Da Schneider Electric un sistema digitale di controllo per l’automazione delle sottostazioni

Pubblicato il 4 aprile 2019

Schneider Electric ha reso disponibile EcoStruxure Substation Operation.  Questa offerta (in precedenza nota come PACiS) è un DCS – Digital Control System che fa parte della più recente generazione di soluzioni di automazione dell’energia, altamente competitive e innovative. Il sistema è in linea con lo standard IEC 61850 e permette di ripensare in modo nuovo la progettazione, l’operatività e la manutenzione delle installazioni elettriche; grazie ad un approccio “defense in depth”, aiuta ad ottenere protezione cybersecurity nel lungo termine.

EcoStruxure Substation Operation prevede un modello di manutenzione attivo 24 ore su 27 e 7 giorni su 7: la disponibilità del sistema aumenta e contribuisce ad elevare gli standard delle performance di automazione dell’energia, migliorando anche la competitività; allo stesso tempo, si ottimizza l’uso degli asset esistenti e diventa più semplice adattarli ai mutamenti dell’ambiente operativo.

EcoStruxure Substation Operation solitamente è utilizzato nel settore utility, e può essere personalizzato “su misura” per una singola sottostazione. Grazie alla sua flessibilità, offre uno schema unificato e ottimale, controllo delle fonti di generazione e delle possibili riduzioni di carico che si incontrano in applicazioni industriali o in infrastrutture.

Le funzioni, l’architettura e i servizi di EcoStruxure Substation Operation offrono agli utenti una soluzione scalabile che allo stesso tempo sfrutta al 100% le risorse esistenti. Infatti, questo DCS prevede automazione e sicurezza elettrica orientate su topologie e minimizza le interruzioni dell’alimentazione. Utilizzando protocolli di comunicazione specifici per le sottostazioni, permette di integrare completamente i diversi device e pertanto assicura che le informazioni siano usate al meglio. Inoltre, consente di migrare senza problemi a nuovi standard di comunicazione.   La soluzione trova applicazione ideale in utility, infrastrutture critiche, Oil&Gas, settore estrattivo e metalli.



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • crisi energetica italiani
    Crisi energetica: il sentiment e le “buone azioni” degli italiani

    Con l’inverno ormai alle porte, i timori legati ai blackout elettrici ed energetici sono sempre più accentuati. Un recente studio di reichelt elektronik, commissionato alla società di ricerca OnePoll, ha evidenziato le preoccupazioni di un campione di...

  • Caos energia: la bussola di RePowerEU

    Oltre 26.000 cittadini hanno espresso il loro sostegno alle azioni dell’Unione Europea (UE) nel campo dell’energia: è quanto emerge dal sondaggio ‘Flash Eurobarometro 506’, condotto nei 27 Stati Membri in aprile e pubblicato a maggio 2022… Leggi...

  • Teledyne Flir ex series termocamere
    Come combattere l’aumento dei costi dell’energia con le termocamere

    La crisi energetica globale sta colpendo duramente i privati e le aziende in tutto il Regno Unito e l’Europa, e molte persone ritengono che i costi dell’energia siano fuori controllo. Secondo il Dipartimento per l’energia, le imprese...

  • Rapporto Lombardia: aziende e crisi energetica, fra investimenti in rinnovabili e riduzione dei consumi

    La crisi energetica in corso penalizza la Lombardia. E non solo perché questo territorio concentra la maggior parte delle attività produttive del Paese, ma anche perché – tra i combustibili di origine fossile utilizzati per i consumi...

  • Schema di certificazione IsaSecure: requisiti e benefici

    IsaSecure è lo schema di valutazione della conformità di terzi basato sulla serie di standard Isa/IEC 62443 per la certificazione dei sistemi di controllo, come ad esempio DCS e Scada. L’istituto Isa di Security Compliance, interfaccia tra...

  • Gestione energetica dei processi, come migliorarla con la digitalizzazione

    Sensori, contatori intelligenti, sistemi di controllo distribuito, applicazioni IIoT e tecnologia wireless concorrono a creare infrastrutture più agili da monitorare e amministrare. Leggi l’articolo

  • Alimentare il mondo digitale

    Socomec, azienda specializzata in soluzioni di alimentazione integrate, offre una nuova serie di innovazioni tecnologiche concepite per garantire la disponibilità dell’alimentazione e le prestazioni energetiche.12 Le infrastrutture critiche odierne devono soddisfare i requisiti di implementazione rapida e...

  • Energia: la soluzione viene da lontano

    È vecchia di oltre 200 anni ma può risolvere la crisi energetica attuale: la tecnologia brevettata HR-SRM può ridurre la quantità di elettricità che consumiamo e rendere il mondo più pulito Leggi l’articolo

  • Monitorare per risparmiare

    Il consistente incremento dei costi dell’energia incide pesantemente sul tenore di vita delle persone che, oltre a dover far fronte agli aumenti diretti delle proprie bollette, subiscono la crescita dei prezzi dei beni legata al lievitare dei...

Scopri le novità scelte per te x