Dispositivo RFID per il settore industriale e trasporti ferroviari, resistente agli ambienti ostici

New entry nel catalogo prodotti di RFID Global: Industrial UHF Long Range RAIN RFID Reader LRU1002X dalle caratteristiche meccaniche ed elettroniche ancora più resistenti alle sfide dell’industria, dotato di 12 certificazioni per il trasporto ferroviario

Pubblicato il 8 gennaio 2022

RFID Global annuncia l’ingresso nel suo catalogo dispositivi dell’Industrial Long Range Reader LRU1002X in banda UHF, progettato per gli ambienti industriali più difficili e per il settore ferroviario. Frutto di un’evoluzione dell’LRU1002, il nuovo device si contraddistingue per un identikit tecnico che lo rende ancora più resistente agli ambienti ostici dell’industria e, grazie a 12 certificazioni, ideale anche per il settore Railway & Transportation.

Racchiuso in un robusto housing di metallo color antracite (IP64 con cap protettivo) e alimentato da una potenza settabile fino a 2W, il controller RFID dispone di 4 uscite d’antenna, di un multiplexer integrato e della connessione al multiplexer esterno ISC.ANT.UMUX, rendendone semplice l’installazione, il tutto con un ottimo rapporto costo/performance.

L’alta sensibilità del dispositivo si traduce nella capacità di rilevare in modo omogeneo i tag (EPC Gen2, ISO 18000-6C) fino a 12m anche se nell’area operano altri reader RFID, mentre le 4 connessioni d’antenna e i quattro connettori circolari rendono il controller UHF il tool ideale in molteplici applicazioni industriali: tra queste, citiamo la tracciabilità automatica dello stato d’avanzamento della produzione e la movimentazione di lotti/pallet di prodotti, installando il nuovo controller su muletti o nastri trasportatori.

Grazie allo chassis in alluminio con verniciatura a polvere e al sistema di raffreddamento migliorato, il device assicura un’aumentata dispersione di calore, potendo così performare anche in ambienti con elevate temperature e utilizzo prolungato.

Altra nota distintiva del Long Range Reader di RFID Global sono le 12 certificazioni in ambito Railway, che ne fanno un tool tecnologico capace di resistere alle sfide più impegnative di questo comparto, tra cui le vibrazioni (EN 61 373 Cat 1B), il caldo umido (EN 60 068-2-30), il fuoco (EN 45 545), le tensioni nel voltaggio (EN 50 155) e la salinità nell’aria (EN 50 155).
Protetto da possibili malfunzionamenti dell’antenna, come ad esempio il suo cortocircuito o scariche elettrostatiche, il reader è dotato di I/O e relays (8-pin) che, assieme alle interfacce RS232, Ethernet, USB e Wiegand, rendono il dispositivo capace di dialogare con il mondo circostante, abilitando ad esempio l’apertura/chiusura di barriere e robot; mentre 16 luci LED comunicano la diagnosi delle modalità operative dell’apparato e dello stato delle antenne.

Particolare attenzione è stata dedicata in fase di progettazione anche al tema della sicurezza: il reader infatti supporta i nuovi chip EPC Class1 Gen2 V2 e ISO 29167 (es. NXP UCODE DNA) ed è dotato di Secure Key Storage per l’archiviazione delle chiavi dell’applicazione in una memoria sicura (Secure Element).

Tra le performance distintive del controller spiccano la funzione di anti-collisione, l’output del valore RSSI per localizzare i tag RFID, supporti per comunicare con transponder criptati e la funzione “Config Cloning” che consente di “duplicare” la configurazione dell’apparato nel caso di installazione di più device nella stessa sede o in sedi differenti.
Come tutti i dispositivi realizzati da FEIG Electronic, il Long Range Reader LRU1002X è provvisto delle certificazioni sulle radio emissioni (per l’Europa EN 302 208).



Contenuti correlati

  • Nuova antenna Locfield di RFID Global

    La nuova antenna UHF Locfield di RFID Global è facile da installare e tarare, assume le forme richieste dal progetto e offre elevate performance anche in ambienti metallici. Essendo basata su un cavo coassiale, spicca la forma malleabile...

  • Rfid tracciamento etichetta
    Rfid per il tracciamento delle merci, aumentano le applicazioni

    Il ritorno dell’investimento sulla tecnologia Rfid continua ad aumentare. Una recente ricerca Accenture, società di consulenza che negli ultimi otto anni ha approfonditamente studiato la tecnologia Rfid applicata ai settori delle vendite e del retail, illustra come...

  • RFID entra nell’industria del lighting per programmare i driver LED

    RFID Global annuncia la conformità di una serie di device RFID in banda HF ed NFC allo standard Zhaga Book 24 e 25, che apre questi device al mondo dell’illuminazione led indoor e outdoor. Ecco Smart, CPR30+,...

  • Pilz festeggia un anno record e guarda con fiducia al 2022

    Che il tema della sicurezza sia questione di DNA in Pilz lo si capisce subito, così come si percepisce quello spirito di famiglia, di comunità, che da sempre la contraddistingue nonostante una presenza ormai globale. Ancora azienda a...

  • Fedrigoni acquisisce la quota di maggioranza di Tageos

    Il Gruppo Fedrigoni, attore globale di riferimento nella produzione di carte speciali ad alto valore aggiunto per packaging, editoria e grafica, e di etichette e materiali autoadesivi premium, ha acquisito la maggioranza di Tageos, azienda leader nella progettazione...

  • SATO, AZIENDA GREEN

    Viene dal Giappone la multinazionale che fornisce soluzioni per l’identificazione e per la tracciabilità dei prodotti. E’ un’azienda che punta sulla sostenibilità e sull’innovazione: per questo è stata insignita nel 2021 dell’Encouragement Award for Invention all’evento Kanto...

  • Una qualità ‘cristallina’

    Isoclima sceglie Gefran per la gestione dei suoi impianti di produzione di vetrate ad alta tecnologia destinate ai mercati più vari Leggi l’articolo

  • RFreshID di Checkpoint Systems aiuta i retailer a ridurre gli sprechi alimentari

    Il problema dello spreco alimentare è di stringente attualità: si stima, infatti, che ogni anno in Europa vengano buttate via più di 89 milioni di tonnellate di cibo e che con la crescita della popolazione mondiale e...

  • ProgettistaPiù: fai il pieno di tecnologia  

    Conto alla rovescia per Progettistapiù, il primo convegno digitale sui sistemi e componenti per la progettazione industriale organizzato da Quine Business Publisher e TraceParts. Dal 25 al 28 gennaio 2022 sarà infatti possibile partecipare al convegno in...

  • Rfid: intervista a Marco Catizone, Gruppo Rfid di Anie Automazione

    Automazione Oggi intervista Marco Catizone, rappresentante del Gruppo Rfid di Anie Automazione, che sintetizza i trend tecnologici e di mercato dell’Rfid una delle tecnologie che permettono agli oggetti di essere interconnessi, dialogare tra di loro e inviare informazioni utili in...

Scopri le novità scelte per te x