Come mettere in sicurezza le applicazioni Scada/PLC

 
Pubblicato il 17 settembre 2020

Sempre più spesso, per consentire a tecnici e manager di visualizzare da remoto i dati di produzione e per abilitare la manutenzione a distanza, vengono stabilite connessioni tra i sistemi di fabbrica e il mondo esterno. Aprire tutto a Internet, però, è estremamente rischioso: ecco come proteggere le parti più sensibili della rete di automazione.

Leggi l’articolo

E. M. Tieghi



Contenuti correlati

  • PLC compatti B&R X20 Embedded: 100% di prestazioni nel 50% dello spazio

    B&R introduce una nuova famiglia di PLC: X20 Embedded. I PLC combinano elevate prestazioni e numerose interfacce integrate in un alloggiamento di soli 55 mm di larghezza, ovvero la metà della larghezza dei dispositivi comparabili. Con i...

  • Nord Drivesystems: azionamenti per pompe o ventilatori fino a 22 kW
    Nord Drivesystems: azionamenti per pompe o ventilatori fino a 22 kW

    Nord Drivesystems fornisce sistemi di azionamento ottimizzati per l’applicazione su sistemi di macchine mobili compatte come pompe o ventilatori fino a 22 kW. Per il funzionamento a velocità variabile di tali macchine, che spesso hanno solo uno...

  • Cogenerazione da biogas avanzata

    Le soluzioni di Mitsubishi Electric sono state scelte per l’automazione di un impianto di cogenerazione da biogas realizzato da ProgestAmbiente per l’azienda Agricola Zootecnica Roana Leggi l’articolo

  • Una supervisione più ‘smart’

    Nella moderna ‘fabbrica Intelligente’, interconnessa e resiliente, è possibile conoscere, controllare e prevedere praticamente ogni aspetto relativo alla produzione, grazie a strumenti e algoritmi di calcolo sempre più sofisticati che semplificano l’accesso alle informazioni critiche e la...

  • Un binomio vincente per la digitalizzazione

    MTS Elettronica, azienda italiana specializzata nella progettazione e nella produzione di apparecchiature per la conversione di energia di tipo AC/DC e DC/DC per il settore industriale e terziario e nella fornitura di assistenza nell’ambito dei gruppi di...

  • L’energia dell’Uruguay è sotto controllo

    Per standardizzare i suoi sistemi HMI e Scada, l’ente nazionale uruguaiano per la distribuzione dell’energia ha scelto il software di GE Digital: iFIX e Proficy Historian. Nel nostro Paese, Servitecno distribuisce le soluzioni di GE Digital. Leggi...

  • Siemens sale in cattedra con un master Università degli Studi “Roma Tre”

    Prendono ufficialmente il via le attività di collaborazione tra Siemens Italia e il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi “Roma Tre”, selezionato dal Ministero dell’Università e della Ricerca tra i 180 Dipartimenti di Eccellenza. Primo frutto dell’Accordo...

  • Interfacce macchina-operatore e Scada: che cosa ci riserva il futuro

    Da sempre componenti fondamentali dei sistemi di automazione, oggi HMI (Human Machine Interface) e Scada (Supervisory Control and Data Acquisition) guidano il processo di trasformazione digitale. Quali sono i principali trend in atto che li coinvolgono? Vediamoli...

  • Mitsubishi Electric amplia la linea delle soluzioni Scada

    Attualmente Mitsubishi Electric è in grado di offrire una gamma completa di software per il monitoraggio dei sistemi e il controllo dei processi. Genesis64 va a integrare Maps, il software Scada esistente. La nuova linea è stata pensata...

  • ServiTecno distribuisce OTfuse Lite per la sicurezza industriale

    Bayshore Networks, azienda statunitense che opera nella protezione attiva per le reti OT/ICS le cui soluzioni sono distribuite e supportate in Italia da ServiTecno, ha ampliato la propria offerta di prodotti modulari per la Cyber Security dei sistemi di...

Scopri le novità scelte per te x