Geotab e Deloitte ottimizzano la gestione della catena del freddo di Tirso

Pubblicato il 4 novembre 2022
Geotab Deloitte Tirso

Geotab ha supportato Tirso – Logistica Mediterranea, azienda sarda specializzata nel settore dei trasporti e della logistica, nell’ottimizzazione del monitoraggio e della gestione della propria flotta. La soluzione di Geotab, implementata lavorando fianco a fianco con i professionisti  Deloitte, ha consentito a Tirso di proseguire il proprio percorso di Trasformazione 4.0 e restare al passo con un mercato in continua evoluzione.

Grazie alla telematica, l’azienda è stata in grado di monitorare in tempo reale il corretto funzionamento del gruppo frigorifero sfruttando l’analisi immediata delle informazioni raccolte dai device installati sui veicoli, di efficientare la manutenzione sostituendo i controlli manuali con alert programmati e di migliorare la conformità e la sicurezza del carico trasportato.

L’azienda della provincia di Oristano, specializzata nel trasporto di generi alimentari, nasce nel 1969 e si caratterizza sin da subito per un servizio costantemente all’avanguardia, allargatosi su scala nazionale dopo la fusione, negli anni ’90, con la San Paolo Trasporti.

La pandemia da Covid-19, che ha visto un importante incremento dei carichi e delle flotte circolanti, ha accelerato una trasformazione già in essere e favorito lo sviluppo di un mercato del trasporto sempre più orientato alla tracciabilità in tempo reale delle merci, in special modo degli alimenti e dei prodotti termosensibili.

Per restare al passo con le nuove esigenze del settore e rispettare le stringenti normative della filiera, Tirso si è quindi trovata di fronte alla necessità di adottare tecnologie innovative per la gestione dell’intera catena del freddo. La scelta della soluzione Geotab proposta da Deloitte è stata quindi guidata dalla possibilità di monitorare e interconnettere i veicoli con il sistema di gestione aziendale, analizzando le grandi quantità di dati acquisiti per rendere più efficiente la gestione della propria flotta.

La soluzione proposta ha abilitato la tracciabilità completa del trasporto per un servizio rapido, sicuro e conforme, come richiesto dalla gestione di merci a temperatura negativa: nell’ambito degli abituali processi di lavoro, Tirso è stata infatti in grado non solo di monitorare in modo attento e preciso il trattore stradale e il semirimorchio frigorifero dei mezzi, ma, soprattutto, di sfruttare l’aggregazione del microdato per ottenere successivamente un’analisi altamente strategica.

Tra le funzionalità offerte dalla piattaforma Geotab, sono risultati particolarmente utili gli alert e le notifiche automatiche inviati via e-mail in base alle zone di transito dei veicoli, ai livelli residui di carica delle batterie dei gruppi frigoriferi e alla variazione di temperatura del carico rispetto alle soglie programmate.

Inoltre, anche il report relativo alle ore di funzionamento del motore frigorifero ha rappresentato per Tirso un asset strategico, poiché consente di mantenere monitorate le scadenze relative alle manutenzioni pianificate per i mezzi in flotta.

Tra i fattori che hanno indirizzato l’azienda nella scelta, oltre a un’assistenza attenta e puntuale nelle fasi di installazione e nel post-vendita, la possibilità di disporre di una soluzione software scalabile e di un rinnovamento dei device nel tempo, insieme alla presenza di un supporto dedicato per minimizzare i fermi tecnici.

“Quando abbiamo deciso di approcciare questo progetto, abbiamo capito di non poterci limitare solo all’aspetto tecnologico, ma che fosse necessario tenere in considerazione l’intera organizzazione aziendale” racconta Massimo Nucera, partner e IoT Leader di Deloitte. “Per questo abbiamo predisposto un team di professionisti multidisciplinare che, grazie all’alleanza strategica con Geotab, ci ha permesso di implementare un sistema di Fleet Management completo e all’avanguardia.”

“La prima cosa che ci ha colpito di Geotab e di Deloitte è stata la loro capacità di analisi a 360°”, commenta Michele Busia, Direttore Finanziario di Tirso – Logistica Mediterranea S.p.A. “Siamo stati seguiti in tutto, dal prodotto alle informazioni sull’Industria 4.0, passando per l’impatto fiscale e la sua applicabilità, oltre alla tecnologia stessa e alla professionalità nell’implementazione, che sono stati il grande valore di un progetto così importante”.

L’integrazione della soluzione Geotab si inserisce nel percorso di digitalizzazione di Tirso, che ha saputo sfruttare le opportunità e le agevolazioni offerte dal Piano Nazionale Transizione 4.0 per innovarsi, accrescere le competenze dei singoli componenti dei team aziendali e creare valore aggiunto per i propri clienti.

“Le opportunità offerte dal PNRR ci hanno spinto ad adottare una soluzione di alto profilo sia sul piano tecnico, sia, soprattutto, nell’ottica di un progetto di sviluppo scalabile da estendere ad altri settori aziendali. In tale contesto, il risparmio derivato dalla contribuzione è del 37%, mentre il ROI (depurato della parte contributiva) è del 6%”, conclude Busia.

Tirso è riuscita a ottimizzare i processi relativi alla gestione della flotta grazie alla reportistica in tempo reale e a un unico gestionale in grado di raccogliere ed elaborare tutte le informazioni necessarie in un’interfaccia web intuitiva e customizzabile, che ha consentito di migliorare la tracciabilità del trasporto sia in termini di tempistiche, sia in relazione alla conformità delle temperature di conservazione della merce.

L’azienda sarda ha potuto beneficiare appieno di tutti i vantaggi della manutenzione predittiva, che si traduce in ultima analisi in un aumento della sicurezza del carico e dell’efficienza della flotta stessa: se in passato i servizi erano svolti con il gruppo frigo attaccato e, in caso di problematiche, era fisicamente il conducente a chiamare per avvisare, oggi è possibile riscontrare eventuali anomalie ancor prima del driver che circola su strada.

“Siamo orgogliosi di aver offerto a Tirso l’accesso ai migliori strumenti di monitoraggio, con una soluzione flessibile e personalizzabile sviluppata proprio per facilitare la gestione della catena del freddo”, spiega Franco Viganò, Country Manager e Director Strategic Channel Development di Geotab. “Il nostro obiettivo è aiutare le aziende fornendo loro uno strumento completo, intuitivo e facilmente accessibile, che sia in grado di raccogliere e analizzare i dati essenziali per il fleet management in maniera tempestiva ed efficace. Le nostre soluzioni sono pensate per consentire ai nostri Clienti di rispondere con agilità e tempestività a esigenze sempre nuove. Siamo quindi entusiasti di aver affiancato Tirso nel processo di digitalizzazione e di dare così il nostro contributo alla crescita e specializzazione delle aziende del territorio”.



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • Digitalizzazione e tradizione per una pizza di qualità

    Con la sua proposta di soluzioni intelligenti per l’industria alimentare, Eaton ha supportato il percorso di trasformazione tecnologica e digitale di diverse aziende. Megic Pizza ha scelto le soluzioni di Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo...

  • Nuovo sensore di flusso con display a lettura in chiaro

    Turck Banner Italia ha ampliato la famiglia di sensori per fluidi FS+ con il nuovo sensore di flusso FS101. I nuovi dispositivi FS+ hanno lo stesso look & feel e sono quindi semplici sia da utilizzare sia da...

  • Nozomi Networks OnePass
    Nozomi Networks OnePass integra hardware e software per la sicurezza OT e IoT

    Nel contesto del proprio impegno per l’innovazione nell’adozione di soluzioni di cybersecurity a livello industriale e ICS, Nozomi Networks introduce OnePass, la prima offerta del mercato che integra completamente hardware e software as-a-service per la sicurezza OT...

  • Verso la ‘Gigabit society’

    La strategia italiana per la banda ultra-larga, chiamata ‘verso la Gigabit society’, definisce le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi di trasformazione digitale, nel solco delle indicazioni europee in cui visione, obiettivi e modalità sono espressi per...

  • Sistemi di tracciabilità e monitoraggio

    L’adozione di sistemi di tracciabilità e monitoraggio degli asset basati sulla tecnologia IoT consente alle aziende di ottenere i dati necessari per migliorare la gestione dei cicli produttivi complessi e delle apparecchiature di produzione Leggi l’articolo

  • Lectra Pinko
    Lectra supporta la transizione digitale di Pinko

    Pinko, brand italiano di moda entry-to-luxury che conta oltre 280 boutique e più di 1.000 negozi multimarca in tutto il mondo, ha scelto Lectra, protagonista dell’Industria 4.0 nei settori fashion, automotive e arredamento, per supportare la digitalizzazione...

  • Federated Innovation @MIND: al via il progetto di guida autonoma nella logistica di ultimo miglio

    Droni terrestri in grado di garantire la mobilità delle merci e le necessarie operazioni di logistica, anche in termini di economia circolare e logistica condivisa, senza l’ausilio dell’autista. Va in questa direzione l’iniziativa d’innovazione organizzata dalle aree...

  • Rockwell Automation partner
    Il metodo Rockwell Automation per supportare la trasformazione digitale dei partner

    La domanda che più frequentemente attraversa la mente dei dirigenti che operano nell’ambito della produzione è la seguente: Stiamo facendo il possibile per rispondere alle esigenze dei nostri clienti? Considerando l’impatto massiccio che la trasformazione digitale sta...

  • Con ctrlX Automation di Bosch Rexroth la macchina impara e fa dialogare IT e OT

    La convergenza tra l’ambiente IT e OT  è uno dei mantra dell’Industria 4.0: è infatti l’unione di questi due ambienti, che tradizionalmente venivano gestiti da tecnologie e competenze diverse, a rappresentare un fattore chiave per le aziende che...

Scopri le novità scelte per te x