Formazione 4.0: MecSpe inaugura la Live Academy durante la 20ᵃ edizione

La principale fiera dedicata alle tecnologie innovative per l’industria manifatturiera torna a BolognaFiere dal 9 all’11 giugno con un nuovo “cuore” mostra, in collaborazione con Competence Center e aziende, sviluppato sulle esigenze di formazione 4.0 per tutto il comparto

Pubblicato il 20 aprile 2022

La digitalizzazione accelera e la domanda di competenze altamente specializzate, in fabbrica e in azienda, cresce sempre di più in Italia.
E se secondo l’ultimo Osservatorio MECSPE di Senaf sul III quadrimestre 2021 , il 71% delle pmi dell’industria manifatturiera italiana ha già assunto, formato o prevede di integrare nuove figure con competenze adeguate a realizzare la trasformazione 4.0, solo il 51% di esse individua il bagaglio di competenze del personale come essenziale per crescere. Un cammino quindi ancora lungo per tutto il comparto industriale ma con una prospettiva positiva grazie agli incentivi e ai fondi pubblici. Tra questi si evidenziano il credito d’imposta per la formazione 4.0, che attingerà direttamente dai fondi del PNRR, e il Fondo nuove competenze, strumento utilizzato, secondo l’Osservatorio MECSPE, già dal 37% degli imprenditori.

Per guidare le imprese manifatturiere nell’indispensabile percorso di adeguamento 4.0, in occasione della 20ᵃ edizione di MECSPE, la fiera più importante in Italia dedicata alla manifattura e organizzata da Senaf, in programma dal 9 all’11 giugno a BolognaFiere, sarà inaugurata per la prima volta la MECSPE LIVE ACADEMY, il “cuore” di MECSPE 2022 dedicato alla formazione delle competenze per la fabbrica digitale.

La nuova iniziativa speciale di punta di MECSPE 2022 si svilupperà su un’area di 2.500 mq ed è realizzata con il supporto di aziende e di ben sei degli otto Competence Center nazionali istituiti dal Mise per aiutare le imprese nel loro percorso di trasformazione digitale: Artes 4.0, Bi-Rex, Cim 4.0, Made, Smact e Start4.0. A oggi, però, sono ancora poche sono le pmi italiane che collaborano con i Competence Center (9%) e grazie alla MECSPE LIVE ACADEMY, imprenditori e visitatori di tutte le età, inclusi gli studenti tra i 18 e i 24 anni, potranno conoscere da vicino queste realtà e immergersi in brevi percorsi formativi al fine di vedere dall’interno il potenziale di ogni tecnologia sul sistema produttivo della fabbrica digitale.

Sarà possibile approfondire le competenze richieste per il funzionamento della fabbrica digitale, sia di tipo tecnico, le cosiddette “digital hard skill”, sia gestionale, ovvero le “digital soft skill”. L’obiettivo della MECSPE LIVE ACADEMY è di diffondere una cultura industriale “data-driven” che miri a prevenire errori e malfunzionamenti, migliorare l’efficienza dei processi produttivi, ridurre gli sprechi e i rallentamenti.

L’area dimostrativa sarà gestita direttamente dai Competence Center che avranno modo di far toccare con mano alcuni dei progetti più innovativi sviluppati insieme alle imprese. Dall’uso della “fabbrica virtuale” gemella di quella reale per consentire decisioni immediate, all’utilizzo combinato di robot collaborativi e sistemi di percezione e apprendimento, fino a un approfondimento sui sistemi di deep learning, intelligenza artificiale e machine vision per esigenze legate al controllo qualità. La MECSPE LIVE ACADEMY non si esaurirà in fiera ma proseguirà, nei mesi successivi alla manifestazione, con dei corsi telematici sulle stesse tematiche in collaborazione con Accademia Tecniche Nuove.

“Con la 20ᵃ edizione MECSPE conferma il proprio format, da sempre orientato a un approccio concreto delle più recenti innovazioni tecnologiche in campo industriale per aiutare le imprese nella trasformazione 4.0” afferma Maruska Sabato, Project Manager di MECSPE. “Si rinnova così la preziosa collaborazione con i Competence Center, che grazie ai nuovi fondi del PNRR giocheranno un ruolo strategico per lo sviluppo dell’intero comparto. Siamo certi che la nuova area dimostrativa sarà in grado di incuriosire non solo imprenditori e professionisti già affermati, ma anche le nuove generazioni, che rivestono un ruolo fondamentale nella crescita del nostro sistema produttivo”.

La prossima edizione di MECSPE si svilupperà su 92.000 mq di superficie espositiva, suddivisa in 13 saloni tematici nei diversi padiglioni coinvolti. Un appuntamento che riunirà tutti i principali attori della filiera manifatturiera e che sarà teatro di numerose iniziative ed eventi speciali che seguono i tre filoni tematici ispirati dai pilastri per la crescita in chiave 4.0: oltre alla formazione, anche digitalizzazione e sostenibilità.

Secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio MECSPE, infatti, nel 74% dei casi la strada della digitalizzazione è stata già intrapresa ed è in ascesa (in particolar modo per il 40% delle imprese), con investimenti crescenti in ambito di sicurezza informatica, robotica collaborativa e Internet of Things. A riguardo MECSPE inserisce in programma il Simulation Summit, la prima conferenza italiana indipendente sulla Simulazione CAE in ambito industriale, e per il settimo anno consecutivo si terrà il “Solution Award”, ovvero il Premio Innovazione Robotica per valorizzare la migliore applicazione robotica industriale o di servizio realizzata da aziende italiane. Punterà, invece, sulla sinergia e la stretta collaborazione tra il costruttore di robot Yaskawa e gli integratori di sistemi l’Area System Integrator by Yaskawa.

Grande attenzione anche alle migliori soluzioni ecosostenibili in azienda, con il Percorso ECOfriendly – “Io faccio di più”, e con l’Area Progettazione e Design by Materioteca, dedicata al tema dell’alleggerimento, declinato come uno dei fattori fondanti della sostenibilità. Anche nel 2022 MECSPE dedica ampio spazio alla Startup Factory, l’area destinata a favorire il dialogo tra startup e piccole, medie e grandi imprese. Infine, in contemporanea a MECSPE si svolgerà METEF, l’expo internazionale per l’industria dell’alluminio, della fonderia e pressocolata, delle trasformazioni, lavorazioni, finiture ed usi finali.



Contenuti correlati

  • Osservatorio MecSpe 2022: la manifattura italiana ‘regge’ nel I quadrimestre

    Le sfide che il comparto industriale del nostro Paese si trova a dover fronteggiare in questo periodo sono molteplici, sia a causa delle crisi geopolitiche sia per le difficoltà di approvvigionamento delle materie prime. Tuttavia, gli ultimi...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    Strumenti e tecnologie digitali rendono le attività di fabbrica più semplici, sicure e orientate ai dati. Affascinano i giovani talenti che guardano al lavoro con occhi nuovi Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Trofeo Smart Project Omron torna in presenza per la XV edizione

    È tornata finalmente a svolgersi in presenza, dopo due anni di eventi virtuali, la fase finale del XV Trofeo Smart Project, manifestazione che rientra nel protocollo d’Intesa siglato tra Omron e il Ministero dell’Istruzione. La competizione è...

  • A SPS Italia 2022 parliamo di cybersecurity con Stormshield

    A SPS Italia 2022 Automazione Oggi ha intervistato Davide Pala, pre-sales engineer di Stormshield. Automazione Oggi: Qual è lo stato normativo attuale in tema di cybersecurity industriale? Quali sono le conseguenze di questa situazione, quali misure e migliorie sarebbero...

  • A SPS Italia 2022, tecnologie open source Arduino per l’inclusione sociale

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A SPS Italia 2022, la visione etica di OnRobot

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • La manifattura italiana torna a incontrarsi alla 20ᵃ edizione di MECSPE

    Tutto pronto per la 20ᵃ edizione di MECSPE, la fiera più importante in Italia dedicata alla manifattura organizzata da Senaf, in programma dal 9 all’11 giugno a BolognaFiere. Anche quest’anno grande partecipazione di imprese: ad oggi sono...

  • Corso di formazione di Innovery ed Experis Academy su “Cyber Security Analyst”

    Il corso ad accesso gratuito Cyber Security Analyst di Innovery ed Experis Academy ha l’obiettivo di formare professionisti nell’ambito della cyber security e dell’analisi delle vulnerabilità dei sistemi informatici e delle reti, uno dei settori in cui...

Scopri le novità scelte per te x