Con XTS e XPlanar il motion non è più lo stesso

 
Pubblicato il 9 maggio 2022

Con i suoi sistemi di movimentazione a carrelli indipendenti XTS e a piastre flottanti XPlanar, Beckhoff ha di fatto introdotto un vero e proprio punto di discontinuità che ha modificato per sempre i paradigmi del motion. La grande rivoluzione è stata quella di aver pensato al motion quale parte integrante della macchina e non come automazione da essa separata. Un concetto tanto semplice quanto rivoluzionario.

Leggi l’articolo



Contenuti correlati

  • Un robot subacqueo controllato da IPC raccoglie rifiuti nei canali di Venezia

    Un sistema di Beckhoff Automation, con servoazionamenti e sensori gestiti da un’architettura PC, controlla un robot per la pulizia dei fondali di Venezia. Grazie a GPS e navigazione inerziale, il sistema calcola la posizione in tempo reale...

  • Nuova generazione di unità display IQAN-MD5 da Parker Hannifin

    Parker Hannifin sta per trasformare il settore HMI (Human-Machine Interface) con l’ampliamento della serie IQAN-MD5 di unità display completamente programmabili con funzionalità grafiche, diagnostiche e di gateway CAN: la serie è ora disponibile nelle versioni da 5 e 8...

  • Sistema con controllo di posizione più compatto sul mercato da Faulhaber

    Integrato nei potenti motori brushless della famiglia Faulhaber 22…BX4, il nuovo controllo di posizione IMC, lungo appena 18 mm, colpisce per la sua vasta gamma di funzioni e prestazioni eccezionali. La versione con interfaccia RS232 è ideale...

  • Soluzioni di motion integrate per telai molto speciali

    Grazie alle soluzioni integrate di Control Techniques, i telai di Trinca Technology sono tra i più avanzati al mondo, con elevata produttività e qualità al top anche nelle applicazioni più impegnative. Il segreto? Tecnologia, know-how, innovazione continua...

  • Da Lika, encoder incrementale SME9 per applicazioni lineari e rotative

    L’ encoder incrementale ad alta velocità SME9 di Lika Electronic è perfetto per le esigenze di controllo del movimento in motori lineari e stampanti e offre un’accuratezza superiore a 10 µm a velocità elevate fino a 100 m/s....

  • Successo per le prime tre tappe dei Beckhoff Technology Day

    Le tappe di Bari, Pescara e Firenze dei dei Beckhoff Technology Day hanno visto una grande affluenza di professionisti provenienti da diverse industrie, desiderosi di approfondire le ultime tendenze e soluzioni nel campo dell’automazione industriale. I partecipanti hanno...

  • Davide Maternini punta a qualità e precisione per soluzioni ad hoc con Festo

    Davide Maternini deve il suo nome al fondatore, che ebbe l’intuizione di realizzare presse dedicate alla creazione delle mole abrasive. Fondata a Malnate nel 1947, in provincia di Varese, l’azienda si occupa di progettare, realizzare e assemblare presse...

  • Kollmorgen amplia la versatilità di AKD2G con il lancio di nuovi protocolli

    Kollmorgen ha annunciato l’ultimo aggiornamento del suo servoazionamento AKD2G. Con l’introduzione di queste nuove funzionalità, Kollmorgen ha ampliato la propria offerta, supportando anche i protocolli di comunicazione Profinet IRT ed Ethernet/IP con CIP Sync, oltre a CANopen, EtherCAT e FSoE...

  • Verifica automatizzata di cialde per caffè

    Su una linea dedicata alla movimentazione e all’imballaggio di cialde per caffè e bevande, la verifica dimensionale e il controllo qualità sono effettuate con le soluzioni di rilevamento ottico 3D e con i profilometri proposti da Visionlink....

  • Carico, scarico e movimentazione di pannelli in totale sicurezza

    Per aggiornare un sistema automatico di movimentazione dei pannelli, nell’ambito della linea di produzione di componenti per l’industria dell’arredo di Mobilpref, l’azienda Robota, specializzata nella lavorazione del legno, ha utilizzato la tecnologia di sicurezza di Schmersal. Leggi...

Scopri le novità scelte per te x