori provenienti da 71 paesi. Dopo la Germania, i paesi più rappresentati sono Svizzera, Austria, Scandinavia, Italia, Francia e Paesi Bassi. Con il 65%, le presenze tedesche provenivano principalmente dal Baden-Württemberg e un altro 18% dalla Baviera. La maggior parte opera nell’industria meccanica (37%), ma alla Fiera internazionale per la lavorazione dei metalli erano rappresentati anche l’industria metallurgica e manifatturiera (23%), l’industria automobilistica (18%), aziende metallurgiche (13%) e aziende per la produzione di utensili e stampi (11%).

Nel settore delle macchine, oltre la metà dei visitatori (53%) sono interessati alle fresatrici, e il 41% è interessato anche a torni e torni automatici. A ciò si aggiunge l’interesse per macchine rettificatrici e rettificatrici per utensili (19%), trapanatrici (15%) e cellule e sistemi per lavorazione flessibile, centri di lavorazione (14%). In termini di interesse per prodotti e i servizi, CAD/CAM/CAE sono in testa con il 32% e gli utensili di lavorazione (29%). Seguono i dispositivi di bloccaggio (25%), il software per macchine e produzione (22%), robot, tecniche di maneggio dei pezzi e degli utensili (22%).

Anche le nuove leve e i giovani imprenditori e imprenditrici sono stati al centro di AMB: oltre al Salone Speciale Giovani per il reclutamento dei giovani, le start-up e le giovani aziende hanno presentato le loro innovazioni nell’area Start-Up e presso lo stand collettivo BMWK. Sabato, nella Trend Lounge è stata selezionata la “AMB Start-up 2022” da una giuria di alto profilo, che ha deciso all’unanimità di premiare gemineers GmbH con la sua “Digital Twin Technology for the ShopFloor”.

La prossima edizione della fiera si terrà dal 10 al 14 settembre 2024.



Contenuti correlati

  • Nuovi corsi professionali multilivello

    La formazione  è un elemento imprescindibile per tutte le aziende che vogliono affrontare con successo le sfide presenti in un panorama di mercato sempre più competitivo e diversificato. Seguire dei corsi professionali specializzati permette sia di migliorare la qualità del lavoro, sia ottenere...

  • PTC rilascia Onshape-Arena Connection

    PTC ha annunciato la disponibilità di Onshape-Arena Connection, la nuova funzionalità che permette di collegare le soluzioni cloud-native Onshape, piattaforma di progettazione e sviluppo dei prodotti, e Arena, il sistema dedicato alla gestione del ciclo di vita...

  • B&R tra i protagonisti del Forum Meccatronica

    B&R torna in presenza alla nona edizione della mostra-convegno ‘Forum Meccatronica’, ideato dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzato in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. L’azienda sarà tra i selezionati espositori, con uno spazio dedicato all’incontro con...

  • ULMEX e Zecher presentano a K la nuova release di Evolux

    ULMEX partecipa a K 2022 (Düsseldorf, 19-26 ottobre 2022) al fianco di Zecher, tra i leader nella produzione di anilox. Una presenza congiunta che rafforza ulteriormente la partnership che da tempo lega le due realtà. Proprio in...

  • Digitalizzazione delle imprese italiane, a che punto siamo?

    Spesso le imprese sono molto ottimiste quando valutano il proprio livello di digitalizzazione, pensano di essere più evolute in ambito di Digital Transformation, di quanto lo siano realmente. Le opportunità sono spesso state identificate come applicazione di un dato sistema o...

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Mirai, la nuova sede Mitsubishi

    Il presidente e ceo Shunji Kurita di Mitsubishi Electric Europe insieme a Mario Poltronieri, presidente della filiale italiana di Mitsubishi Electric hanno inaugurato i nuovi uffici italiani all’interno dell’Energy Park di Vimercate pensati per supportare al meglio...

  • Le innovazioni nella mobilità ambientale richiedono un lavoro di squadra strategico

    L’industria automotive sta cambiando radicalmente: le aziende di questi settori e tutti coloro che desiderano partecipare alla mobilità del futuro devono ora proporre strategie più complete e fare affidamento su soluzioni innovative. Inoltre, servono competenze digitali. Secondo...

  • Altair digital twin
    Digital Twin, la tecnologia che piace alle aziende fa il botto

    Altair ha reso noti i risultati di un’indagine internazionale indipendente che conferma un’impennata nell’adozione della tecnologia digital twin a livello mondiale. L’indagine, condotta su oltre 2.000 professionisti, ha misurato in che modo le organizzazioni – in tutti...

  • Robustel rafforza il proprio portafoglio di router e gateway IoT industriali

    Con una vasta e ben consolidata gamma di prodotti specializzati nelle soluzioni IoT/M2M industriali, Robustel è sempre alla ricerca di modi nuovi e innovativi per servire i clienti nei principali settori verticali. Dalla fondazione dell’azienda nel 2010,...

Scopri le novità scelte per te x