DAB Pumps si affida al MOM di Siemens per ottimizzare la produzione

Pubblicato il 6 novembre 2018

DAB Pumps, società multinazionale specializzata nel settore delle tecnologie per la movimentazione e la gestione dell’acqua, ha scelto il portfolio MOM (Manufacturing Operations Management) di Siemens PLM per attuare la propria strategia di digitalizzazione. Con lo scopo di migliorare la trasparenza tra azienda e clienti, DAB Pumps utilizzerà l’innovazione del portfolio MOM e la piattaforma digitale di Siemens per realizzare la propria vision di smart manufacturing. La potenza tecnologica e la flessibilità della suite MOM di Siemens possono aiutare a ridurre i tempi di sviluppo, ottimizzare i processi di produzione e sfruttare le informazioni acquisite dagli impianti per migliorare continuamente le prestazioni.

“Per DAB Pumps, la digitalizzazione non era qualcosa che si poteva scegliere”, ha dichiarato Sandro Stramare, amministratore delegato dell’azienda. “Siamo in linea con quello che sta accadendo a livello mondiale. DAB Pumps ha investito sulla digitalizzazione soprattutto per creare valore all’interno dell’azienda. Essere un’azienda digitale farà crescere la capacità di tutte le aree aziendali.

La digitalizzazione non è, infatti, solo un cambiamento epocale a livello economico e mondiale, ma aiuta le aziende a migliorare l’efficienza e a potenziare i processi di produzione e vendite. Questo è il motivo principale per cui DAB Pumps crede fortemente nella digitalizzazione e la promuove in tutti gli ambiti aziendali”.

L’approccio olistico del portfolio MOM di Siemens integra il sistema PLM (Product Lifecycle Management) con l’automazione e l’ERP, abbattendo i tradizionali silos di dati e permettendo un flusso bidirezionale di comunicazione. Grazie all’ultima versione della soluzione MOM di Siemens PLM Software, DAB Pumps può usufruire delle best practice specifiche per ogni settore di Siemens PLM Software. SIMATIC IT Unified Architecture Discrete Manufacturing è il software MES (Manufacturing Execution System) potente, configurabile e scalabile che consente a DAB Pumps di tenere sotto controllo ogni fase del processo di produzione e ottimizzare le operazioni di produzione per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti in termini di tempo e qualità. I moduli Manufacturing Intelligence e Preactor Advanced Scheduling rendono i processi più efficienti, grazie a un uso più efficace delle risorse e alla sincronizzazione della richiesta di fornitura. Nel complesso, DAB Pumps prevede di utilizzare la suite MOM di Siemens, insieme alla piattaforma di innovazione digitale, per migliorare i collegamenti tra i processi di produzione e quelli aziendali e aumentare il controllo immediato e la visibilità dei risultati di produzione, guidando un nuovo livello di produttività, throughput e qualità.

“DAB Pumps sta facendo un significativo passo in avanti per il proprio business e siamo entusiasti di essere il suo partner in questo percorso di innovazione”, ha dichiarato René Wolf, Senior Vice President Manufacturing Operations Management Software di Siemens PLM Software. “Sfruttando il nostro portfolio integrato di soluzioni ed esperienza nel settore manifatturiero discreto, DAB Pumps può evolvere verso la digitalizzazione. La conseguente crescita di trasparenza può aiutare l’azienda a realizzare la sua visione e la comunicazione tra clienti e impianti”.



Contenuti correlati

  • I Competence Center in primo piano a Mecspe

    Manca poco alla 19ᵃ edizione di Mecspe, l’evento dedicato all’industria manifatturiera italiana, in programma dal 23 al 25 novembre a Bologna Fiere, con 92mila mq di superficie espositiva, 18 padiglioni, 13 saloni, 46 iniziative speciali e convegni, e...

  • Industria 4.0, nel 2021 sul tetto dei 4,5 miliardi

    Il mercato italiano dell’industria 4.0 si appresta a segnare un nuovo record. Dopo la tenuta complessiva nel 2020, quando, nonostante la pandemia, la crescita è stata pari dell’8% e il valore complessivo ha raggiunto 4,1 miliardi, nel...

  • Telemetria e monitoraggio per mezzi di piccole dimensioni

    Ubiquicom, azienda italiana specializzata in soluzioni RTLS – Real-Time Locating System per il tracking e la localizzazione in tempo reale, presenta NeoBox, il nuovo dispositivo per il tracking e la telemetria di mezzi di piccole dimensioni come...

  • Skill digitali per l’industria del futuro: quali le competenze più richieste?

    Secondo alcuni studi poco meno di un terzo dei dipendenti oggi possiede le competenze necessarie per rispondere alle sfide aziendali. Nell’era della digital transfomation assumono un peso rilevante le competenze trasversali che vanno dalla capacità di relazionarsi...

  • Paessler retrofit
    Retrofit intelligente degli ambienti industriali in 5 mosse

    La digitalizzazione e l’automazione dei processi manifatturieri hanno portato negli ultimi anni alla convergenza tra IT e OT. Uno dei principali vantaggi di questo fenomeno è nei nuovi metodi di aggregazione dei dati. Le nuove tecnologie e...

  • Gestire i dati è un must

    La gestione dei dati diventa un must per le piattaforme del settore. L’esempio viene dal mercato dei viaggi online Leggi l’articolo

  • Nacho Rivera, Cristina Ruiz e Ignacio Cabrera - Indra The Overview Effect
    Indra investe in sostenibilità con The Overview Effect

    Nel contesto globale segnato dall’agenda 2030, dall’European Green Deal e dall’European Recovery Plan, Indra è impegnata nella relazione tra tecnologia, digitalizzazione e sostenibilità come pilastro principale del futuro di aziende e istituzioni. Indra ha aumentato la sua...

  • Skill digitali per l’industria del futuro: gli effetti della digitalizzazione

    Il tema dello skill gap e della necessità di nuove competenze per lo smart manufacturing è certo di estrema attualità, soprattutto oggi dopo la pandemia, che imposto alle imprese un rapido cambio generazionale e ha portato a un’accelerazione...

  • Start-up: come diventare grandi senza perdere snellezza

    Come fa un’organizzazione a crescere dimensionalmente senza assumere su di sé i difetti della crescita dimensionale? Ovvero come si fa a tendere verso la big corp evitando che i processi si stratifichino, diventino farraginosi, elefantiaci? Lo si...

  • Premio Mercurio 2021: Comau riceve una menzione speciale per la robotica nelle smart factory

    Fin dal 1999 l’Associazione Mercurio assegna il premio alle aziende che si distinguono per il contributo dato alla promozione della collaborazione fra Italia e Germania sul piano economico e culturale. La decisione di attribuire questa menzione speciale...

Scopri le novità scelte per te x