Eplan: è partnership tecnologica con Dassault Systèmes

L'interfaccia tra la piattaforma Eplan e 3DExperience di Dassault Systèmes sarà sistematicamente ampliata grazie alla collaborazione di entrambe le parti

Pubblicato il 21 luglio 2023

È stato ufficializzato il primo giorno di Hannover Messe: Eplan, fondata nel 1984 e oggi parte del Friedhelm Loh Group, e Dassaults Systèmes hanno stretto una partnership tecnologica nell’ambito dell’Eplan Partner Network, grazie alla quale entrambe le parti lavoreranno per ampliare l’interfaccia tra Eplan e la piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes. L’obiettivo è la perfetta integrazione della progettazione elettrica e fluidica nel contesto dello sviluppo dei prodotti. Dominic Kurtaz, Managing Director Eurocentral di Dassault Systèmes, e Sebastian Seitz, CEO di Eplan & Cideon, hanno firmato l’accordo ad Hannover, in Germania. I partner metteranno a disposizione le loro competenze nell’interesse dei clienti comuni, permettendo alle aziende di avviare processi di sviluppo digitale end-to-end.

Puntare a una maggiore efficienza di processo

Sebastian Seitz spiega: “Con l’interfaccia bidirezionale tra la Piattaforma Eplan e la piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes, aumentiamo l’efficienza dei processi dei nostri clienti comuni. Quando tutti i sistemi sono collegati in modo bidirezionale (ECAD, ERP e PDM, per esempio), gli utenti lavorano in modo veramente interdisciplinare e quindi in modo molto più efficiente”.

“Con questa partnership supportiamo i nostri clienti comuni nel raggiungimento di nuove dimensioni di efficienza e produttività quando si tratta di sviluppo olistico del prodotto basato sulla creazione e sulla capitalizzazione di gemelli virtuali”, aggiunge Dominic Kurtaz, Managing Director EurCentral di Dassault Systèmes. “L’interfaccia bidirezionale semplifica numerosi processi e crea nuove opportunità di collaborazione per i nostri clienti. Siamo quindi lieti di fare questo passo innovativo insieme a Eplan”.

La partnership sarà ampliata nei prossimi mesi. Le due aziende stanno lavorando in tandem per ottimizzare ulteriormente l’interfaccia – il PLM 3DExperience Connector – e fornire nuove soluzioni per lo sviluppo digitale dei prodotti in ambiente cloud. È previsto anche un ambiente dimostrativo congiunto nell’ambito dell’Engineering Collaboration Network con video e dati di esempio nell’ambiente cloud PLM, nonché un’interazione congiunta sui progetti dei clienti.

Accoppiamento bidirezionale di progettazione e PLM

L’interazione tra Eplan e la piattaforma 3DExperience consente di controllare automaticamente i processi di gestione dei dati per la progettazione elettrica e la progettazione di potenza dei fluidi. La particolarità è che l’accesso alla piattaforma cloud-based di Dassault Systèmes è disponibile direttamente in Eplan Electric P8 e Eplan Fluid. Ad esempio, è possibile sincronizzare gli elenchi dei componenti e le distinte dei materiali con un semplice click.

Per gli utenti di entrambe le piattaforme, l’automazione dei processi di routine semplifica ulteriormente il lavoro quotidiano: operazioni comuni come la ricerca, l’individuazione e la creazione di progetti, il check-in o il check-out degli stessi o l’esportazione di pagine di progetto Eplan in formati neutri sono tutte operazioni eseguite in modo molto più efficiente grazie all’interfaccia. In particolare, la generazione rapida e semplice di documenti farà risparmiare agli utenti tempo e fatica, poiché per l’output in formati neutri è sufficiente apporre un segno di spunta al momento del check-in. I formati neutri vengono poi collegati automaticamente al progetto Eplan associato.

Eplan e la piattaforma 3DExperience comunicano in modo bidirezionale. L’accesso ai progetti da Eplan sulla piattaforma è automatizzato, così come l’apertura dei progetti dal sistema PLM. Importanti attributi PDM descrittivi, tra cui le informazioni per l’intestazione del disegno (ad esempio), possono essere aggiunti a livello aziendale nella piattaforma 3DEXPERIENCE e sono automaticamente disponibili durante il successivo checkout del progetto Eplan. Inoltre, il software supporta le funzionalità PDM tradizionali, come l’approvazione o il trasferimento della documentazione alla produzione.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x