Detector: una nuova tecnologia per il rilevamento

Pubblicato il 2 febbraio 2022

Neurala, azienda tra i leader nello sviluppo di software per applicazioni di visione artificiale che utilizzano l’IA, ha progettato e sviluppato una nuova tecnologia di rilevamento per il settore manifatturiero e industriale che consente di identificare oggetti in un determinato campo visivo con l’obiettivo di migliorarne ulteriormente il processo di ispezione della qualità.

Questa tecnologia consente inoltre di sviluppare nuovi casi d’uso e ulteriori applicazioni dell’intelligenza artificiale in settori quali la robotica, l’automotive e la logistica. Ad esempio, le aziende produttrici di componenti per il settore automotive potranno utilizzare la tecnologia di rilevamento di Neurala per garantire che, in fase di controllo della lista dei materiali, ogni kit contenga il numero corretto di componenti. Se la tecnologia rileva la mancanza di uno specifico componente, sarà possibile inviare la segnalazione al sistema per poter gestire l’anomalia.

“Vogliamo supportare il settore industriale e manifatturiero nello sfruttamento delle potenzialità della IA per le attività di ispezione visiva. Con l’aggiunta della tecnologia per il rilevamento, i produttori saranno in grado di sviluppare nuovi casi d’uso e applicazioni che consentiranno loro di lanciare nuove iniziative nell’ambito di Industria 4.0”, ha detto Max Versace, CEO e co-fondatore di Neurala. “Il rilevamento è una feature essenziale per molti clienti; siamo quindi entusiasti di lanciarla sui nostri mercati di riferimento e continuare, contestualmente, ad ampliare il ventaglio di soluzioni e offerte nel processo di ispezione della qualità”.

Le soluzioni di rilevamento attualmente esistenti sul mercato sono difficilmente programmabili oltre che scarsamente adattabili e risultano quindi inaccessibili per la maggior parte delle aziende manifatturiere. Con la tecnologia di rilevamento di Neurala, che è parte integrante della suite Neurala VIA, i produttori hanno ora a disposizione una soluzione semplice, flessibile e veloce da programmare indipendentemente dal livello di abilità o dalla conoscenza dell’IA. I produttori sono, in tal modo, in grado di integrare senza difficoltà la tecnologia di rilevamento in un ambiente esistente o adattarlo ai cambiamenti che si verificano all’interno delle linee di produzione. Queste caratteristiche della soluzione determinano un migliore ROI aziendale.

“Oggi i produttori sono sotto pressione per rispettare i tempi di consegna, quindi sono alla ricerca di soluzioni innovative che aggiungano valore alla loro linea di produzione. L’integrazione della tecnologia di rilevamento nella soluzione VIA di Neurala consente alle aziende clienti di soddisfare più serenamente le richieste dei clienti e di risparmiare tempo, denaro e risorse”, ha dichiarato Andrea Rossi, managing director di VisionLink Srl.

In concomitanza con il lancio della funzione di rilevamento, Neurala annuncia anche il supporto per il protocollo EtherNet/IP, espandendo la capacità della soluzione VIA di integrarsi facilmente con i macchinari esistenti, senza la necessità di adattatori aggiuntivi o conoscenze specialistiche.



Contenuti correlati

  • Grazie all’acquisizione di deevio, wenglor potenzia la machine vision

    Il gruppo tedesco wenglor sensoric group ha recentemente acquisito deevio, start-up berlinese fondata nel 2018, specializzata nello sviluppo di soluzioni hardware e software per applicazioni automatizzate di elaborazione delle immagini basate sull’intelligenza artificiale e sul data science. Grazie alla...

  • Nuovo palmare RFID: più potente nelle prestazioni, competitivo nel costo

    RFID Global, il distributore a valore aggiunto di sistemi RFID, NFC e Bluetooth Low Energy, annuncia l’ingresso nel catalogo prodotti del palmare RFID in banda UHF C5: frutto dell’evoluzione del precedente C72, il nuovo handheld potenzia le sue capacità...

  • Moxa presenta una nuova generazione di computer industriali x86 per potenziare la connettività delle soluzioni egde per l’industria

    Moxa Inc., azienda tra i leader nel settore delle comunicazioni e delle reti industriali, ha annunciato ufficialmente il lancio di una nuova famiglia di computer industriali (IPC) x86 caratterizzata da affidabilità, adattabilità e longevità eccezionali, per rispondere...

  • La serie K7DD-PQ per il monitoraggio delle condizioni del motore di Omron

    La serie K7DD-PQ è un dispositivo avanzato di monitoraggio delle condizioni del motore progettato per automatizzare il rilevamento di anomalie nei siti di produzione. K7DD si adatta perfettamente alla visione di Omron sulla manutenzione intelligente: raccogliendo, monitorando...

  • Cosa aspettarsi dal futuro dell’ingegneria meccanica

    In tutto il settore manifatturiero, la digitalizzazione sta cambiando il modo in cui le aziende operano e il modo in cui tutti noi lavoriamo. L’Industria 4.0 ha rivoluzionato quasi tutti gli aspetti delle attività industriali, dotando le...

  • Basler Italy partecipa alla prossima fiera Mecspe 2024

    Basler, con la sua solida esperienza nel settore della visione artificiale industriale, si unisce a Photoneo, fornitore di soluzioni avanzate per la visione 3D, per offrire agli operatori e agli esperti del settore un’esperienza immersiva e approfondita...

  • Robotgames il nuovo concorso di Ucimu Academy per giovani innovatori

    Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, Fondazione Ucimu e EFIM-Ente Fiere Italiane Macchine organizzatore di 34.BI-MU, presentano, con il sostegno di Fondazione Fiera Milano, Robotgames . Robotgames  è il nuovo...

  • Automatizzare il prelievo di contenitori in un impianto nucleare

    Per un produttore nel campo del nucleare, BOS Innovations, un integratore di soluzioni di automazione canadese, ha ottenuto un deciso aumento del throughput e prestazioni notevolmente più affidabili grazie all’automazione di un impegnativo processo manuale con l’utilizzo...

  • AI, sistemi aperti ed edge

    Come possiamo parlare di America senza menzionare Elon Musk! Nessuno riesce a capirlo fino in fondo; a tratti è straordinariamente brillante, come può dunque essere costato miliardi di dollari a se stesso e ai suoi investitori? Blaterando...

  • Digital twin

    Come funziona il gemello digitale nell’ambito dell’automazione industriale? Il gemello digitale è una tecnologia emergente che sta rapidamente guadagnando popolarità nell’ambito dell’automazione industriale. Si tratta di una replica virtuale di un sistema industriale, che può essere utilizzata...

Scopri le novità scelte per te x