CLPA alla fiera SPS/IPC/Drives 2017

Pubblicato il 31 ottobre 2017

CC-Link Partner Association (CLPA) presenterà nuove soluzioni che sottolineeranno la sua posizione come organizzazione leader nel settore delle reti aperte, durante la fiera SPS/IPC/Drives 2017 (Stand 431, Padiglione 2), in programma dal 28 al 30 novembre a Norimberga, Germania.

Quest’anno, CLPA ha visto il numero delle aziende associate superare le 3.000 unità, mentre il tasso di crescita a doppia cifra del numero di installazioni di CC-Link IE e CC-Link, anno dopo anno, ha portato a quasi 20 milioni di device installati nel mondo.

Per supportare quest’incremento, CLPA ha investito pesantemente sulla propria presenza nel mondo del web. Il nuovo sito multi-lingue dona un look uniforme a tutte le interazioni con CLPA, a prescindere dal paese di provenienza.

Per quanto riguarda le novità che verranno presentate a SPS, Hilscher ha formalmente annunciato il lancio di un dispositivo di interfaccia e CLPA ha pianificato una dimostrazione di come le due reti siano in grado di condividere informazioni senza problemi. Inoltre, CLPA presenterà il risultato del primo sviluppo da parte di terzi del supporto a CC-Link IE Field Basic (IEFB).

Continua anche la collaborazione tra CLPA e OPC Foundation per sviluppare una specifica congiunta tra CC-Link IE/CC-Link e OPC UA. CLPA ha ora sottoposto una specifica basata sul concetto “CSP+ for Machines” a OPC Foundation, che permetterà agli utenti di trattare un’intera macchina come un unico dispositivo, consentendo quindi di impostare e configurare comunicazioni “drag-and-drop” tra la macchina e il cloud in ambiente OPC UA.



Contenuti correlati

  • Sensori intelligenti e dispositivi IIoT

    Strumenti di misura, sensori di fabbrica e dispositivi basati sulle tecnologie digitali e sulla connettività avanzata sono indispensabili per prendere decisioni ottimali e tempestive. Analizziamo standard e innovazioni che definiscono gli ecosistemi IIoT più avanzati. Leggi l’articolo

  • CLPA evidenzia il ruolo dello standard TSN per la convergenza a SPS 2022

    Il consorzio CC-Link Partner Association (CLPA) presenterà i suoi progressi nell’Ethernet industriale aperto grazie al Time-Sensitive Networking (TSN) a SPS 2022. Dall’8 al 10 novembre, presso lo stand 106 nel padiglione 5, i visitatori potranno scoprire come...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

  • Partnership tra Mitsubishi Electric e Myway il Progetto Raise

    “Fornire Edge Intelligence per tutti” è il principio su cui si basa l’attività di MYWAI, una start-up nata nel 2021 a Sestri Levante, in provincia di Genova, specializzata sul tema della convergenza su Edge Computer di Artificial...

  • IO-Link via Wireless con le soluzioni netFIELD di Hilscher

    La piattaforma tecnologica netFIELD di Hilscher si è recentemente arricchita di due importanti soluzioni per la connettività in IO-Link Wireless: netFIELD IO-Link Wireless Master e netFIELD Device IO-Link Wireless Bridge. Basato sullo standard IO-Link IEC 61131-9, IO-Link...

  • Tecnologia e storia Hilscher protagoniste a SPS Italia 2022

    Hilscher prenderà parte dal 24 al 26 maggio prossimi alla decima edizione di SPS Italia, con un posizionamento inedito nel cuore del pad. 6, stand E044. Dopo i due anni di fermo imposti alla manifestazione dalla pandemia,...

  • Integrazione OPC UA, TSN, 5G: ‘avvicina’ le smart factory

    L’architettura unificata dello standard industriale OPC UA, assieme a time-sensitive networking (TSN) e reti 5G, possono favorire l’attecchimento nelle imprese del paradigma Industrial Internet of Things. Leggi l’articolo

  • Reti industriali

    Le reti industriali, in analogia con il mondo del networking, evolvono di pari passo con le tecnologie e con i paradigmi che ispirano il controllo dei processi e degli impianti, la loro supervisione, nonché l’elaborazione dei dati...

  • Comunicare via OPC

    Da OPC Classic a OPC Unified Architecture: architettura, caratteristiche e vantaggi di una piattaforma aperta per la comunicazione industriale Leggi l’articolo

  • OPC UA: intervista a Peter Lutz, OPC Foundation

    Automazione Oggi intervista Peter Lutz, Director Field Level Communications Initiative, OPC Foundation. Il progetto relativo alle comunicazioni di campo FLC (Field Level Communications Initiative) di OPC Foundation è partito con l’intenzione di portare OPC UA fino al...

Scopri le novità scelte per te x