Bosch Rexroth acquisisce la quota di maggioranza in Kassow Robots

L'acquisizione consente a Bosch Rexroth di offrire soluzioni complete, in particolare per l'industria dei beni di consumo e della mobilità, inclusa la produzione di batterie, nonché per la produzione di semiconduttori. L'azienda amplierà infatti la propria gamma di robot collaborativi. Grazie ai loro sette assi, i cobot di Kassow Robots possono lavorare in spazi molto ristretti e coprire un'ampia gamma di applicazioni

Pubblicato il 7 aprile 2022

Bosch Rexroth investe nell’automazione di fabbrica: l’azienda prevede di acquisire la quota di maggioranza di Kassow Robots con sede a Copenaghen (Danimarca) e ampliare così il proprio portafoglio per la ‘Fabbrica del Futuro’. Kassow Robots sviluppa e produce robot collaborativi (cobot) per applicazioni industriali con circa 25 dipendenti nei loro siti di Copenaghen e Praga (Repubblica Ceca).

Bosch Rexroth e Kassow Robots hanno firmato un rispettivo contratto il 18 marzo 2022. Entrambe le parti hanno concordato di mantenere riservato il prezzo di acquisto.
L’operazione è soggetta all’approvazione dell’Antitrust.

“I robot industriali collaborativi sono un altro importante elemento costitutivo della versatile Fabbrica del Futuro” ha affermato Marc Wucherer, membro del consiglio di amministrazione di Bosch Rexroth che sovrintende alle vendite e all’automazione di fabbrica. I robot leggeri di Kassow Robots possono essere utilizzati in vari modi nella produzione industriale. I cobot hanno un carico utile e una portata elevati e possono essere utilizzati negli spazi più ristretti: con sette assi, un cobot di Kassow Robots può afferrare oggetti dietro gli angoli come un braccio umano: una flessibilità unica sul mercato fino ad oggi.

“C’è un’enorme richiesta di sistemi robotici flessibili. Nei prossimi anni si prevede che il mercato dei cobot crescerà del 15-20% ogni anno. Vogliamo sfruttare questo potenziale ed espandere il nostro portafoglio con i robot collaborativi di Kassow Robots. Ciò andrà a vantaggio in particolare dei nostri clienti nel settore dei beni di consumo e della mobilità, inclusa la produzione di batterie, nonché nella produzione di semiconduttori” ha affermato Wucherer.

Nel 2019 le vendite globali di cobot sono state di circa 670 milioni di dollari (fonte: Interact Analysis, 2021).



Contenuti correlati

  • Alumotion ha svelato il nuovo kit robotico di finitura plug-and-play a MECSPE 2022

    Alumotion ha scelto il prestigioso palcoscenico di MECSPE 2022 per presentare al mondo la prima cella robotica completa per la finitura di parti di carpenteria. La nuova soluzione subito pronta all’uso, ingegnerizzata internamente presso il laboratorio di Cernusco...

  • Nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) nell’ecosistema UR+ di Universal Robots

    Una soluzione completa, pronta per l’installazione, sviluppata per incrementare ulteriormente il raggio d’azione dei cobot di Universal Robots nei processi automatizzati di molteplici settori: è il nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) di Rollon, gruppo globale specializzato nello...

  • Selezionare lo strumento giusto

    Kuka impiega SuperTest quale strumento decisionale per scegliere, progetto per progetto, come compilatore C/C++ e libreria standard utilizzare per garantire la sicurezza funzionale dei suoi robot avanzati Leggi l’articolo

  • Keb Automation acquisisce il controllo di Brusatori Motori Elettrici

    Trascorsi poco più di 3 anni di proficua collaborazione tra i soci Brusatori, noto player nel campo dei motori elettrici, e KEB Automation, l’assemblea dei soci di Brusatori Srl si è riunita per definire la nuova governance, a...

  • Il mondo dell’automazione si scopre resiliente

    Di necessità, virtù: i diversi avvenimenti che hanno messo alla prova la tenuta del sistema industriale italiano hanno lasciato un’eredità positiva nelle imprese, tra investimenti lungimiranti e un rinnovato interesse per l’automazione. Dalla Ripresa alla Resilienza: il...

  • AW-Combo di Automationware vince il Premio Maietti a SPS Italia 2022

    È Automationware, azienda del Nordest dedita allo sviluppo di tecnologie robotiche e meccatroniche d’avanguardia tecnologica, la vincitrice del premio Roberto Maietti per la Robotica avanzata nella edizione appena conclusasi di SPS Italia 2022 a Parma. In particolare, il...

  • Coval presa a vuoto
    Sistemi di presa tramite vuoto Coval per robot e cobot

    Coval offre sistemi di presa per applicazioni automatizzate, dalla presa di pezzi singoli a strati completi. La gamma è adatta per equipaggiare sia cobot che robot, traducendosi in un catalogo di prodotti modulari, standard, progettati per soddisfare...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • Elite Robots presenta al mondo la nuova CS Series

    Elite Robots, azienda cinese attiva nel settore della robotica, annuncia il lancio dell’ultimo arrivo nella sua famiglia di robot collaborativi, la nuova CS Series, che sarà presentata in anteprima mondiale in una serie di importanti fiere dell’automazione...

  • Salumificio più produttivo grazie a INDEVA Cobotics

    Produttori di salumi dal 1919, Mec Palmieri si distingue per la produzione delle Mortadelle Favola, prodotto brevettato dalla famiglia Palmieri, che visti i grandi numeri di produzione, necessita di una linea produttiva in continuo movimento e una...

Scopri le novità scelte per te x