Da Mitsubishi Electric l’innovativa piattaforma Melservo J5

La nuova piattaforma Melservo J5 da 200 V di Mitsubishi Electric comprende i motion controller di nuova generazione, per PLC modulari iQ-R, e viene controllata dalla rete Ethernet da 1 Gigabit CC-Link IE-TSN, rendendola estremamente veloce e flessibile. Le funzioni integrate di manutenzione predittiva permettono inoltre di ridurre notevolmente eventuali tempi di fermo macchina con conseguente risparmio dei costi

Pubblicato il 25 giugno 2020

È stata introdotta sul mercato la nuova piattaforma Melservo J5 da 200 V di Mitsubishi Electric che comprende i motion controller di nuova generazione, per PLC modulari iQ-R, e viene controllata dalla nuova rete Ethernet da 1 Gigabit CC-Link IE-TSN, rendendola estremamente veloce e flessibile. Grazie alla rete CC-Link IE TSN è anche possibile collegare su un’unica dorsale sia sistemi di Motion control che I/O remoti o altri dispositivi, gestendoli al meglio in ogni situazione.

Sullo stesso network sono gestiti, inoltre, i segnali per la sicurezza funzionale come STO, SLS, SOS, SBC… in categoria 4, Sil3, Ple. I Motion controller RD78G e RD78GH sono disponibili nelle taglie da 8 fino a 256 assi per modulo, con tempi di ciclo rapidissimi pari a 31,25 µsec. Si integrano totalmente con il resto del sistema iQ-R utilizzando lo stesso ambiente di programmazione GX Works3 e rispettando lo standard IEC 61131-C.
Gli stessi motion controller fungono da master CC-Link IE TSN anche per altri dispositivi collegati alla stessa rete.

I nuovi servosistemi MR-J5 fissano il nuovo stato dell’arte della tecnologia Servo grazie alla banda passante pari a 3,5kHz e ad encoder assoluti Battery Less di serie con risoluzione 26 bit (oltre 67 milioni di impulsi al giro). Queste caratteristiche permettono una gestione perfettamente fluida del sistema, incrementando la produttività, migliorando la qualità del prodotto finito ed evitando gli shock meccanici. Grazie a funzioni avanzate come il one touch tuning e la soppressione automatica delle vibrazioni, la regolazione dei parametri di macchina diventa estremamente semplice, garantendo prestazioni ottimali del sistema.

Le funzioni integrate di manutenzione predittiva permettono all’utente di pianificare per tempo la manutenzione dei sistemi oppure di effettuare una diagnosi dei guasti immediata, riducendo notevolmente eventuali tempi di fermo macchina con conseguente risparmio dei costi e dei tempi di intervento.



Contenuti correlati

  • È nuovo. È connesso. Il riduttore smart di Wittenstein

    I riduttori smart con funzionalità “cynapse” di Wittenstein alpha sono dotati di sensoristica integrata, capacità di analisi dei dati e interfaccia IO-Link. Sono strumenti preziosi per registrare in modo diretto i valori rilevanti per il processo quali...

  • mitsubishi electric toc toc
    Mitsubishi Electric con Fondazione Renato Piatti per i bambini con disturbi dello spettro autistico

    L’arrivo della pandemia da Covid-19 a marzo 2020, e le conseguenti restrizioni adottate per contenere il diffondersi dei contagi, ha significato per tutte le persone un improvviso cambiamento della quotidianità. Le difficoltà sono state ancora maggiori per...

  • Skill digitali per l’industria del futuro

    Competenze tecniche sempre più abbinate a capacità di comunicazione, collaborazione ed empatia nei nuovi contesti di produzione flessibile e digitale, unitamente a digital awareness tra gli utenti e skill di cybersecurity per proteggere gli orizzonti aperti e...

  • I 100 anni di Mitsubishi Electric: storia di un successo

    Nel lontano 1870, Yataro Iwasaki fondava la prima Mitsubishi, la capostipite di quello che in futuro sarebbe diventato un gruppo di aziende indipendenti attive in quasi tutti i settori industriali. Nel 1921 l’azienda oggi nota come Mitsubishi...

  • Skill digitali per l’industria del futuro: gli effetti della digitalizzazione

    Il tema dello skill gap e della necessità di nuove competenze per lo smart manufacturing è certo di estrema attualità, soprattutto oggi dopo la pandemia, che imposto alle imprese un rapido cambio generazionale e ha portato a un’accelerazione...

  • Reti Industriali

    Cresce il mercato della comunicazione industriale spinto dalla digitalizzazione e dall’incremento di tutte le attività eseguite da remoto. L’andamento delle tre grandi macroaree, Fieldbus, Ethernet e Wireless, e la convergenza IT-OT nelle smart factory Leggi l’articolo  

  • L’approccio ‘Kaizen’ allo smart manufacturing

    Con cent’anni di esperienza nell’automazione industriale, Mitsubishi Electric mette a disposizione il proprio know-how e un vasto portafoglio di soluzioni per accompagnare le aziende nel processo di digitalizzazione, attraverso un nuovo approccio basato sulla filosofia giapponese Kaizen,...

  • Un’intuizione, un’idea, una realtà

    Silmek, il cui core business è la produzione di macchine e impianti per la costruzione di trasformatori elettrici di media tensione, ha sviluppato con il supporto di Mitsubishi Electric una macchina completamente automatica per la costruzione ed...

  • I wearable nell’industria

    I dispositivi wearable vengono sempre più utilizzati nell’industria man mano che aumentano i campi d’impiego: dalla logistica alla safety, dalle operation alla manutenzione i dispositivi indossabili facilitano le attività degli operatori anche da remoto Leggi l’articolo

  • La sanità che vorremmo

    Tecnologia, dati, medicina personalizzata, automazione dei servizi erogati e dei processi. Nell’ecosistema sanitario è essenziale sviluppare soluzioni digitali per prevenire e curare anche da remoto, in una connessione continua tra clinici e pazienti, riducendo i costi e...

Scopri le novità scelte per te x