Da Analog Devices una piattaforma radio completa per l’ecosistema 5G O-RAN

Pubblicato il 6 aprile 2021

La piattaforma radio ASIC based per unità radio 5G conformi O-RAN di Analog Devices è stata progettata per ridurre il time-to-market e soddisfare le esigenze in continua espansione delle reti 5G. L’ecosistema O-RAN utilizza open standard per disaggregare la rete tradizionale e consentire una maggiore flessibilità e funzionalità aggiuntive nelle reti degli operatori.  

La piattaforma radio di ADI include tutte le funzionalità principali necessarie in un’unità radio 5G conforme O-RAN, compresi un ASIC base band, transceiver definiti dal software, elaborazione del segnale e alimentazione. Questa piattaforma radio avanzata è progettata per consentire significativi miglioramenti delle prestazioni e del fattore di forma per affrontare le sfide critiche del consumo di energia e dei costi delle reti di prossima generazione, riducendo al contempo i cicli di progettazione dei clienti. 

L’O-RAN riduce le restrizioni di ingresso offrendo nuove opportunità per gli attuali fornitori wireless e per quelli emergenti. ADI si sta impegnando direttamente con i partecipanti all’ecosistema per ottimizzarne l’efficienza totale, garantendone l’interoperabilità e promuovendo le potenzialità del settore.

La piattaforma permette ai progettisti e produttori di radio di ottimizzare le prestazioni complessive del sistema per soluzioni macro e small cell.
Il reference design permetterà ai progettisti di realizzare radio conformi O-RAN attraverso l’utilizzo di:

  • Transceiver ADI di prossima generazione, dotato di un’avanzata elaborazione digitale del segnale front-end (DFE), pre-distorsione digitale con supporto per PA GaN, riduzione del fattore di cresta, convertitori digitali up e down di canale.
  • Un ASIC base band low-PHY, che offre una soluzione conforme a 7.2x per LTE, 5G e NBIoT, compreso il Precision Time Protocol IEEE1588 e un’interfaccia eCPRI. 
  • Soluzioni complete per clock e catena di alimentazione.

Le piattaforme di valutazione della tecnologia saranno disponibili prossimamente.



Contenuti correlati

  • Rockwell Automation contribuisce alla realizzazione dell’opera murale Necesse

    Se a partire dal 27 giugno 2018 ci sono ottime ragioni per recarsi in via Ludovico di Breme a Milano dove, al civico 13a in tale data, è stata inaugurata la nuova sede di Rockwell Automation e...

  • Sistemi aperti vs tradizionali

    EcoStruxure Automation Expert di Schneider Electric è un sistema aperto pensato per massimizzare l’efficienza ingegneristica. Compatibile con i sistemi attuali e predisposto per facilitare aggiornamenti e migrazioni future, la soluzione permette di automatizzare le attività a più...

  • Transizione 4.0, gli incentivi per innovare l’automazione

    Per chi investe in tecnologia evoluta, i vantaggi fiscali messi in campo dal Ministero dello sviluppo economico riguardano, tra l’altro, formazione e beni materiali e immateriali ‘4.0’. Leggi e scarica l’articolo

  • Automazione evoluta alla portata di tutti

    Soprattutto nell’industria, le tecnologie più innovative portano vantaggi effettivi quando sono utilizzabili con investimenti sostenibili e competenze accessibili. Delta Electronics ha sviluppato un’offerta di soluzioni evolute di automazione facilmente disponibili in termini di costi e skill, con...

  • Su weerg.com stampe in 3D anche in Nylon PA12 rinforzato vetro

    Weerg conferma la propria vocazione all’innovazione e la volontà di diventare hub di riferimento omnicomprensivo per qualsiasi esigenza di stampa 3D e lavorazioni CNC con l’introduzione in gamma di un nuovo materiale: il Nylon PA12 rinforzato vetro....

  • Nuova Marketing & Communication Manager per B&R

    Dallo scorso 14 giugno, Benedetta Aliai Torres è entrata a far parte della squadra di B&R Automazione Industriale in qualità di Marketing & Communication Manager, presso la sede di Cesate (MI). Succede a Nicoletta Ghironi che è ora dedicata...

  • I MiR200 diventano anche banco di lavoro mobile

    DeWalt Industrial Tools, azienda parte del gruppo Stanley Black&Decker, si annovera i leader nel settore degli elettroutensili professionali. All’interno dello stabilimento di Corciano, alle porte di Perugia, che si estende per 15.000 mq e in cui lavorano...

  • Cassoli Group consolida la propria posizione sul mercato del packaging internazionale

    La pandemia ha messo in crisi molte realtà produttive e ha reso ulteriormente sfidanti lavorazioni già in partenza complesse. Ciò nonostante, negli ultimi mesi il Gruppo Cassoli è riuscito a compiere una grande operazione su scala internazionale,...

  • In equilibrio tra edge e cloud

    I moderni sistemi di automazione evolvono verso soluzioni in equilibrio fluido tra elaborazione on premises, edge e cloud Leggi l’articolo 

  • Le frontiere dell’interazione uomo-macchina nel convegno di Bolzano

    Presieduto e organizzato dalla prof.ssa Antonella De Angeli (Libera Università di Bolzano) e dal Prof. Luca Chittaro (Università di Udine), il convegno – in modalità ibrida online-in presenza – si aprirà con la mostra interattiva (DIS) Assembling futures: co-imagining interactions (curata...

Scopri le novità scelte per te x