F.lli Rossetto accelera la trasformazione digitale con la piattaforma 3DExperience

Pubblicato il 23 febbraio 2023
F.lli Rossetto

Mossa dall’esigenza di semplificazione, flessibilità, miglioramento della produzione e dei workflow aziendale, F.lli Rossetto, azienda padovana che dal 1957 si occupa di stampaggio di poliuretano flessibile, ha scelto di affidarsi alle tecnologie di Industry 4.0 e, in particolare, alla piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes per ampliare i propri vantaggi in qualità di utenti del CAD di Solidworks. F.lli Rossetto ha così accelerato il proprio processo di trasformazione digitale per ottimizzare la gestione di informazioni e dati di circa 500 mila prodotti esportati in 60 paesi di tutto il mondo.

La piattaforma 3DExperience consente oggi a F.lli Rossetto di fare affidamento su una progettazione puntuale sin dalle prime fasi del processo di sviluppo del prodotto, grazie ad una distinta base molto precisa nonché dei materiali necessari alla sua realizzazione. Inoltre, la piattaforma consente all’azienda di tracciare il 70-80% del workflow produttivo e di avere una visione completa, in un’ottica di ottimizzazione dei processi e riduzione dei costi. Un ulteriore vantaggio derivante dall’adozione della piattaforma di Dassault Systèmes riguarda il suo utilizzo: essa non si limita infatti alla sola gestione delle attività dell’ufficio tecnico, ma abilita la condivisione delle informazioni a livello trasversale fra tutti i reparti, a prescindere da dove l’utente si trovi, in sede o da remoto.

Un tassello importante nel processo di trasformazione digitale in chiave 4.0 di F.lli Rossetto riguarda anche il passaggio al cloud, su cui si basa la piattaforma 3DExperience, che consente all’azienda padovana di fare leva sui principi di sicurezza, efficienza e riduzione del TCO. Una scelta vincente che, grazie al supporto di TS Nuovamacut, ha consentito a F.lli Rossetto di liberare risorse per indirizzarle dove opportuno ma che, senza il know-how necessario a tal fine, non avrebbe permesso di sfruttare appieno le potenzialità di tali tecnologie all’avanguardia. La formazione ha avuto infatti un ruolo cruciale nella realizzazione del processo di digital transformation di F.lli Rossetto.

Oggi l’azienda è in grado di sfruttare l’innovazione a 360 gradi e di perseguire i suoi obiettivi di sostenibilità con un approccio incentrato sull’ottimizzazione dei processi, maggiore efficienza produttiva e riduzione degli scarti.



Contenuti correlati

  • Michele Lafranconi SofteamMichele Lafranconi Softeam
    Softeam spiega come digitalizzare la fabbrica in 5 step

    di Michele Lafranconi, Head of Sales – Software Products di Softeam Spa   La digitalizzazione della propria azienda è un passo importante, non privo di ostacoli, fisici e culturali da superare. Ma, oggi, è davvero cruciale. È,...

  • Francesco Addesi - Country Manager Italia Sangfor
    Cloud e sicurezza, Sangfor Italia entra in Cloud Security Alliance Italy

    Sangfor Technologies è entrata a far parte di Cloud Security Alliance Italy, capitolo italiano di CSA, associazione internazionale non-profit dedita a sviluppare e promuovere buone pratiche, formazione e certificazioni per la sicurezza del cloud computing. La firma...

  • Michele Bonfiglioli supply chain
    Riprogettare la supply chain con l’IA e nel rispetto della sostenibilità

    L’aumento generalizzato dei livelli di inflazione, la ricaduta delle politiche protezionistiche internazionali rivolte in particolare verso alcuni paesi critici dal punto di vista politico ma strategici dal punto di vista economico, come la Cina, e l’evoluzione delle...

  • Lectra Bally
    La trasformazione digitale di Bally vola grazie alle soluzioni Lectra

    Bally, storico brand svizzero di scarpe, borse e accessori in pelle di lusso per uomo e donna, ha scelto Lectra, protagonista dell’Industria 4.0 nei settori fashion, automotive e arredamento, per supportare e ottimizzare le proprie attività, dal...

  • Focus on high performance: Rittal & Eplan, un team affidabile a supporto del mercato

    Il mercato sta vivendo un’evoluzione caratterizzata da una rapidità mai riscontrata prima; gli effetti e le esigenze che questa comporta per gli operatori sono stati al centro dell’evento “Focus on high performance”, organizzato il 10 maggio scorso...

  • Futuro connesso con Murrelektronik

    Dal 23 al 25 maggio, Murrelektronik sarà a SPS Italia con un’ampia area dedicata alle soluzioni tecnologiche e alle innovazioni per il settore industriale. Cardine centrale sarà la tecnologia di automazione decentralizzata: sistemi, prodotti innovativi e applicazioni...

  • Calcolo distribuito, un paradigma essenziale per i moderni sistemi

    Anche nel mondo cloud, la transizione verso architetture decentralizzate di elaborazione dati costituisce, per imprese e organizzazioni, un requisito di business sempre più irrinunciabile. Leggi l’articolo

  • Efficienza energetica e processi industriali

    Ripensare la progettazione, l’organizzazione e la gestione dei sistemi produttivi secondo la logica dell’efficienza energetica è una priorità per le industrie. Notevoli sono le potenzialità di risparmio energetico e positivo è l’impatto sulle performance e sulla competitività...

  • SDProget lancia Spac EasySol 24, il CAD per la progettazione di impianti fotovoltaici

    SDProget lancia sul mercato Spac EasySol 24, l’ultima release del software per la preventivazione e la progettazione di impianti fotovoltaici. Questo CAD permette di redigere automaticamente tutta la documentazione progettuale e l’analisi di producibilità, i disegni degli...

  • Siemens si prepara a SPS Italia 2023

    In un mondo in cui le imprese devono costantemente confrontarsi con numerose sfide, tra le quali il cambiamento climatico, è assolutamente necessario accelerare la trasformazione attraverso la digitalizzazione e il raggiungimento di nuovi livelli di efficienza. Già...

Scopri le novità scelte per te x