CLS iMation si allea con VersaBox per migliorare i processi intralogistici

Grazie all’approccio distintivo di VersaBox basato sulla simulazione, CLS iMation espande ulteriormente il suo portfolio di soluzioni per rendere più “smart” la produttività incrementando la flessibilità e la sicurezza dei processi intralogistici

Pubblicato il 5 gennaio 2022

CLS iMation, la business unit di CLS dedicata alle Intelligent Solutions for Logistics Automation, ha siglato una partnership con VersaBox, società di Smart Robotics che offre soluzioni efficienti e flessibili per la gestione dei processi di intralogistica. La nuova alleanza permetterà di allargare ulteriormente il portfolio di soluzioni di CLS iMation dedicate all’automazione intelligente e all’ottimizzazione dei processi unendosi alla crescente rete di partner presente a livello europeo.

Con l’intento di supportare le esigenze in continua evoluzione di ottimizzazione dei processi espresse dai clienti internazionali, CLS iMation era alla ricerca di una partnership in grado di ampliare ulteriormente la propria offerta come “one-stop provider” di soluzioni per l’automazione e la digitalizzazione dei processi intralogistici. In particolare, CLS iMation si avvarrà della piattaforma di Smart Intralogistics AUTONOMY@WORK che si avvale di robot autonomi (AMR) per offrire sistemi di trasporto autonomo all’avanguardia alle aziende di produzione e di stoccaggio in tutta Europa.

La domanda di robot autonomi sta crescendo rapidamente, riflettendo la necessità di migliorare l’efficienza e la flessibilità dei processi di movimentazione dei materiali: “Sempre più di frequente constatiamo che i sistemi di trasporto autonomi stanno diventando una significativa opportunità di investimento per i clienti”, ha dichiarato Michele Calabrese, Business Unit Manager di CLS iMation.

“CLS iMation vanta un’esperienza consolidata nell’affrontare le esigenze dell’intralogistica e nel supportarne la trasformazione digitale. Abbiamo scelto VersaBox come partner dell’area dedicata ai sistemi di trasporto autonomo perché ne apprezziamo la progettazione industriale e le capacità di navigazione di Versabots, così come la piattaforma software che supporta una progettazione affidabile, un’implementazione veloce e un’esecuzione impeccabile dei processi di trasporto gestiti da robot autonomi. In particolare, il suo approccio basato sulla simulazione rappresenta un vero e proprio game changer, in quanto ci permette di ottimizzare le soluzioni dei clienti e ridurre radicalmente i rischi di implementazione”.

“Apprezziamo il percorso intrapreso da CLS iMation nell’offrire prodotti tecnologici innovativi in grado di soddisfare anche le esigenze più specifiche dei clienti. L’innovazione della nostra soluzione offre un miglioramento istantaneo delle prestazioni intralogistiche e un’implementazione rapida e senza rischi grazie a un approccio unico basato sulla simulazione. Riteniamo anche che possa rappresentare una vera e propria leva per i partner che offrono e implementano i nostri prodotti. Inoltre, la collaborazione con CLS offrirà a VersaBox la possibilità di approcciare nuovi clienti del settore industriale in Europa”, ha commentato Jakub Michalski, co-founder di VersaBox e responsabile delle vendite internazionali.



Contenuti correlati

  • Leuze lettore codici a barre intelligenza artificiale
    Leuze usa l’Intelligenza Artificiale per la lettura dei codici a barre

    I lettori di codici a barre sono sensori utilizzati per identificare merci e materiali nella produzione o nella logistica. Lo fanno rilevando i codici a barre che soddisfano uno di una serie di standard e fornendo poi...

  • Cobot MIA: da GreenCobot la soluzione multipurpose per tutte le attività produttive

    Far fronte a tutte le necessità di produzione con una sola macchina è possibile: GreenCobot presenta MIA Cobot, l’innovativa unità di automazione multipurpose in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza produttiva grazie al layout riconfigurabile e all’ampia...

  • ‘Automation 4 You’ in… soccorso

    Quattro diverse aziende nel campo dell’automazione hanno unito le forze per realizzare un impianto in grado di stampare scritte personalizzate su mini kit di pronto soccorso Leggi l’articolo

  • La digitalizzazione dei magazzini parte dai carrelli elevatori

    A cura di Tiziano Albani, European Sales and Business Development VIA Technologies Il settore del magazzino e della logistica, a livello mondiale, sta attraversando una “tempesta perfetta” all’interno della quale tutti si affannano per soddisfare la crescente...

  • La metamorfosi degli AMR

    La ripresa delle attività produttive industriali sta accelerando grazie alla crescente automazione dei processi. Questo è un trend prevedibile, logica conseguenza dei processi di digitalizzazione spinti dall’introduzione del concetto e dei fondi per l’Industria 4.0. Sono numerosi...

  • I/O Blocks Turck Banner controlla i moduli del trasportatore a rulli

    Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, opera con innovative tecnologie nel mondo dell’intralogistica e le sue soluzioni risolvono spesso situazioni progettuali critiche. Gli impianti di movimentazione...

  • Michelin di affida a Ferretto Group per realizzare il suo nuovo magazzino in Messico

    Si consolida la collaborazione tra Ferretto Group e Michelin, colosso mondiale della produzione di pneumatici. L’azienda vicentina, tra i principali operatori italiani nel campo del magazzinaggio e della movimentazione dei materiali, realizzerà infatti per Michelin un nuovo...

  • Webinar Rollon il 27 ottobre: incrementare la produttività del robot con un settimo asse

    L’integrazione di un settimo asse con un robot antropomorfo permette di acquisire un grado di libertà extra, rispetto ai tradizionali sei del robot stesso. Si tratta di un’opzione utilizzata con successo in diverse applicazioni nell’ambito del packaging,...

  • Le nuove sfide del magazzino: i risultati dell’indagine dell’Osservatorio Intralogistica 2021

    Arrivato alla sua terza edizione, l’Osservatorio Intralogistica ha presentato i risultati della nuova ricerca condotta nei mesi scorsi su un campione di oltre 90 supply chain manager. I dati raccolti quest’anno riflettono il livello di maturità raggiunto dalla...

  • Soluzioni custom

    Lapp, da sempre fornitore di OMS, ha scelto di affidarsi a quest’ultimo per realizzare l’imballo delle bobine di cavi del nuovo centro logistico di Hannover Leggi l’articolo 

Scopri le novità scelte per te x