Datalogic e SMI insieme per realizzare macchine di imballaggio e impianti di imbottigliamento

Pubblicato il 23 luglio 2014

Datalogic e il Gruppo SMI hanno reso noto di aver concluso un accordo per la fornitura in esclusiva di prodotti Datalogic. La partnership prevede una collaborazione tra le due aziende per l’impiego di sensori Datalogic nella realizzazione delle macchine per l’imbottigliamento e imballaggio destinate a realtà del calibro di Carlsberg, Coca Cola, Danone, Diageo, Inbev, Heinz, Heineken, Nestlè,  PepsiCo,  SABMiller e Unilever.

SMI ha scelto Datalogic per la qualità delle soluzioni tecnologiche offerte e soprattutto per la capacità dell’azienda bolognese di offrire una gamma completa nel settore Industrial Automation che comprende, oltre ai sensori (fotoelettrici, induttivi, capacitivi e a ultrasuoni) e le barriere per la sicurezza, anche lettori di codice a barre, sistemi di visione e soluzioni di marcatura laser. L’accordo prevede inoltre l’avvio di una collaborazione per lo sviluppo di nuove soluzioni che vadano incontro alle future esigenze dei clienti finali e del mercato di riferimento.

Tra i prodotti che Datalogic fornirà a SMI si evidenziano sensori induttivi serie IS, sensori fotoelettrici tubolari M18 serie S15, sensori a forcella SR21, sensori miniatura S3Z, sensori compatti S8, amplificatori a fibra ottica S7 e sensori ultrasuoni US18. I sensori di prossimità induttivi della serie IS offrono una gamma completa di modelli con diametro da 6,5 a 30 mm e sono la soluzione più economica per rilevare in modo preciso oggetti metallici a distanze da 1,5 mm a 20 mm. I sensori fotoelettrici tubolari standard M18 della serie S15 comprendono una linea completa di funzioni ottiche di rilevazione a tasteggio o a sbarramento, con versioni in plastica o in acciaio inossidabile a protezione IP69K e certificazione per l’impiego nell’industria alimentare e dell’imbottigliamento. I sensori a forcella SR21 offrono la soluzione migliore per la rilevazione di etichette ad elevata risoluzione e velocità, con tempi di risposta di soli 20 µ e frequenze di rilevazione fino a 25 kHz. La serie S3Z include una gamma completa di sensori fotoelettrici miniatura, con modelli economici per applicazioni base e modelli con emissione laser per la rilevazione di oggetti piccoli o ad elevata velocità. Mentre per applicazioni più avanzate di rilevazioni di contrasto, di luminescenza, o di oggetti trasparenti a tasteggio con soppressione di sfondo è disponibile la serie S8 di sensori compatti, anche in questo caso disponibili in acciaio inossidabile con protezione IP69K per l’industria alimentare e dell’imbottigliamento. Gli amplificatori a fibra ottica della serie S7 sono invece impiegati per la rilevazioni di oggetti molto piccoli o in zone difficilmente accessibili con normali sensori fotoelettrici ad ottica integrata. Infine, i sensori a ultrasuoni della serie US18 offrono la migliore alternativa ai sensori fotoelettrici per la rilevazione di oggetti trasparenti (es. in plastica, vetro o liquidi) oppure in presenza di riflessioni ottiche.



Contenuti correlati

  • Trend Micro ransomware
    Più sicurezza per l’Industrial IoT

    Trend Micro ha raggiunto un ulteriore traguardo nella messa in sicurezza dei progetti IoT e dell’Industry 4.0, in seguito alla firma di un accordo con Pro-face by Schneider Electric. L’Industry 4.0 rappresenta una convergenza radicale delle tecnologie...

  • Liftt investe 500.000 euro in Aria Sensing, la start up italiana che rivoluziona la sensoristica

    Il venture capital torinese LIFTT annuncia l’investimento di 500.000 euro in Aria Sensing, start up bresciana che ha brevettato un radar integrato in grado di intercettare qualunque movimento o presenza umana, a partire dal respiro o dal...

  • Le soluzioni “su misura” di wenglor protagoniste del Forum Nazionale delle Misure

    La filiale in Italia dell’omonima azienda tedesca, wenglor sensoric italiana, parteciperà al Forum Nazionale delle Misure che si svolgerà a Brescia dal 15 al 17 settembre 2022. Organizzato dalle associazioni Gruppo di Misure Meccaniche e Termiche (GMMT)...

  • Anipla TechTalk: sensori smart e inferenziali

    È possibile iscriversi gratuitamente a un nuovo TechTalk, un’occasione utile e veloce offerta da Anipla per approfondire un tema tecnologico, che in questo caso saranno i ‘sensori smart’. L’appuntamento sarà online, giovedì 15 settembre 2022 alle ore...

  • Un Wi-Fi di servizio

    L’infrastruttura wireless realizzata in una residenza per anziani migliora l’assistenza e consente lo sviluppo della digitalizzazione mantenendo i costi sotto controllo, attraverso connettività, funzionalità IoT e, in prospettiva, robotica Leggi l’articolo

  • I sensori, da ‘Cenerentola’ a protagonisti dell’Industria 4.0

    Il concetto di Industria 4.0 ha catalizzato l’attenzione del pubblico per la prima volta solo un paio di anni fa, quando è stato proposto come tema alla Fiera di Hannover, in Germania. Esperti e “futurologi” diranno che...

  • E3DCAD: nuova realtà digitale tra i rivenditori Autodesk

    L’azienda olandese Cadac Group (Platinum Partner Autodesk) ha siglato una partnership con la neo nata italiana E3DCAD dedicata ai progetti di digitalizzazione per le organizzazioni in ambito manifatturiero e architettonico. La collaborazione rende disponibile, anche per il mercato italiano,...

  • Banda larga e 5G in tutti i 640 ristoranti di McDonald’s in Italia grazie a Vodafone

    Vodafone Business e McDonald’s Italia hanno firmato un accordo per la realizzazione di un’infrastruttura di rete costituita da una doppia connettività, in fibra e wireless 5G, in tutti i 640 ristoranti McDonald’s in Italia. Si tratta della...

  • Edge industriale e cloud ibrido: ABB e Red Hat uniscono le forze

    ABB e Red Hat hanno annunciato una partnership globale che consentirà ai settori che utilizzano i software industriali e di automazione di processo ABB di scalare in modo rapido e flessibile sfruttando le piattaforme aziendali e i...

  • Per l’innovativa MicroRobot 50, Romaco Macofar sceglie i sensori wenglor

    Le soluzioni di wenglor sensoric group sono state scelte da Romaco, multinazionale specializzata in macchine e sistemi per il processo e il confezionamento di prodotti e specialità farmaceutiche, per una delle ultime e più innovative macchine realizzate...

Scopri le novità scelte per te x