Come affrontare lo Smart Working: l’instant paper da consultare

Pubblicato il 18 marzo 2020

La Digital Transformation sta cambiando profondamente il modo di lavorare: le nuove tecnologie forniscono nuovi strumenti grazie ai quali è possibile creare un Digital Workplace in equilibrio tra spazio virtuale e spazio fisico, dove è possibile raggiungere obiettivi e creare valore con tool più fluidi e meno legati al concetto di spazio e di tempo. Una rivoluzione digitale che aumenta la produttività dell’intera organizzazione lavorativa, migliora lo scambio di informazioni e l’apprendimento, permette di lavorare in sicurezza in viaggio e a distanza, facilita lo Smart Working che oggi, nell’emergenza del Covid-19, è vitale per le imprese e che, guardando oltre, continuerà ad essere sempre più necessario.

Infatti, se in queste settimane lo Smart Working ha semplificato e permesso la sopravvivenza delle aziende, va detto che attuarlo in modo da consentire alle persone di essere realmente produttive ed efficienti è tutt’altro che semplice.

Un Digital Workplace in grado di innovare davvero il modo di lavorare ha bisogno di una strategia, di un approccio capace di far procedere di pari passo avanzamento tecnologico e formazione delle persone, aumento della produttività del singolo e crescita della produttività collettiva. Solo in questo modo è possibile abilitare una vera e nuova cultura aziendale, condivisa dal Top Management e da tutte le persone che operano nell’organizzazione.

“Come ogni elemento della Trasformazione Digitale l’unica certezza è che il cambiamento, una volta iniziato, sarà continuo – spiega Francesco Bonfiglio, Amministratore Delegato di Engineering D.HUB – Non deve spaventare, ma anzi deve essere un mantra per tutti, manager e collaboratori. L’evoluzione del business, ma ancor di più il cambio culturale e organizzativo che la corretta adozione del Digital Workplace impone non potranno fermarsi e diventeranno un motore di innovazione e miglioramento della produttività dell’azienda, di tutta la filiera produttiva, della catena del valore e delle persone”.

Grazie a 40 anni di esperienza Engineering gestisce oggi per contro di circa 400 importanti aziende, ben 250 mila postazioni di Digital Workplace che permettono ai lavoratori di sfruttare la tecnologia per essere più efficienti da qualsiasi parte del mondo. L’Instant Paper “Digital Workplace: ridisegniamo il tempo e lo spazio del lavoro con nuovi strumenti digitali”, redatto dai migliori esperti del Gruppo in materia, raccontano come far evolvere il concetto di lavoro da tradizionale a digitale e in che modo questa trasformazione vada supportata con programmi di Change Management, metodologie innovative di e-learning e piattaforme sia di mercato (Microsoft Office365) che open (LiveBox Suite), che permettono di aumentare nello stesso momento produttività e sostenibilità.

La pubblicazione offre infine anche una puntuale riflessione sui vantaggi dello Smart Working e sulle criticità da superare per avviare e far funzionare al meglio questa modalità di lavoro.

L’Instant Paper “Digital Workplace” fa parte di una collana editoriale con cui Engineering racconta i più importanti trend di mercato e tecnologici della Digital Transformation.



Contenuti correlati

  • Strategie per il lavoro ibrido: ultima chiamata

    La pandemia da Covid-19 ha obbligato le aziende ad adottare soluzioni di emergenza per continuare a essere operative, come il ricorso repentino e massivo al lavoro da remoto. La pandemia non ha fatto altro che accelerare drasticamente...

  • Soluzioni di automazione complete

    In linea con le nuove tendenze tecnologiche della trasformazione digitale e di Industria 5.0, Mitsubishi Electric punta ad ampliare ulteriormente il proprio portafoglio prodotti con un’offerta completa anche in ambito software, per fornire ai propri clienti soluzioni...

  • Telemedicina: Engineering e Almaviva costituiscono PNT Italia

    Dopo l’aggiudicazione della concessione Agenas per la progettazione, realizzazione e gestione della Piattaforma Nazionale di Telemedicina, Engineering, esperta in digitalizzazione dei processi per aziende e PA, ed Almaviva, gruppo italiano di innovazione digitale, hanno costituito la società di...

  • Cisco reti cloud
    Il futuro del cloud tra sicurezza e lavoro a distanza

    Anche se il rischio pandemia può essere considerato oramai un ricordo, il 40% delle persone continua a lavorare da remoto. Ma attenzione, perché i modelli di sicurezza tradizionali sono superati e rappresentano un problema per i professionisti...

  • La chiave di volta della digitalizzazione

    Una manutenzione intelligente, supportata dalla digitalizzazione e dall’intelligenza artificiale, ha consentito l’ottimizzazione della produzione con presse per polimerizzazione Leggi l’articolo

  • Omron Macco
    Macco si affida ad Omron per processi più flessibili e per una maggiore produttività

    Macco, azienda che progetta e costruisce macchine e sistemi di automazione per la preparazione e il confezionamento di prodotti cosmetici, farmaceutici e nutraceutici, nonché punto d’incontro dei servizi per l’impresa Cosmetica e Farmaceutica, si è rivolta ad...

  • A Smart Manufacturing Summit 2023 verrà presentata la Smart Manufacturing Survey

    Lo scenario attuale (economico, finanziario e geopolitico) lascia poco spazio alla pianificazione, così imprenditori e manager del sistema manifatturiero sono chiamati a trasformare questo periodo di incertezza in un vantaggio competitivo. Uno dei principali facilitatori di questo...

  • Snom consolida il proprio know-how nell’automazione di edifici aziendali e residenziali 

    Alla fine del 2022, il noto produttore di telefoni IP Snom Technology GmbH ha conseguito il brevetto europeo per la procedura sviluppata in-house atta a controllare dispositivi KNX tramite dispositivi IP esterni all’ecosistema KNX. Tale brevetto conferma...

  • Fiducia che gli investitori in Matix e nella trasformazione dei processi

    Matix, spin off di AzzurroDigitale, la società fondata da Carlo Pasqualetto, Jacopo Pertile e Antonio Fornari, specializzata nella realizzazione di progetti di digital transformation “human centered” per il mondo manifatturiero, comunica di aver chiuso un nuovo seed...

  • Le nuove possibilità di smart e remote working

    Il lavoro agile si sta qualificando come principale paradigma del nuovo approccio alla gestione delle imprese di ogni tipo. È causa ed effetto di una nuova visione del lavoro che restituisce alla persona flessibilità e autonomia nella...

Scopri le novità scelte per te x