Gateway IIoT di Softing per impianti di processo

Pubblicato il 11 agosto 2021
Softing gateway IIoT SmartLink

Il gateway smartLink HW-DP di Softing Industrial Automation offre un accesso alle reti Profibus DP indipendente dal controllore. I dati per l’ottimizzazione dei processi sono ora disponibili anche tramite un’interfaccia OPC UA, oltre che tramite Hart IP e FDT. Inoltre, il nuovo smartLink DTM consente l’impostazione dei parametri FDT/DTM per i dispositivi Hart.

Il gateway smartLink HW-DP consente di accedere ai dati di processo da dispositivi Profibus e da dispositivi Hart collegati agli I/O remoti tramite Profibus, nonché la loro esportazione sicura verso qualsiasi sistema all’interno o all’esterno della propria rete. Gli utenti dell’industria di processo che vogliono adattare la loro architettura di comunicazione ai moderni casi d’uso IIoT possono integrare il gateway smartLink negli impianti esistenti in modo molto semplice e conveniente. Finora l’accesso ai dati rilevanti per i processi di ottimizzazione era possibile tramite il protocollo Hart IP per i dispositivi Hart e FDT per i dispositivi Profibus DP. La nuova versione V 1.10 offre inoltre un’interfaccia OPC UA. Questo consente di poter utilizzare qualsiasi client Hart IP e OPC UA, come AMS Device Manager di Emerson o l’applicazione Android DevComDroid, per configurare, monitorare e valutare i dispositivi di campo attraverso questi standard di comunicazione aperti. Con il nuovo smartLink DTM, i parametri FDT/DTM possono ora essere impostati anche per i dispositivi Hart.



Contenuti correlati

  • Più efficienti con il 4.0: opportunità e sfide per le imprese

    Monitorare, accompagnare e guidare le PMI di Emilia-Romagna, Marche e non solo nel percorso verso l’Industria 4.0, l’innovazione tecnologica e la trasformazione digitale  attraverso ricerche, momenti di confronto e iniziative volte alla diffusione delle best practice: questa...

  • Da Turck Banner nuove interfacce RFID con funzioni IIoT e server OPC UA

    Turck Banner Italia presenta nuovi aggiornamenti gratuiti del firmware che rende le proprie interfacce RFID IP67 adatte alla comunicazione senza barriere nelle applicazioni IIoT, ad esempio per la semplice identificazione e tracciabilità dei prodotti. Mentre il server OPC...

  • Servitizzazione e IoT industriale al centro di un white paper

    Grazie all’Industria 4.0, nuovi modelli di business saranno realizzati sull’economia del dato, dei processi e della supply chain, in forza di interazioni sempre più frequenti con fattori esterni all’azienda che, attraverso lo sviluppo di ecosistemi, contribuiranno significativamente...

  • Algoritmi intelligenti di bin packing per la logistica 4.0

    Nell’ambito della logistica evoluta, l’utilizzo di algoritmi intelligenti consente di ottimizzare la pallettizzazione delle merci e di calcolare in breve tempo le soluzioni più efficienti per l’imballaggio di oggetti con dimensioni e caratteristiche differenti in un numero...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

  • Industria 5.0 e umanesimo digitale

    Più che un balzo in avanti tecnologico, il nuovo paradigma 5.0 tende a collocare l’approccio 4.0 in un contesto più ampio, ponendo la prosperità delle persone e del pianeta come obiettivo della digital transformation. L’Industria 5.0 è...

  • edgeAggregator_Softing
    Softing, una soluzione di integrazione OT/IT basata su OPC UA con connessione MQTT

    Lo scambio dei dati gioca un ruolo particolarmente importante nell’integrazione dei livelli di produzione e gestione fino alle applicazioni edge e cloud. Già con un numero ridotto di server e client, l’architettura diventa molto complessa. Con EdgeAggregator,...

  • Human Machine Interface

    MAS Elettronica (www.maselettronica.com) racconta le attuali soluzioni e come le interfacce si integrano nei flussi di produzione Leggi l’articolo

  • Un cablaggio semplificato

    Cavi, connettori, accessori per una connessione ‘Plug&Play’, alla base di reti efficienti e performanti per l’Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • Comunicazioni industriali a prova di futuro

    La tecnologia TSN (Time-Sensitive Networking) è la soluzione ideale per le comunicazioni industriali basate su Ethernet, in grado di supportare attività smart sia all’interno delle strutture esistenti, sia nelle ‘Connected Industry’ del futuro. Mitsubishi Electric ha integrato...

Scopri le novità scelte per te x