CPC Inox lancia la sua Academy per investire sulla formazione dei giovani professionisti

Pubblicato il 29 novembre 2023

CPC Inox, primario centro servizi privato per l’acciaio Inox in Europa con un fatturato di oltre 260 milioni di euro, presenta CPC Academy, progetto di formazione sviluppato in collaborazione con Adecco, che punta a offrire un’esperienza professionale sul campo e favorire l’ingresso nel mercato del lavoro ai giovani.

L’azienda, da sempre attiva nella promozione di iniziative di welfare, ha avviato lo scorso ottobre CPC Academy al fine di formare e inserire in organico giovani professionisti nella lavorazione di semilavorati in acciaio inox. Il progetto ha offerto infatti la possibilità a diplomati degli istituti tecnici e meccanici dell’area milanese di intraprendere un percorso formativo e lavorativo presso l’azienda, aprendo un canale privilegiato di inserimento a chi è alla ricerca di un impiego nell’ambito metalmeccanico.

67 le ore di formazione distribuite tra lezioni teoriche in aula e ore di affiancamento pratico accanto agli addetti alla produzione di CPC Inox, durante le quali i ragazzi hanno potuto esplorare sul campo le diverse professioni svolte all’interno degli stabilimenti. In affiancamento al capomacchina, i giovani specializzandi sono stati formati come tecnico conduttore degli impianti di lavorazione dell’acciaio, occupandosi del controllo del ciclo produttivo a bordo macchina per le diverse lavorazioni (taglio, slitter, saldature per i tubi, stampaggio, spianatrice). Le mansioni principali prevedevano dunque la movimentazione della materia prima tramite carroponte e\o muletto, i controlli dimensionali e di qualità effettuate tramite la misurazione con i relativi strumenti, lavori di piccole manutenzioni e costanti supervisione e rispetto degli standard di processo e produzione volti al miglioramento continuo.

Ad oggi, cinque ragazzi hanno completato il progetto formativo di CPC Academy entrando a far parte dell’organico aziendale. Un’esperienza di crescita umana e personale che li ha aiutati ad inserirsi in un percorso professionale ad hoc, come ci raccontano. “Il corso è stato molto interessante ed utile. I docenti sono stati bravi nello spiegare gli argomenti e a rispondere a qualsiasi mia domanda. Grazie a CPC Academy ora ho arricchito la mia persona di cose nuove che mi porterò avanti negli anni. Sono molto soddisfatto” dichiara Luca, a cui fanno eco Davide – “L’Academy di CPC Inox è stata molto interessante e le spiegazioni sono state molto precise e dettagliate per poterle applicare poi nel lavoro di tutti i giorni”; Francisco – “Ora vedo CPC Inox come una grande famiglia in cui tutti stanno bene e si lavora con tranquillità e sicurezza”; Romuald – “È stata una bella iniziativa sia per gli alunni appena usciti dalla scuola sia per le persone che volevano imparare un nuovo mestiere e Victor, che conclude “Sono più che d’accordo con questo metodo, insegnare ai ragazzi il lavoro prima di inserirli sul campo” a testimonianza della bontà del progetto di CPC Inox, che coniuga concretamente teoria e pratica per promuovere una formazione dinamica, esaustiva e appassionata.

“Sono davvero felice dei risultati di CPC Academy, realizzata con il supporto di Adecco” ha dichiarato Stefano Cardinali, CEO di CPC Inox. “Gli investimenti nella formazione sono per noi fondamentali per continuare a garantire un livello di professionalità del nostro staff adeguato alle aspettative di qualità dei nostri clienti. Sono lieto che i ragazzi coinvolti ad oggi nel progetto abbiano colto l’esperienza di crescita umana e professionale offerta da CPC Academy: la sinergia fra nuove leve e risorse preparate consente un dialogo costante che non può che favorire un prezioso sviluppo. Proseguiremo con entusiasmo questa iniziativa, motivati dagli ottimi risultati e dalla convinzione che investire sulla formazione è sempre vincente”.



Contenuti correlati

  • Mecspe: oltre 2.000 aziende a Bologna dal 6 all’8 marzo

    Torna a Bologna la 22ª edizione di Mecspe, la principale fiera dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera organizzata da Senaf, punto di riferimento del settore e occasione d’incontro tra tecnologie di produzione e filiere industriali. Dal 6...

  • Camera Immersiva Interattiva formazione
    Una camera immersiva interattiva per la formazione del personale medico e sanitario

    A Torino c’è una nuova Immersive Interactive Room: un luogo dove tecnologia, creatività e innovazione didattica creano un ambiente multisensoriale con l’obiettivo di migliorare la formazione di studenti e operatori sanitari, aumentare la sicurezza in ambito sanitario...

  • Data Steward: a UniTo si formano i nuovi specialisti dei dati

    È stato recentemente presentato il nuovo Corso Universitario di Aggiornamento Professionale (CUAP) per Data Steward dell’Università di Torino, attivato con il sostegno della Compagnia di San Paolo. L’introduzione di un Corso Universitario di Aggiornamento Professionale (CUAP) per Data Steward all’Università di Torino risponde alla crescente...

  • Mecspe 2024 fiera
    Mecspe al via la fiera del manifatturiero: focus su giovani e formazione

    Il manifatturiero italiano è costantemente a caccia di professionisti e di nuove risorse, i dati Unioncamere – Anpal, indicano infatti che la manifattura avrà bisogno di ben 500.000 addetti entro il 2027 e almeno 50.000 diplomati ITS...

  • ABB scuola Vittuone
    Giochi interattivi e quiz con ABB per insegnare la sostenibilità ai più piccoli

    Costantemente attiva nel costruire un futuro sostenibile per persone e ambiente, ABB si distingue anche per il forte impegno nel coinvolgere scuole e università per formare le future generazioni. L’azienda non vede l’istruzione come un semplice mezzo...

  • Procurement, 6 tendenze contro le fluttuazioni di mercato per il 2024 secondo Iungo

    Crisi del Mar Rosso e altre tensioni geopolitiche, progressi tecnologici, atteggiamento di prudenza da parte dei consumatori e inediti impegni di sostenibilità stanno disegnando una nuova era economica caratterizzata da volatilità, catene di fornitura regionalizzate e dominio...

  • Nuovi paradigmi per la formazione

    Nell’interessantissimo position paper relativo alla transizione digitale, presentato dal Comitato Scientifico dell’ultima manifestazione SPS Italia (v. https://www.spsitalia.it/it/position-paper-2023), viene rimarcato come la formazione abbia un ruolo cruciale nel contesto attuale, dove l’aumento esponenziale del potenziale tecnologico disponibile (si...

  • Aperte le iscrizioni all’Executive Program per i manager della filiera dei beni strumentali

    Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione dell’Executive Program “General Management nella filiera dei beni strumentali”, primo e unico Executive Program a livello nazionale sulla gestione d’impresa nel settore delle tecnologie e soluzioni per l’industria (un...

  • Sfida in Realtà Aumentata: Epson supporta MOV>ON Challenge

    È partito l’innovativo progetto MOV>ON Challenge in collaborazione tra Epson e il LABoratorio d’Impresa 5.0 di Verona: la nuova sfida è rivolta a 250 ragazzi di 4° e 5° superiore dell’Istituto Salesiano Don Bosco e prevede lo...

  • E.Do Comau
    Formazione STEM in carcere con i robot di Comau

    Per la prima volta in Italia, il carcere diventa protagonista e destinatario di una formazione altamente innovativa e specializzata che verte sui temi della Robotica, dei sistemi di automazione e dei linguaggi di programmazione. Presso la Casa...

Scopri le novità scelte per te x