Executive event IDC e SAP a Milano l’11 ottobre

Pubblicato il 16 settembre 2022

Si intitola “Un futuro digitale e sostenibile per l’industria manifatturiera” il nuovo executive event organizzato da IDC e SAP l’11 ottobre 2022 a Milano presso il Made Competence Center Industria 4.0. Un importante momento di confronto e di interazione sulle prospettive di trasformazione delle aziende industriali con la partecipazione dei digital e business leader delle principali imprese manifatturiere italiane.

Le sfide odierne legate all’ottimizzazione della disponibilità e del rifornimento dei prodotti sono evidenti, amplificate dalla crisi energetica, dall’irreperibilità dei materiali e dalle generali criticità economiche. Con consumatori sempre più digitali, intolleranti all’attesa e sempre più sensibili alle tematiche di sostenibilità ambientale, le aziende produttrici sono sottoposte quotidianamente a enormi pressioni per migliorare e innovare il servizio clienti e rendere più resiliente ed efficiente la supply chain.

Migliorare la collaborazione con i fornitori è una delle priorità principali delle imprese produttrici per ottimizzare le operazioni della supply chain aumentandone la trasparenza e la resilienza, e per evitare che le catene di approvvigionamento diventino colli di bottiglia nell’evasione quotidiana degli ordini, in particolare durante le incertezze e le crisi di mercato.

Le aziende di produzione dovrebbero mirare a ottenere un processo decisionale più rapido sfruttando i dati dell’ecosistema per allineare meglio la domanda con la supply chain. Questo per consentire un approvvigionamento intelligente e diversificato, una maggiore automazione, un’adeguata pianificazione delle operazioni e più circolarità. Le tecnologie abilitanti comprendono la data analytics, le nuove piattaforme iERP, l’intelligenza artificiale, il cloud, l’IoT, l’automazione e l’RPA.

Secondo IDC, nei prossimi tre anni il 40% delle grandi imprese manifatturiere aumenterà le proprie capacità di tracciare i processi di supply chain mitigando i rischi e rafforzando le pratiche di sostenibilità e trasparenza. E nonostante l’attuale disruption nelle catene di approvvigionamento, già entro il 2023 il 50% delle previsioni della domanda sarà ottimizzato grazie all’utilizzo di algoritmi di intelligenza artificiale che aumenteranno l’accuratezza fino a 5 punti percentuali.

Introdotto e moderato da Fabio Rizzotto, Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italia, l’evento dell’11 ottobre vedrà la partecipazione di esponenti SAP con testimonianze aziendali. In particolare, Giacomo Coppi, Head of Digital Supply Chain & Manufacturing, SAP Italia e Grecia, Massimo Lodigiani, Sales Director Energy & Extended Manufacturing, SAP Italia, e Fabrizio Moneta, Head of SAP S/4HANA Cloud, RISE with SAP per SAP Italia e Grecia.

 



Contenuti correlati

  • Aveva World: l’economia industriale connessa secondo Idc

    All’Aveva World a San Francisco, l’evento della multinazionale protagonista nel settore del software industriale che si è concluso il 17 novembre, l’innovazione delle imprese industriali, l’utilizzo di dati in tempo reale per connettere i team di lavoro e potenziarne le...

  • Se l’automotive cambia volto…

    Una ricerca condotta dall’Analysis Centre di Matchplat aiuta le aziende produttrici di componenti in gomma e plastica nel settore automotive a contrastare il caro energia e i blocchi delle supply chain dovute alla carenza di materie prime...

  • Il wireless nell’industria

    Raccolta dati da siti remoti e lungo la supply chain: accessori e dispositivi per reti wireless a uso industriale Leggi l’articolo

  • Digitale: pronti ad accelerare?

    La crescita in Italia del mercato del digitale, dopo una forte impennata nel 2021, vive un momentaneo rallentamento dovuto alle incertezze del quadro macro-economico. Tuttavia, le stime a medio termine indicano una fortissima accelerazione della trasformazione digitale,...

  • Fabric sceglie Reply per migliorare le capacità robotiche dei suoi micro-fulfillment center

    Fabric, azienda tecnologica che sta ridisegnando il fulfillment della vendita al dettaglio, e Reply, specializzata in nuovi canali di comunicazione e media digitali, hanno annunciato di aver stretto una partnership strategica per offrire a brand e rivenditori...

  • Dalla resilienza alle performance: innovare per crescere. Un roadshow approfondisce il tema

    IDC prevede che entro il 2025 saranno create 750 milioni di applicazioni cloud-native in tutto il mondo. Il numero di queste applicazioni sta crescendo esponenzialmente perché le aziende, da un lato, si affidano sempre di più al...

  • Globalizzazione 2.0

    Siamo arrivati alla “fine della globalizzazione che abbiamo conosciuto negli ultimi tre decenni”. Quale sarà allora il nuovo approccio al commercio globale? Leggi l’articolo

  • FasThink entra nel partenariato di MADE Compentence Center

    Un nuovo partner entra nell’azionariato di MADE – Competence Center Industria 4.0, la struttura che ha la missione di accompagnare le aziende italiane nel percorso di rivoluzione digitale, apportando soluzioni abilitanti per una fabbrica “intelligente”, connessa e sostenibile....

  • La VP Marketing di Ivanti Wavelink vince l’Award Women in Supply Chain

    Ivanti Wavelink, la business unit di Ivanti per le soluzioni di supply chain, annuncia che la rivista Supply & Demand Chain Executive, l’unica pubblicazione che si occupa di supply chain a livello globale, ha designato Tejal Ranjan,...

  • Con la digital transformation si cambia

    In Marzocchi Pompe si utilizza SAP S/4Hana come ERP in grado di fornire standardizzazione dei processi e allineamento con le sedi estere Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x