CC-Link IE TSN al centro della scena a SPS Connect

CLPA (CC-Link Partner Association) parteciperà all’evento digitale SPS Connect dedicato all’automazione dal 24 al 26 novembre 2020. Durante l'evento, presenterà l’innovativa rete di comunicazione CC-Link IE TSN e le caratteristiche che la rendono un fattore abilitante per le Connected Industry. CC Link IE TSN, la prima rete aperta Gigabit Ethernet con abilitazione al protocollo TSN (Time Sensitive Networking).

Pubblicato il 19 novembre 2020

SPS Connect costituirà un importante hub digitale per gli esperti in automazione industriale di tutto il mondo, che potranno discutere le ultime tendenze e le più recenti soluzioni che contribuiranno al progresso del settore manifatturiero. CLPA parteciperà all’evento per sottolineare i vantaggi offerti dal protocollo TSN in termini di comunicazioni industriali veloci ed affidabili.

CC-Link IE TSN è la tecnologia chiave che favorisce sia la convergenza tra OT (livello produttivo) e IT (livello informatico), sia la creazione delle piattaforme IIoT (Industrial Internet of Things), cuore pulsante delle fabbriche e delle imprese manifatturiere intelligenti, basate sulla grande disponibilità di dati garantita da Industry 4.0. I partecipanti digitali che vogliano saperne di più su TSN e su come possa favorire tale integrazione saranno tra i primi a poter scaricare il più recente white paper di CLPA sull’argomento.

Il documento, intitolato ‘Time-Sensitive Networking (TSN) – Il momento di agire è ora!’, parla di quali benefici aziendali possano essere offerti dal protocollo TSN alle aziende, come i fornitori di dispositivi, i costruttori di macchine e gli utenti finali, e della base su cui costruire architetture di rete convergenti. Offre inoltre una panoramica su come si stia evolvendo la tecnologia e su come implementare comunicazioni a prova di futuro basate su TSN adottando CC-Link IE TSN, la prima tecnologia Ethernet aperta in grado di combinare la larghezza di banda a 1 Gbit con il supporto del protocollo TSN.

I visitatori del profilo di CLPA avranno inoltre accesso al video e a tante altre risorse e documenti fondamentali. Durante SPS Connect, CLPA ha inoltre pianificato una conferenza stampa virtuale dove verrà rilasciato un importante annuncio riguardante la direzione strategica del consorzio.

Infine, per l’intera durata dell’evento saranno disponibili autorevoli esperti nel campo delle tecnologie di rete e dell’automazione per proporre ulteriori approfondimenti e parlare dei vantaggi delle proprie tecnologie per i produttori. 

John Browett, General Manager di CLPA-Europe, commenta: “SPS è un evento importantissimo per CLPA e siamo molto lieti di poter partecipare all’edizione di quest’anno tramite la piattaforma SPS Connect. Non vediamo l’ora di incontrare i partecipanti e condividere con loro come le nostre tecnologie contribuiranno alla creazione delle Connected Industry del futuro. La soluzione più recente, CC-Link IE TSN, garantisce una solida infrastruttura attraverso la quale condividere volumi di dati in continuo aumento nell’intera azienda e sfruttare il potere dell’analisi sui Big Data. Di conseguenza, è l’ideale per implementare architetture IIoT avanzate per le applicazioni Industry 4.0”.

Collegandosi al sito, è possibile ottenere il codice per un biglietto gratuito e partecipare come ospite di CLPA a SPS Connect dal 24 al 26 di novembre 2020.



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • ProgettistaPiù 2023: l’Automazione nell’Aria

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“...

  • Sew-Eurodrive migliora l’efficienza di di Nazari Automazioni con la sua tecnologia

    Azienda Italiana nata sul finire degli anni Novanta dalla passione per l’innovazione, Nazari Automazioni, con headquarters a Verzuolo (CN), sviluppa e realizza progetti e sistemi di automazione industriale, con proposte “chiavi in mano” in grado di garantire...

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • Le parole chiave per il 2023: Metaverso Industriale, AR/MR, AI e lavoro ibrido sono i trending topic secondo TeamViewer

    Prediction #1: Metaverso Industriale La digitalizzazione del lavoro è stato un tema centrale negli ultimi decenni, ma la digitalizzazione dei processi dei lavoratori cosiddetti frontline (o in prima linea), che si stima costituiscano circa l’80% della forza...

  • L’innovativo gateway AS-Interface 3

    L’interfaccia AS-i si è affermata da tempo come soluzione semplice ed economica per l’integrazione di sensori e attuatori sul campo. Ma da quasi 20 anni non sono state apportate modifiche a uno dei componenti più importanti del...

  • Il nuovo sensore di visione 3D per bracci robotici di Omron

    I sensori FH-SMD di Omron possono essere montati su un robot per riconoscere le parti (sfuse) posizionate in modo casuale in tre dimensioni, offrendo assemblaggio con ingombro ridotto e operazioni di ispezione e pick & place difficili...

  • RFID o bar code?

    Ricordate quasi 20 anni fa? Quando c’era un’atmosfera positiva e la tecnologia RFID stava vivendo un boom? L’RFID (Radio Frequency Identification) non è una tecnologia nuova. La fisica che ne è alla base è stata sviluppata all’inizio...

  • L’ultimo white paper di CLPA mostra come il TSN può incrementare la produzione

    I principi e le applicazioni della manifattura intelligente sono sempre più indispensabili per ottenere un vantaggio competitivo in un mercato globale agguerrito e frenetico. Pertanto, le aziende devono poter accedere alle più recenti tecnologie abilitanti per supportare...

  • Da Softing una soluzione per l’integrazione dei dati CNC Fanuc nel Siemens Industrial Edge

    I prodotti software basati su Docker della famiglia edgePlug di Softing collegano i controller alle applicazioni del Siemens Industrial Edge, una piattaforma di edge computing aperta e direttamente implementabile. Il nuovo edgePlug Fanuc CNC può essere utilizzato per...

Scopri le novità scelte per te x