Panasonic Industry apre il Customer Experience Center (CXC) a Monaco

Innovazione congiunta di Panasonic con i clienti nel nuovo Customer Experience Center di 6.000 metri quadrati aperto a Monaco per provare insieme nuove esperienze

Pubblicato il 31 marzo 2021

Panasonic sta continuando ad espandere le sue attività in Europa e nella sua sede di Monaco di Baviera (Ottobrunn). All’interno del Panasonic Campus di Monaco, il nuovo Customer Experience Center (CXC) sta per aprire le porte. Il complesso edilizio consiste di oltre 6.000 metri quadrati e invita i clienti B2B, i partner commerciali, i tecnici, le start-up e le università a ottenere preziosi approfondimenti.

In diverse sale funzionali high-tech, come le isole tematiche e i palchi centrali di presentazione, Panasonic presenterà la sua gamma completa di componenti e sistemi elettromeccanici, azionamenti e robot industriali. Inoltre, si può anche interagire con macchine pick&place per la produzione di elettronica, soluzioni all’avanguardia per la produzione, la vendita al dettaglio, aree pubbliche, e-mobilità e smart living. Il CXC è un mondo di marchi, una piattaforma di dialogo, una sede di eventi e un luogo di formazione. L’area espositiva sarà continuamente aggiornata ed è progettata per evidenziare la crescente importanza di Panasonic come fornitore avanzato di soluzioni high-tech nei settori della mobilità, del business e del living.

“I nostri clienti europei apprezzano la nostra qualità. Tuttavia, conoscono Panasonic principalmente attraverso i nostri singoli componenti principali. Ogni volta che presentiamo ai nostri clienti l’ampiezza del nostro mondo tecnologico, quante applicazioni innovative sono basate sulle nostre tecnologie e per quante aziende europee abbiamo già attivato soluzioni innovative e sostenibili, il loro stupore è sensazionale. Dai componenti high-tech alle soluzioni integrate, dalla mobilità elettrica all’industria 4.0, dalla gestione della catena di fornitura in rete agli spazi abitativi intelligenti. Nessun’altra azienda combina e collega così tante competenze high-tech sotto lo stesso tetto. Al CXC, presentiamo il nostro marchio in modo completo e lo rendiamo tangibile. Vogliamo intensificare il dialogo con i clienti, i tecnici, i partner e il pubblico, e quindi espandere ulteriormente il nostro percorso di crescita in Europa”, spiega Johannes Spatz, Presidente di Panasonic Industry Europe.

Con l’apertura del Customer Experience Center a Monaco, Panasonic sta sfruttando le sinergie per dimostrare la trasversalità della sua tecnologia d’avanguardia orientata al cliente. Combiniamo assieme i molti anni di esperienza approfondita in campo industriale, nell’hardware, nell’ingegneria del software e integriamo le nostre competenze per offrire alle aziende soluzioni personalizzate e integrate – molti di questi esempi sono visualizzati nel nuovo Experience Center. Non vediamo l’ora di accogliere i nostri clienti e affrontare il futuro insieme”, ha detto Hiroyuki Nishiuma, Managing Director Panasonic System Communication Europe.

Alexander Schultz-Storz, responsabile della divisione Cross-Value di Panasonic Industry Europe, spiega inoltre che: “L’industria e le aziende in Europa non stanno ferme, cercano partner forti con risposte alle sfide tecnologiche attuali e future. Anche noi stiamo pensando a lungo termine e abbiamo deciso consapevolmente di fare questo investimento – nonostante la pandemia. Le nuove strutture del CXC – come le isole di prodotti, i palchi di presentazione, i centri di applicazione, la zona di co-creazione e le sale di incontro e formazione. Ci permetteranno ora di fornire ai nostri clienti, alle università, alle start-up e ai partner commerciali informazioni tanto complete quanto mirate e di far emergere le innovazioni per i prossimi anni e oltre, in collaborazioni fruttuose”.

ll CXC a est di Monaco è situato all’interno del Panasonic Campus Munich, la sede europea di Panasonic Industry e offre uno spazio utilizzabile in modo flessibile.
Oltre ai team di tecnici, gli ingegneri applicativi, i clienti industriali, i partner commerciali e i gruppi esterni potranno approfittare delle innovative e moderne presentazioni tecnologiche e dell’ambiente high-tech con tecniche di presentazione all’avanguardia. Panasonic Industry Europe utilizzerà le ampie strutture del CXC per eventi pubblici con le industrie e le università locali, regionali e internazionali, per workshop tematici, per anteprime di prodotti ed eventi mediatici.



Contenuti correlati

  • VEM sistemi inaugura il corso “Laboratorio di Sistemi embedded e IoT”

    È partito il Laboratorio di Sistemi embedded e IoT presso la sede di VEM sistemi: si tratta del primo corso ospitato dal system integrator di Forlì che fa parte del nuovo, e unico in Italia, percorso di...

  • Eset proclama i vincitori di Heroes of Progress 2022

    ESET annuncia gli “Heroes of Progress 2022”, pensatori visionari non noti e attivi a livello internazionale che hanno contribuito al progresso in vari settori, grazie all’utilizzo della tecnologia. La rosa dei candidati è stata selezionata attraverso un...

  • Webinar gratuiti dedicati alla termografia da Teledyne Flir

    Le termocamere non raffreddate o bolometriche sono diventate strumenti indispensabili in ambito edile e manutentivo, ma la termografia è in grado di fornire un importante supporto anche alla scienza e alla ricerca. Le termocamere utilizzate per questo...

  • Come colmare il gap tra sicurezza e innovazione

    Il concetto di sicurezza è tradizionalmente visto come un ostacolo all’innovazione. I team DevOps vogliono essere liberi di esplorare la propria creatività e abbracciare tecnologie cloud-native, come Docker, Kubernetes, PaaS e le architetture serverless, ma la sicurezza...

  • Mirai, la nuova sede Mitsubishi

    Il presidente e ceo Shunji Kurita di Mitsubishi Electric Europe insieme a Mario Poltronieri, presidente della filiale italiana di Mitsubishi Electric hanno inaugurato i nuovi uffici italiani all’interno dell’Energy Park di Vimercate pensati per supportare al meglio...

  • Alstom treni
    Master in mobilità ferroviaria, aperte le iscrizioni al master Alstrom

    Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2022/2023 del Master in apprendistato di alta formazione “Railways Mobility Industry: Train 4 me”, organizzato dalla Scuola di Master e Formazione permanente del Politecnico di Torino insieme ad Alstom e che...

  • Parte “IT Girls” il progetto di formazione di VEM sistemi

    VEM sistemi è lieta di presentare IT Girls, un percorso formativo gratuito altamente qualificante e certificato da Cisco, pensato per avvicinare le giovani alle professioni ICT, particolarmente richieste nel mercato del lavoro. Si tratta di un corso...

  • Siemens socia di ITS Lombardia Meccatronica

    Attiva da oltre 20 anni nel settore “Education” con varie iniziative, nel 2022 Siemens aggiunge un nuovo tassello al suo impegno, divenendo Socia Partecipante della Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Lombardo per le Nuove tecnologie Meccaniche e Meccatroniche”....

  • Il fenomeno “talent shortage” colpisce 3 aziende su 4. Ecco le 5 top soft skill ricercate

    In occasione del Global Talent Acquisition Day, ricorrenza che si festeggia ogni 1° mercoledì di settembre dove viene celebrato il contributo dei professionisti delle risorse umane nell’ambito della ricerca e acquisizione di talenti, le aziende si trovano costrette...

  • Intelligenza artificiale, l’Italia eccelle nella ricerca, ma le aziende restano indietro

    L’intelligenza artificiale è oggi uno dei temi più caldi, a livello macroeconomico mondiale. E l’Italia sta giocando le sue carte, in particolare nel mondo della ricerca. È tra i primi dieci Paesi al mondo in tema di...

Scopri le novità scelte per te x