Gestione dati multi-CAD con la nuova release di Creo presentata da PTC

Con PTC Creo Parametric si possono creare e gestire parametricamente progetti stilizzati a struttura libera

 
Pubblicato il 15 luglio 2014

PTC ha annunciato la disponibilità dell’ultima release del suo software di progettazione 3D Creo: con Creo 3.0, PTC mette in campo la nuova tecnologia Unite, destinata a semplificare significativamente l’utilizzo di file provenienti dai sistemi CAD più disparati direttamente in PTC Creo.

La tecnologia Unite rende possibile utilizzare i dati CAD in vari formati direttamente nelle applicazioni Creo Parametric, Creo Direct, Creo Simulate e Creo Options Modeler. Di conseguenza, questa release aumenta l’efficienza derivante dal consolidamento di diversi sistemi CAD in PTC Creo e rende possibile la collaborazione con utenti di strumenti CAD eterogenei. La maggiore efficienza che ne deriva è sinonimo di massima puntualità, qualità e conformità del prodotto. La tecnologia Unite migliora l’efficacia del consolidamento CAD, grazie all’estrema semplicità di riutilizzo dei dati CAD nel loro formato attuale, senza bisogno di costose migrazioni, alla conversione dei dati legacy esistenti in formato per PTC Creo su richiesta e solo se effettivamente necessario e al fatto che non sia imprescindibile convertire interi assiemi per modificare singoli componenti: è, infatti, sufficiente convertire le parti all’occorrenza.

Grazie a strumenti di progettazione maggiormente integrati, Creo 3.0 punta ancora di più all’innovazione, offrendo la possibilità di riutilizzare completamente il lavoro di Concept Design all’interno dei processi di progettazione di dettaglio. Creo 3.0 è dotato di nuovi e avanzati strumenti di Concept Design, che offrono ai team di sviluppo la flessibilità e il controllo di cui hanno bisogno per realizzare prodotti migliori e più affidabili. Naturalmente, Creo garantisce sempre che tutti gli sforzi messi in campo a livello di Concept Design siano totalmente riutilizzabili nelle fasi successive di sviluppo del prodotto.

Le nuove e migliorate funzionalità di Creo 3.0 sono destinate a semplificare ogni attività di progettazione quotidiana. Tra le novità più importanti dei componenti principali della suite PTC Creo vi sono:

  • nuovo supporto al realismo grafico,
  • nuove ed estese librerie di collegamenti tra parti e nuove modalità di definizione dei collegamenti bullonati e con viti,
  • nuove guide con strumenti dedicati per gli utenti meno esperti,
  • nuove funzionalità all’interno della modellazione flessibile,
  • strumenti di analisi innovativi e avanzati,
  • nuove funzionalità di modellazione di base,
  • miglioramento delle funzionalità di modellazione delle lamiere.

I risultati sono un incremento della produttività e la possibilità di concentrarsi sullo sviluppo di prodotti innovativi e di elevata qualità nel rispetto dei tempi prestabiliti.

Mario Gargantini



Contenuti correlati

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    Strumenti e tecnologie digitali rendono le attività di fabbrica più semplici, sicure e orientate ai dati. Affascinano i giovani talenti che guardano al lavoro con occhi nuovi Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Con Nutanix l’automazione made in Italy di LEAS diventa più frizzante

    Azienda veneta che vanta mezzo secolo di successi nell’ambito della saldatura integrata a elevata automazione, con impianti industriali ad alta tecnologia e opere di meccanica ed elettronica apprezzate a livello internazionale, LEAS è da sempre attenta alla...

  • Nona versione della piattaforma Cad di Ptc Creo

    La piattaforma Cad Creo di PTC giunge alla nona versione. Creo 9 permette agli ingegneri di finalizzare i loro progetti in minor tempo e compie un ulteriore passo verso l’innovazione grazie all’impiego delle tecnologie più attuali, come...

  • Da SDProget, un CAD per la progettazione elettrica tutto nuovo

    La nuova release di SDProget Industrial Software è dotata di un’interfaccia grafica semplificata che la rende una soluzione industriale estremamente intuitiva e semplice da utilizzare, inoltre, include in licenza permanente il motore grafico AutoCAD OEM; il software di sviluppo...

  • Al cuore della digital transformation

    CRM, ovvero Cardiac Rhythm Management. È questo l’ambito in cui opera MicroPort CRM, multinazionale che ha scelto le tecnologie di PTC per implementare un nuovo progetto volto a ottimizzare in ottica digitale la gestione del ciclo di...

  • Il mondo della birra comunica in digitale

    Un’azienda produttrice di birre tra le più famose in Europa e nel mondo, il Gruppo Carlsberg, si è affidata a PTC per il suo percorso di trasformazione digitale. Il noto marchio di birra ha potenziato le funzioni...

  • Windchill+ accelera la transizione alle architetture SaaS

    PTC annuncia la disponibilità di Windchill+, evoluzione della sua affermata piattaforma software di gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Windchill+ rappresenta la nuova generazione di Windchill, soluzione PLM, che ora può essere fornita tramite una...

  • Dare un senso ai dati nell’era digitale

    Nel settore manifatturiero, i dati sono dappertutto. La rapida adozione di sensori e dispositivi connessi ha infatti portato a una proliferazione dei dati generati nell’ambiente manifatturiero. Tali dati possono essere di vario tipo: dati macchina, di qualità,...

  • PTC Schaeffler
    Schaeffler affida a PTC la trasformazione digitale delle sue attività

    Schaeffler, fornitore globale di componenti e soluzioni per l’automotive e il manifatturiero, ha annunciato che utilizzerà in modo continuativo le soluzioni di PTC per sviluppare un ambiente IT end-to-end completamente integrato. Schaeffler collaborerà con PTC al fine...

Scopri le novità scelte per te x