CLS iMation si allea con VersaBox per migliorare i processi intralogistici

Grazie all’approccio distintivo di VersaBox basato sulla simulazione, CLS iMation espande ulteriormente il suo portfolio di soluzioni per rendere più “smart” la produttività incrementando la flessibilità e la sicurezza dei processi intralogistici

Pubblicato il 5 gennaio 2022

CLS iMation, la business unit di CLS dedicata alle Intelligent Solutions for Logistics Automation, ha siglato una partnership con VersaBox, società di Smart Robotics che offre soluzioni efficienti e flessibili per la gestione dei processi di intralogistica. La nuova alleanza permetterà di allargare ulteriormente il portfolio di soluzioni di CLS iMation dedicate all’automazione intelligente e all’ottimizzazione dei processi unendosi alla crescente rete di partner presente a livello europeo.

Con l’intento di supportare le esigenze in continua evoluzione di ottimizzazione dei processi espresse dai clienti internazionali, CLS iMation era alla ricerca di una partnership in grado di ampliare ulteriormente la propria offerta come “one-stop provider” di soluzioni per l’automazione e la digitalizzazione dei processi intralogistici. In particolare, CLS iMation si avvarrà della piattaforma di Smart Intralogistics AUTONOMY@WORK che si avvale di robot autonomi (AMR) per offrire sistemi di trasporto autonomo all’avanguardia alle aziende di produzione e di stoccaggio in tutta Europa.

La domanda di robot autonomi sta crescendo rapidamente, riflettendo la necessità di migliorare l’efficienza e la flessibilità dei processi di movimentazione dei materiali: “Sempre più di frequente constatiamo che i sistemi di trasporto autonomi stanno diventando una significativa opportunità di investimento per i clienti”, ha dichiarato Michele Calabrese, Business Unit Manager di CLS iMation.

“CLS iMation vanta un’esperienza consolidata nell’affrontare le esigenze dell’intralogistica e nel supportarne la trasformazione digitale. Abbiamo scelto VersaBox come partner dell’area dedicata ai sistemi di trasporto autonomo perché ne apprezziamo la progettazione industriale e le capacità di navigazione di Versabots, così come la piattaforma software che supporta una progettazione affidabile, un’implementazione veloce e un’esecuzione impeccabile dei processi di trasporto gestiti da robot autonomi. In particolare, il suo approccio basato sulla simulazione rappresenta un vero e proprio game changer, in quanto ci permette di ottimizzare le soluzioni dei clienti e ridurre radicalmente i rischi di implementazione”.

“Apprezziamo il percorso intrapreso da CLS iMation nell’offrire prodotti tecnologici innovativi in grado di soddisfare anche le esigenze più specifiche dei clienti. L’innovazione della nostra soluzione offre un miglioramento istantaneo delle prestazioni intralogistiche e un’implementazione rapida e senza rischi grazie a un approccio unico basato sulla simulazione. Riteniamo anche che possa rappresentare una vera e propria leva per i partner che offrono e implementano i nostri prodotti. Inoltre, la collaborazione con CLS offrirà a VersaBox la possibilità di approcciare nuovi clienti del settore industriale in Europa”, ha commentato Jakub Michalski, co-founder di VersaBox e responsabile delle vendite internazionali.



Contenuti correlati

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Siemens al Global Summit Logistics & Manufacturing

    Siemens ha partecipato alla nona edizione del Global Summit Logistics & Manufacturing, il 16 e il 17 novembre a Pacengo di Lazise, in provincia di Verona. L’evento annuale ha riunito la business community dell’intralogistica, della produzione e dell’industria 4.0 con...

  • Sato PJM tags
    La tecnologia PJM di Sato impiegata in Italia per la movimentazione di protesi

    La tecnologia PJM (Phase Jitter Modulation), nata per rendere efficienti i processi logistici con movimentazione di numerosi piccoli oggetti di valore elevato, è oggi utilizzata anche in Italia per gestire in modo efficiente e sicuro la movimentazione...

  • Agilox ODM
    Robot mobile autonomo Agilox per il trasporto di piccoli carichi su carrello

    Dopo i modelli Agilox One e Agilox Ocf, Agilox introduce il robot mobile Agilox Odm. L’azienda, specializzata in robot per la logistica, aggiunge un trasportatore autonomo di carrelli (dolly mover) alla sua gamma di sistemi di trasporto...

  • Mobile Industrial Robots si fonde con AutoGuide Mobile Robots e si (r)innova

    Mobile Industrial Robots (MiR) e AutoGuide Mobile Robots si sono fuse per diventare un unico fornitore di robot mobili autonomi (AMR), che rappresenta uno dei segmenti in più rapida crescita nel settore dell’automazione. Alla fine di settembre,...

  • Proteggere cavi e tubi

    Ogni componente delle unità di movimentazione a portale di Cimcorp deve garantire il massimo delle performance, incluse le catene portacavi di Kabelschlepp che proteggono e guidano cavi e tubi in modo affidabile e sicuro anche in presenza...

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Le innovazioni nella mobilità ambientale richiedono un lavoro di squadra strategico

    L’industria automotive sta cambiando radicalmente: le aziende di questi settori e tutti coloro che desiderano partecipare alla mobilità del futuro devono ora proporre strategie più complete e fare affidamento su soluzioni innovative. Inoltre, servono competenze digitali. Secondo...

  • Carel sceglie Eaton per migliorare la tracciabilità dei materiali

    Carel, multinazionale italiana che si occupa della progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni e componenti innovativi per il controllo e la regolazione di apparecchiature e impianti di condizionamento dell’aria e di refrigerazione, ha scelto Eaton per efficientare...

  • Dalla materia prima al prodotto finito: Carel sceglie Eaton per migliorare la tracciabilità dei materiali

    Carel, multinazionale italiana che si occupa della progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni e componenti innovativi per il controllo e la regolazione di apparecchiature e impianti di condizionamento dell’aria e di refrigerazione, ha scelto Eaton per efficientare...

Scopri le novità scelte per te x