Comau porta la precisione robotica ad alta velocità nella cosmetica

Pubblicato il 24 maggio 2022

Comau ha collaborato con Siscodata per sviluppare una cella robotica innovativa progettata per pulire e manipolare flaconi di cosmetici di fascia alta, prestampati, senza lasciare alcun graffio. Nell’ottica di aumentare la capacità di produzione di Cosmint – un produttore di cosmetici premium che lavora con alcuni dei più grandi marchi mondiali del settore il System Integrator ha utilizzato due robot Comau NJ-40 all’interno di una soluzione di depalettizzazione ad alta velocità in grado di prelevare, ruotare e pulire flaconi di plastica con stampe personalizzate a un ritmo accelerato di 150 pezzi al minuto. La nuova cella sostituisce tre macchinari standard precedentemente installati presso gli stabilimenti Cosmint.

Sfidata a progettare una soluzione complessa in soli quattro mesi e mezzo dall’inizio alla fine, Siscodata, con cui sia Comau sia Cosmint hanno un rapporto di lunga data, ha consegnato con successo il sistema progettato congiuntamente nonostante le tempistiche stringenti. Il sistema completamente integrato protegge la qualità estetica e la purezza del prodotto finale, raggiunge il tasso di produzione desiderato di 0,45 secondi per flacone e assicura l’efficienza meccanica, elettronica ed elettrica. Inoltre permette a Cosmint di garantire la consegna al cliente finale di un prodotto privo di contaminazione e pienamente conforme ai loro rigorosi standard.

La soluzione di depalettizzazione automatizzata presenta due robot articolati a 6 assi Comau NJ-40 che garantiscono la velocità, la precisione e la ripetibilità che l’applicazione richiede. Con l’aiuto di pinze speciali e di una telecamera 2D ad alta risoluzione, ogni robot preleva una serie di flaconi dai fragili contenitori di cartone alveolati utilizzati per la spedizione. Lavorando in tandem a velocità molto elevate, i robot ruotano i flaconi prima di spostarli in una stazione di pulizia per rimuovere oltre il 99% delle particelle residue o dei contaminanti rimasti dai processi di produzione, spedizione e depallettizzazione. Questa parte della soluzione è piuttosto complessa e richiede movimenti sincronizzati “al volo” da parte dei robot a medio carico, per arrivare a gestire un tasso di produzione di oltre 9.000 flaconi all’ora.

La soluzione è interamente adattabile a vari settori e carichi utili.

 



Contenuti correlati

  • L’arma segreta nella corsa per la cybersecurity

    Le imprese hanno adottato ampiamente i data lake come metodo per consolidare le informazioni provenienti da più fonti e migliorare i risultati grazie ad analisi e automazione. I responsabili della sicurezza, di conseguenza, stanno lavorando per allineare...

  • Alumotion ha svelato il nuovo kit robotico di finitura plug-and-play a MECSPE 2022

    Alumotion ha scelto il prestigioso palcoscenico di MECSPE 2022 per presentare al mondo la prima cella robotica completa per la finitura di parti di carpenteria. La nuova soluzione subito pronta all’uso, ingegnerizzata internamente presso il laboratorio di Cernusco...

  • White paper CLPA: come sviluppare dispositivi che sfruttino i benefici del TSN

    Il consorzio CLPA (CC-Link Partner Association) ha pubblicato un white paper sull’ecosistema di sviluppo per dispositivi di automazione compatibili con lo standard TSN (Time Sensitive Networking) liberamente scaricabile. Creato per i vendor di prodotti per l’automazione, “Come...

  • 1.400 pennelli all’ora

    È attiva da qualche settimana la nuova linea di produzione disegnata da MGG per Pennelli Cinghiale che porta l’automazione nel mondo dei pennelli Leggi l’articolo

  • Reply minacce informatiche
    Automation e AI sono la chiave per difendersi dalle minacce del mondo digitale

    La cybersecurity rappresenta oggi una priorità assoluta e contestuale all’implementazione di nuove tecnologie, dato il ruolo cruciale che sono arrivate ad occupare nelle nostre vite private e professionali. Smart Home, Connected Car, Delivery Robot: l’evoluzione non si...

  • Il mondo dell’automazione si scopre resiliente

    Di necessità, virtù: i diversi avvenimenti che hanno messo alla prova la tenuta del sistema industriale italiano hanno lasciato un’eredità positiva nelle imprese, tra investimenti lungimiranti e un rinnovato interesse per l’automazione. Dalla Ripresa alla Resilienza: il...

  • Ansible Red Hat
    Il ruolo fondamentale dell’automazione in un mondo sempre più complesso

    Gli ultimi anni hanno dimostrato che le imprese vogliono che applicazioni, dati e risorse si trovino ovunque abbia più senso per il loro business e per i loro modelli operativi, il che significa poter eseguire l’automazione ovunque....

  • Hannover Messe 2022, un ritorno in presenza al momento giusto

    Si è conclusa la prima Hannover Messe in presenza dopo due anni di pandemia. Espositori e organizzatori tracciano un bilancio pienamente positivo. Hannover Messe ha dimostrato che la trasformazione industriale procede a grandi passi e che l’industria...

  • Comau Ilika batterie
    Batterie allo stato solido, Comau e Ilika tracciano gli scenari produttivi

    Ilika Technologies, pioniere nella tecnologia Assb per i veicoli elettrici, e Comau hanno completato con successo uno studio di un anno, finanziato dal governo britannico, sui macchinari e i processi necessari per produrre la tecnologia allo stato...

  • GreenCobot a MECSPE 2022

    Dopo il successo riscosso a IPACK-IMA 2022, GreenCobot parteciperà a MECSPE 2022, la fiera B2B dedicata all’industria manifatturiera che si terrà al polo BolognaFiere dal 9 all’11 giugno 2022. Occasione privilegiata di incontro per buyer e aziende, la...

Scopri le novità scelte per te x