Cassoli Group consolida la propria posizione sul mercato del packaging internazionale

Pubblicato il 12 luglio 2021

La pandemia ha messo in crisi molte realtà produttive e ha reso ulteriormente sfidanti lavorazioni già in partenza complesse. Ciò nonostante, negli ultimi mesi il Gruppo Cassoli è riuscito a compiere una grande operazione su scala internazionale, in tempi record e con pieno successo.

Per conto di una grande multinazionale americana, è stata CPS Company – una delle società storiche del gruppo bolognese, nota nel settore per la produzione di macchinari e soluzioni tecnologiche avanzate di confezionamento per i prodotti home e personal care – a completare l’installazione di 15 insaccatrici di ultima generazione in Sud America. Il tutto nel pieno della terza ondata di Covid-19, con un ritmo sfidante che nei periodi più intensi ha portato al risultato eccezionale di 2 interventi conclusi a settimana.

Per la riuscita del progetto sono stati fondamentali l’esperienza consolidata dell’azienda e un impegnativo lavoro di squadra su scala intercontinentale, reso possibile anche dai dispositivi 4.0 installati sulle macchine standard del Gruppo Cassoli sin dal 2010. La loro disponibilità ha permesso al team di tecnici altamente qualificati in loco di realizzare le installazioni, facendo affidamento sul costante supporto da remoto garantito dal quartier generale italiano dell’azienda.

Questo insieme di elementi e qualità ha permesso di concludere la commessa nel migliore dei modi e in tempi estremamente rapidi, con grande soddisfazione da parte del cliente, pur in un periodo particolarmente impegnativo come quello che stiamo tuttora attraversando.

Le macchine CPS: prestazioni, efficienza e sostenibilità 
Le insaccatrici installate appartengono alla serie CPS 400 : 4 modelli della tipologia CPS 452 FM e 11 modelli CPS 452 BD. Soluzioni appositamente concepite per il packaging secondario di prodotti destinati al personal care, come rotoli, fazzoletti e altri articoli tissue, contraddistinte da una tecnologia di assoluta avanguardia e grandissima resa.

Le macchine CPS 400 permettono infatti di ottenere un film più tirato, e di conseguenza pacchi più aderenti ai prodotti (di modo che siano più protetti pur senza essere compressi), assicurando al contempo un minore consumo di pellicola. In aggiunta, la loro tecnologia è molto tollerante ai cambiamenti della qualità del film, caratteristica che ne riduce ulteriormente il consumo e agisce molto positivamente sulle performance produttive.

Oltre alle qualità viste sopra, tali modelli presentano l’ulteriore vantaggio di rendere più stabili i prodotti durante le fasi di pallettizzazione, diminuendo sensibilmente l’utilizzo dei materiali di imballo, con effetti molto positivi in termini di risparmio e sostenibilità ambientale.

 

 

 



Contenuti correlati

  • Panasonic: miglioramenti nel notebook Toughbook 55
    Panasonic: miglioramenti nel notebook Toughbook 55

    Panasonic presenta l’ultima versione del notebook Toughbook 55, migliorato in termini di prestazioni, connettività e sicurezza pur mantenendo la versatilità di sempre. Al suo lancio nel 2019, il Toughbook 55 ha consentito agli utenti di personalizzare il proprio...

  • OT e IoT Security: adottare una mentalità post-breach oggi

    Non passa un giorno senza che si legga di violazioni alla cybersecurity e di attacchi informatici alle infrastrutture critiche di tutto il mondo. Quella che solo 10 anni fa era un’evenienza rinvenibile una o due volte all’anno...

  • I tre maggiori trend tecnologici del futuro nel report ‘Tech in 2021’

    Forrester prevede fino al 20% delle aziende Fortune 500 non arriverà ‘sana’ alla fine del 2021... Il rapporto Tech in 2021 approfondisce le tendenze tecnologiche e lavorative che il Covid-19 ha accelerato e fornisce indicazioni su come i leader...

  • Innodisk accorpa le filiali garantendo un servizio a tutto tondo

    Innodisk, fornitore globale di memorie industriali embedded flash e DRAM, combina le complesse tecnologie di base hardware e software per creare una soluzione AIoT cloud-to-edge all-in-one che semplifica la compatibilità e riduce i tempi di realizzazione delle...

  • Piattaforme cloud industriali per ridisegnare la gestione degli asset

    Nel mondo dell’automazione, le piattaforme industrial IoT (IIoT) aiutano a migliorare i processi decisionali nell’amministrazione delle risorse, e a controllare con maggior efficienza impianti e infrastrutture. La pandemia da Covid-19 ha inoltre contribuito ad accrescere il divario...

  • People for Process Automation

    Fondata in Germania nel 1953, Endress+Hauser è un fornitore di riferimento su scala mondiale di strumentazione, soluzioni e servizi per l’automazione industriale, grazie alla sua ampia gamma di strumenti per misure di processo e alla sua forte...

  • Intervista a Max Mauri, CEO di Seco

    Seco è un’azienda italiana che opera nel mercato dell’alta tecnologia, progettando, sviluppando e producendo soluzioni per il medicale, l’automazione, l’aerospace e la difesa, il vending, il wellness fino ad arrivare all’Intelligenza Artificiale, e alla creazione di soluzioni...

  • Un’intuizione, un’idea, una realtà

    Silmek, il cui core business è la produzione di macchine e impianti per la costruzione di trasformatori elettrici di media tensione, ha sviluppato con il supporto di Mitsubishi Electric una macchina completamente automatica per la costruzione ed...

  • Bonfiglioli punta al data-driven manufacturing con il supporto di SDG Group e di Snowflake

    Bonfiglioli, azienda manifatturiera che opera a livello globale, ha scelto SDG Group, azienda internazionale di management consulting, e Snowflake, la data cloud company, come partner per il proprio progetto di trasformazione digitale che ha condotto l’azienda in...

  • Progetti personalizzati in tempi rapidi

    Irem, azienda piemontese specializzata nella produzione di macchine elettriche destinate al controllo e alla generazione di energia, ha scelto il software Spac Automazione di SDProget per standardizzare e snellire la progettazione dell’automazione a bordo macchina Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x