Gli Scara Epson diventano collaborativi con un rivestimento speciale

Pubblicato il 8 luglio 2021
epson scaraflex

Epson e l’azienda Economa Engineering hanno sviluppato un nuovo dispositivo intelligente, semplice e conveniente che garantisce un lavoro collaborativo più sicuro tra esseri umani e robot, oltre che a velocità operative molto più elevate rispetto alle soluzioni collaborative esistenti.

Scaraflex è un rivestimento protettivo in plastica morbida riempito d’aria, utilizzato per avvolgere i robot Scara di Epson con funzionalità di rilevamento delle collisioni; include un dispositivo di monitoraggio della velocità per garantire che il robot non superi la velocità di sicurezza predefinita e consente agli esseri umani di lavorare più a stretto contatto con i robot senza la necessità di barriere di sicurezza e altre misure di protezione esterne.

Sviluppato da Economa Engineering esclusivamente per la gamma dei robot Scara di Epson, Scaraflex offre una soluzione più conveniente per la collaborazione robotica on demand: il rivestimento rimovibile offre agli utenti elevata flessibilità, permettendo di utilizzare lo stesso robot in un ambiente collaborativo o tradizionale. Scaraflex può essere applicato a robot nuovi o già installati con carico utile di 6kg (serie LS6 e T6).

La protezione copre un raggio d’azione di 700 mm e permette una velocità operativa in sicurezza molto più elevata rispetto alle soluzioni collaborative esistenti: fino a 600 mm/s rispetto ai 250 mm/s dei cobot esistenti. Sarà particolarmente utile per applicazioni di assemblaggio, pallettizzazione, ispezione, controllo qualità ed etichettatura.

Andrea Casari, Direttore Generale di Sinta Srl, distributore italiano dei robot Epson, ha commentato: “Le piccole e medie imprese in tutta Europa sono sempre più alla ricerca di soluzioni collaborative veramente convenienti e flessibili per automatizzare le loro attività. Con Scaraflex, un dispositivo semplice ma ingegnoso che rende la robotica sicura ed economicamente molto conveniente, Epson favorisce la crescita dei livelli di automazione della produzione. La soluzione è molto flessibile e può essere utilizzata in svariati ambienti e scenari per molteplici attività: dall’asservimento di macchine all’imballaggio e al posizionamento”.

Thomas Hrach, CEO di Economa Engineering, ha aggiunto: “Siamo lieti di collaborare in esclusiva con Epson per la soluzione Scaraflex, un’opzione efficace e sicura per favorire una maggiore diffusione del lavoro collaborativo. Scaraflex è progettato per gli utenti alla ricerca di semplici applicazioni automatizzate, che non richiedono l’intera gamma di movimento di un robot a 6 assi. Il nostro dispositivo salvaspazio funziona in sicurezza insieme agli esseri umani, senza bisogno di recinzioni e altre protezioni di sicurezza esterne, offrendo una flessibilità autentica. Inoltre, il rivestimento può essere facilmente rimosso quando si lavora con lo stesso robot in un ambiente non collaborativo”.



Contenuti correlati

  • Omron lancia il calcolatore del ROI per robot mobili e collaborativi

    Il calcolatore del ROI di Omron offre, alle aziende che stanno valutando di investire in robot mobili o collaborativi, una panoramica rapida e semplice del ritorno sugli investimenti basato su dati reali. Consente agli utenti di stimare...

  • Oversonic e l’integrazione della tecnologia robotica nella quotidianità

    Il Consiglio di Amministrazione di Oversonic Robotics, azienda italiana specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di cognitive computing per la robotica, ha approvato un nuovo statuto sociale, contenente le modifiche connesse all’adozione dello status di “società...

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Automazione del processo di verniciatura con Repplix di Fuzzy Logic

    Caire, specializzata nella progettazione e produzione di macchinari speciali e nell’integrazione di processi specifici, utilizza l’impiego il modulo software Repplix di Fuzzy Logic per democratizzare l’automazione nei processi di applicazione di pitture, vernici o altri prodotti in polvere. Repplix...

  • I risultati dell’indagine di reichelt elektronik confermano l’ascesa della robotica collaborativa in Italia

    Da qualche tempo, i robot e gli assistenti intelligenti sono sempre più diffusi tra le aziende italiane, segnando un trend in costante ascesa dettato principalmente dai recenti progressi della robotica e dalle numerose possibilità che essa apre...

  • Forum Meccatronica 2022, i sistemi di posizionamento modulari di Hiwin

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Sistemi di posizionamento modulari: l’esempio di un sistema robotico...

  • Intelligenza artificiale e manutenzione predittiva con le soluzione Mitsubishi

    Le tecnologie robotiche continuano a evolversi e uno degli sviluppi più promettenti è l’applicazione dell’intelligenza artificiale (AI). Una delle tendenze più significative nel campo della robotica è l’implementazione di tecnologie avanzate con manutenzione predittiva. Quest’ultima fornisce all’utente...

  • Stäubli Robotics celebra 40 anni di successi

    Nel 2022 Stäubli Robotics compie 40 anni di attività. Il continuo interesse per l’innovazione e la costante ricerca di soluzioni che rendessero le applicazioni industriali più rapide, sicure e produttive, hanno permesso all’azienda di conquistare una posizione...

  • Il futuro intelligente dell’agricoltura

    Che si tratti di computer quantistici, di turismo spaziale o di tecnologie basate sull’idrogeno, l’avanguardia tecnologica si concentra su argomenti in continua evoluzione. Stranamente, quello spesso trascurato è proprio il settore più importante: l’agricoltura. Questo nonostante sia stata in...

  • Nuovo Motoman GA50 alta precisione e elevata velocità per saldatura e taglio laser 3D

    Con una ripetibilità di soli +/- 0,015 mm, il nuovo robot industriale Motoman GA50 di Yaskawa è particolarmente indicato per applicazioni di saldatura 3D di profili e pezzi complessi. Infatti garantisce velocità e ad alta precisione. Il manipolatore garantisce...

Scopri le novità scelte per te x