Un binomio vincente per la digitalizzazione

Pubblicato il 8 luglio 2021

MTS Elettronica, azienda italiana specializzata nella progettazione e nella produzione di apparecchiature per la conversione di energia di tipo AC/DC e DC/DC per il settore industriale e terziario e nella fornitura di assistenza nell’ambito dei gruppi di continuità, ha scelto Eaton per digitalizzare e modernizzare le apparecchiature esistenti, abilitando il controllo, la gestione da remoto e riducendo i fermi macchina e le scorte di magazzino. Grazie all’adozione del binomio vincente di Eaton basato su smart relè easyE4 e pannello PLC HMI XV300, MTS ha potuto offrire una soluzione moderna, di ultima generazione e personalizzata in grado di rispondere alle esigenze dei clienti e di assicurare competitività sul mercato.

L’esigenza di MTS
Da sempre impegnata nel fornire prodotti mirati e all’avanguardia, supportati da tecnologie innovative che conferiscono elevati livelli di affidabilità e customizzazione, MTS ha riconosciuto l’importanza di modernizzare e digitalizzare le proprie apparecchiature avvalendosi di un partner esperto. La sfida che è stato necessario affrontare fin da subito, oltre alla riduzione delle scorte di magazzino, è stata l’ottimizzazione del time to market con soluzioni professionali già disponibili sul mercato, pre-ingegnerizzate, collaudate e validate per una facile e rapida integrazione negli impianti esistenti.

Il supporto di Eaton
Dopo aver studiato e analizzato attentamente le necessità di MTS, Eaton ha proposto un progetto di trasformazione digitale completo, flessibile e customer-oriented: è stato quindi avviato un processo di digitalizzazione che ha visto l’integrazione all’interno delle apparecchiature elettriche esistenti – che hanno continuato a disporre di schede elettroniche di MTS – di una soluzione completa e rivoluzionaria, basata sul binomio smart relè easyE4 e pannello PLC HMI XV300 di Eaton.

Smart relè easyE4 di Eaton

“Dopo aver valutato anche le proposte di altri player del mercato, Eaton è stata confermata per l’affidabilità delle sue soluzioni, professionali e all’avanguardia, e per la fiducia maturata nel corso delle collaborazioni passate. Da due anni cercavamo un partner in grado di modernizzare i nostri sistemi con un’offerta innovativa e flessibile: siamo rimasti colpiti dalle funzionalità rivoluzionarie di easyE4, che è molto più di un semplice PLC” ha dichiarato Luigi Dieghi, Responsabile Progettazione presso MTS Elettronica Srl.

Nello specifico, easyE4 – lo smart relè estremamente versatile e flessibile di nuova generazione di Eaton – ha permesso di semplificare l’esecuzione delle attività di controllo consentendo alle apparecchiature di fornire informazioni precise sull’intero sistema. I dati raccolti vengono infatti trasferiti in sicurezza e velocemente al cloud per il monitoraggio delle condizioni della macchina o per la manutenzione predittiva.

Inoltre, grazie al web server integrato, le informazioni fornite dallo smart relè sono automaticamente convertite in pagine web basate su HTML-5 e visualizzate tramite il PLC HMI XV300, che offre un’interfaccia utente estremamente intuitiva con livelli di semplicità paragonabili a quelli di uno smartphone, migliorando così l’interazione uomo-macchina e semplificando la gestione dell’impianto. Il PLC HMI XV300 dispone poi di una grafica avanzata e consente di caricare le operazioni molto velocemente, anche quando si tratta di pagine dettagliate.

Pannello PLC HMI XV300 di Eaton

Il binomio di Eaton con connettività integrata ha dunque abilitato la gestione dell’apparecchiatura da remoto e permesso di risolvere eventuali anomalie tempestivamente, limitando i fermi macchina.

Le soluzioni di Eaton hanno risposto in modo eccellente alle aspettative di digitalizzazione, tanto che l’intera gamma industriale di UPS per applicazioni DC di MTS – che rappresenta l’80% della produzione dell’azienda – è ora equipaggiata con easyE4 e pannello PLC HMI XV300.

Il risultato
L’integrazione delle soluzioni Eaton all’interno delle apparecchiature di MTS ha supportato il processo di trasformazione digitale dell’azienda e ha portato benefici tangibili dal punto di vista della tecnologia, della gestione dei processi e dei costi, riducendo il time to market del 50% rispetto a una progettazione ex novo. Anche i benefici relativi alla gestione del magazzino – tra cui riduzione degli articoli in giacenza in favore di una maggiore semplicità e migliore organizzazione totale della commessa – sono considerevoli.

Inoltre, la possibilità di controllare da remoto le macchine ha aperto nuove frontiere di gestione a distanza: MTS è ora in grado di aprire una comunicazione con l’apparecchiatura e di intervenire tempestivamente in caso di necessità. Anche i tempi di collaudo delle macchine sono notevolmente diminuiti, riducendo per esempio di circa 3 ore la messa in servizio di un’apparecchiatura con easyE4 e pannello operatore XV300 rispetto alla versione precedente, identica ma non digitalizzata.

“Sebbene il lasso di tempo intercorso da quando abbiamo iniziato a proporre queste apparecchiature modernizzate a oggi sia contenuto, le prime evidenze raccolte ci permettono di confermare che, grazie alla nuova integrazione, nello stesso range temporale riusciamo a produrre una quantità di macchine superiore del 15% rispetto al passato” conclude Dieghi.



Contenuti correlati

  • Interfacce intuitive per una facile interazione uomo-macchina da Lenze

    Oggi, la diversità funzionale di una macchina è importante per il processo di vendita. Ma è sempre più importante per l’utente riuscire a padroneggiare la crescente complessità. Una visualizzazione facile ed intuitiva è cruciale per la soddisfazione...

  • Modulo di comunicazione SmartWire-DT per easyE4 di Eaton

    Eaton ha aggiunto un nuovo modulo di comunicazione SmartWire-DT alla sua gamma di relè di controllo easyE4, che è ora in grado di fornire informazioni sullo stato dei componenti SmartWire-DT a livello di campo, abilitando così un monitoraggio...

  • danfoss acquisizione eaton idraulica
    Danfoss acquisisce il business Hydraulics di Eaton

    Danfoss ha ufficialmente concluso il processo di acquisizione delle attività nel settore idraulica di Eaton per 3,3 miliardi di dollari (circa 3 miliardi di euro), avendo ottenuto tutte le necessarie approvazioni normative e soddisfatto le condizioni per...

  • L’hardware delle reti

    Cavi, morsetti, connettori, accessori di cablaggio: sono tanti gli elementi hardware che contribuiscono alla messa a punto di un’infrastruttura di comunicazione affidabile e adatta a operare nel contesto di produzione Leggi l’articolo

  • Terranova e il sistema HMI

    Il gruppo Terranova si propone come partner strategico per la misura di livello di parchi serbatoi dedicati allo stoccaggio di fluidi per mezzo del sistema di monitoraggio, configurazione e programmazione remota HMI marchiato Valcom. HMI visualizza in...

  • Sigmatek propone ETT 7321, pannello multi-touch da 7″ per il montaggio a braccio portante

    ETT 7321 di Sigmatek è un pannello multi-touch da 7 pollici per il montaggio a braccio portante. A completamento della gamma dei pannelli Sigmatek ETT 7321 è progettato per il montaggio a braccio portante VESA75 e può...

  • Eaton porta l’innovazione tecnologica e digitale nella tradizione di Megic Pizza

    Megic Pizza s.r.l. – azienda italiana che dal 1999 porta i sapori della pizza tradizionale napoletana nelle case di tutti gli amanti del buon cibo con un prodotto fresco, disponibile nel banco frigo del supermercato, in Italia...

  • Si estende l’offerta di modelli Wide Screen di Mitsubishi Electric con due nuovi pannelli operatore della linea GT25

    I modelli widescreen da 12,1″ di Mitsubishi Electric sono disponibili in due colorazioni: smart silver (GT2512-WXTSD) e cool black (GT2512-WXTBD). Questi due nuovi modelli contribuiranno a soddisfare le esigenze dei clienti alla ricerca di schermi più ampi per...

  • Nuova Marketing & Communication Manager per B&R

    Dallo scorso 14 giugno, Benedetta Aliai Torres è entrata a far parte della squadra di B&R Automazione Industriale in qualità di Marketing & Communication Manager, presso la sede di Cesate (MI). Succede a Nicoletta Ghironi che è ora dedicata...

  • Una supervisione più ‘smart’

    Nella moderna ‘fabbrica Intelligente’, interconnessa e resiliente, è possibile conoscere, controllare e prevedere praticamente ogni aspetto relativo alla produzione, grazie a strumenti e algoritmi di calcolo sempre più sofisticati che semplificano l’accesso alle informazioni critiche e la...

Scopri le novità scelte per te x