Un binomio vincente per la digitalizzazione

Pubblicato il 8 luglio 2021

MTS Elettronica, azienda italiana specializzata nella progettazione e nella produzione di apparecchiature per la conversione di energia di tipo AC/DC e DC/DC per il settore industriale e terziario e nella fornitura di assistenza nell’ambito dei gruppi di continuità, ha scelto Eaton per digitalizzare e modernizzare le apparecchiature esistenti, abilitando il controllo, la gestione da remoto e riducendo i fermi macchina e le scorte di magazzino. Grazie all’adozione del binomio vincente di Eaton basato su smart relè easyE4 e pannello PLC HMI XV300, MTS ha potuto offrire una soluzione moderna, di ultima generazione e personalizzata in grado di rispondere alle esigenze dei clienti e di assicurare competitività sul mercato.

L’esigenza di MTS
Da sempre impegnata nel fornire prodotti mirati e all’avanguardia, supportati da tecnologie innovative che conferiscono elevati livelli di affidabilità e customizzazione, MTS ha riconosciuto l’importanza di modernizzare e digitalizzare le proprie apparecchiature avvalendosi di un partner esperto. La sfida che è stato necessario affrontare fin da subito, oltre alla riduzione delle scorte di magazzino, è stata l’ottimizzazione del time to market con soluzioni professionali già disponibili sul mercato, pre-ingegnerizzate, collaudate e validate per una facile e rapida integrazione negli impianti esistenti.

Il supporto di Eaton
Dopo aver studiato e analizzato attentamente le necessità di MTS, Eaton ha proposto un progetto di trasformazione digitale completo, flessibile e customer-oriented: è stato quindi avviato un processo di digitalizzazione che ha visto l’integrazione all’interno delle apparecchiature elettriche esistenti – che hanno continuato a disporre di schede elettroniche di MTS – di una soluzione completa e rivoluzionaria, basata sul binomio smart relè easyE4 e pannello PLC HMI XV300 di Eaton.

Smart relè easyE4 di Eaton

“Dopo aver valutato anche le proposte di altri player del mercato, Eaton è stata confermata per l’affidabilità delle sue soluzioni, professionali e all’avanguardia, e per la fiducia maturata nel corso delle collaborazioni passate. Da due anni cercavamo un partner in grado di modernizzare i nostri sistemi con un’offerta innovativa e flessibile: siamo rimasti colpiti dalle funzionalità rivoluzionarie di easyE4, che è molto più di un semplice PLC” ha dichiarato Luigi Dieghi, Responsabile Progettazione presso MTS Elettronica Srl.

Nello specifico, easyE4 – lo smart relè estremamente versatile e flessibile di nuova generazione di Eaton – ha permesso di semplificare l’esecuzione delle attività di controllo consentendo alle apparecchiature di fornire informazioni precise sull’intero sistema. I dati raccolti vengono infatti trasferiti in sicurezza e velocemente al cloud per il monitoraggio delle condizioni della macchina o per la manutenzione predittiva.

Inoltre, grazie al web server integrato, le informazioni fornite dallo smart relè sono automaticamente convertite in pagine web basate su HTML-5 e visualizzate tramite il PLC HMI XV300, che offre un’interfaccia utente estremamente intuitiva con livelli di semplicità paragonabili a quelli di uno smartphone, migliorando così l’interazione uomo-macchina e semplificando la gestione dell’impianto. Il PLC HMI XV300 dispone poi di una grafica avanzata e consente di caricare le operazioni molto velocemente, anche quando si tratta di pagine dettagliate.

Pannello PLC HMI XV300 di Eaton

Il binomio di Eaton con connettività integrata ha dunque abilitato la gestione dell’apparecchiatura da remoto e permesso di risolvere eventuali anomalie tempestivamente, limitando i fermi macchina.

Le soluzioni di Eaton hanno risposto in modo eccellente alle aspettative di digitalizzazione, tanto che l’intera gamma industriale di UPS per applicazioni DC di MTS – che rappresenta l’80% della produzione dell’azienda – è ora equipaggiata con easyE4 e pannello PLC HMI XV300.

Il risultato
L’integrazione delle soluzioni Eaton all’interno delle apparecchiature di MTS ha supportato il processo di trasformazione digitale dell’azienda e ha portato benefici tangibili dal punto di vista della tecnologia, della gestione dei processi e dei costi, riducendo il time to market del 50% rispetto a una progettazione ex novo. Anche i benefici relativi alla gestione del magazzino – tra cui riduzione degli articoli in giacenza in favore di una maggiore semplicità e migliore organizzazione totale della commessa – sono considerevoli.

Inoltre, la possibilità di controllare da remoto le macchine ha aperto nuove frontiere di gestione a distanza: MTS è ora in grado di aprire una comunicazione con l’apparecchiatura e di intervenire tempestivamente in caso di necessità. Anche i tempi di collaudo delle macchine sono notevolmente diminuiti, riducendo per esempio di circa 3 ore la messa in servizio di un’apparecchiatura con easyE4 e pannello operatore XV300 rispetto alla versione precedente, identica ma non digitalizzata.

“Sebbene il lasso di tempo intercorso da quando abbiamo iniziato a proporre queste apparecchiature modernizzate a oggi sia contenuto, le prime evidenze raccolte ci permettono di confermare che, grazie alla nuova integrazione, nello stesso range temporale riusciamo a produrre una quantità di macchine superiore del 15% rispetto al passato” conclude Dieghi.



Contenuti correlati

  • Come scegliere il controllore edge industriale

    Cosa costituisce un vero e proprio controllore edge industriale? Si descrivono qui i fattori chiave che gli utenti dovrebbero prendere in considerazione quando utilizzano tali dispositivi Leggi l’articolo

  • È tutta questione di dati

    Realizzare applicazioni IoT moderne attraverso l’integrazione dati centralizzata Leggi l’articolo

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • Asem Rockwell Automation
    Soluzioni per la visualizzazione avanzata Asem a SPS Italia

    In occasione di SPS Italia Rockwell Automation presenterà un’ampia selezione di tecnologie informatiche e di visualizzazione di Asem. I visitatori dello stand di Asem (Pad. 4 / Stand B007) potranno interagire con postazioni di lavoro, HMI e...

  • Automazione a elevato valore aggiunto

    Protagonisti della rivoluzione 4.0, PLC, PC industriali e rugged computer, resistenti a urti e condizioni estreme, continuano a fare quello che hanno sempre fatto, ma dotandosi di ulteriori funzionalità Leggi l’articolo

  • La voce corre in aiuto delle mani

    Presentiamo applicazioni di Industrial Edge per la massima operatività sulla macchina Leggi l’articolo

  • HMI, Scada e reporting

    La tecnologia Copa-Data ha permesso a due player del mercato del food&beverage di risolvere una serie di complesse questioni tecniche legate all’integrazione di linee produttive diverse per macchinari e metodi Leggi l’articolo

  • Schneider Electric presenta i nuovi PC industriali Harmony P6

    Schneider Electric presenta la nuova gamma di PC industriali Harmony P6: soluzioni innovative che di fatto ridefiniscono gli standard di settore, per un’offerta che mira ad essere considerata un termine di paragone in un mercato che è...

  • Gestione proattiva per reti elettriche intelligenti

    Per gestire in modo più intelligente la richiesta e la disponibilità di energia, è sempre più necessaria una rete bidirezionale, in termini sia di alimentazione, sia di scambio dati. Per una gestione proattiva della fornitura elettrica, il...

  • La qualità è garantita

    Qualità, precisione e tecnologia: sono questi i punti di forza che caratterizzano la catena del valore di Logel, protagonista nel settore elettrico ed elettromeccanico Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x