Bi-Rex e Intesa Sanpaolo: partnership strategica per il Piano Industria 4.0

Pubblicato il 19 giugno 2020

Un’alleanza tra il Competence center di riferimento della Data valley emiliana e il primo gruppo bancario d’Italia, per fornire strumenti finanziari, conoscitivi e formativi adeguati alle imprese nella loro transizione verso l’Industria 4.0. È questo il focus dell’accordo fra Bi-Rex e Intesa Sanpaolo, che ha riconosciuto nel centro di competenza bolognese un modello di aggregazione vincente, capace di guidare il percorso di cambiamento, crescita e innovazione delle PMI italiane. Come socio del consorzio, l’istituto di credito fornirà servizi di consulenza, formazione e analisi con il contributo della Direzione Studi e Ricerche, nonché delle società del Gruppo Intesa Sanpaolo Formazione e Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Dedicato ai Big Data, Bi-Rex è uno degli otto Competence center nazionali creati con il Piano Industria 4.0 con l’obiettivo di aggregare eccellenze pubbliche e private e collegare la ricerca degli atenei con il tessuto produttivo, nella forma del partenariato. Raccogliendo a consorzio 12 tra università e centri di ricerca, insieme a 45 imprese di eccellenza, il polo felsineo attua programmi di sviluppo per nuovi prodotti e processi, avvalendosi di tecnologie avanzate per l’innovazione e la trasformazione digitale. Tra le attività chiave ci sono i bandi, dedicati ai progetti di innovazione delle imprese, per cui Bi-Rex stanzia 5,4 milioni di euro, la maggior quota di cofinanzamento MiSe tra tutti i competence center.

“I Competence center italiani giocano un ruolo fondamentale per supportare le aziende italiane in un percorso strutturato verso la digitalizzazione e l’innovazione: mettere assieme le eccellenze pubbliche e private rappresenta il nostro tratto distintivo, attraverso il quale siamo in grado di fornire le necessarie competenze e risorse.” osserva Stefano Cattorini, Direttore Generale di Bi-Rex. “Siamo molto soddisfatti del rapporto con Intesa Sanpaolo, una partnership strategica e un importante valore aggiunto nell’ottica di rafforzamento e consolidamento della nostra posizione, non solo a livello nazionale ma anche in ambito europeo,” conclude Cattorini.

Cristina Balbo, Direttrice regionale di Intesa Sanpaolo, sottolinea come “La partecipazione a Bi-Rex – che vede capofila l’Alma Mater di Bologna e la presenza tra gli altri delle Università di Modena e Reggio, Ferrara, Parma – è per il nostro Gruppo un impegno doveroso per contribuire al rinnovamento dei modelli di trasferimento tecnologico grazie alla ricerca accademica ed a beneficio del mondo imprenditoriale. Si tratta di una collaborazione importante che si inserisce nel solco dell’impegno di Intesa Sanpaolo per accompagnare al meglio lo sviluppo e la resilienza delle imprese italiane con una attenzione particolare alle PMI, fornendo loro, oltre ad adeguati strumenti finanziari, anche tutti quei supporti conoscitivi e formativi fondamentali per una proficua transizione verso Industria 4.0 e per competere sui mercati internazionali”.

Nati per tradurre la conoscenza in sviluppo e crescita delle imprese, i Competence center 4.0 sono stati candidati recentemente dal ministero per lo Sviluppo economico come benchmark continentale per giocare un ruolo importante nel costituire la rete degli European Digital Innovation Hubs. Un atto formale che ribadisce e conferma il valore della collaborazione instaurata tra atenei, imprese e Pmi, resa ora ancor più salda dalla sinergia Bi-Rex e Intesa Sanpaolo.

 



Contenuti correlati

  • Centri di Competenza: un modello per i fondi PNRR

    Tre bandi lanciati e assegnati, 5,4 milioni di euro cofinanziati con il ministero dello Sviluppo economico per 35 progetti innovativi, 3.427 partecipanti ai webinar, 1.723 aziende iscritte ai 49 eventi organizzati e ai 90 corsi a catalogo,...

  • Cold Chain: una soluzione innovativa per la gestione della Catena del Freddo

    Mercoledì 29 giugno alle ore 9.30 BI-REX presenterà, presso la propria sede di Bologna in via Paolo Nanni Costa, 20, un nuovo importante evento relativo al progetto Cold Chain, realizzato in collaborazione con Altea UP, Esisoftware, Ellab, JSB, Keethings, Innovative Solutions e Università del Sannio, nell’ambito dei...

  • Schneider Electric Smact
    Schneider Electric e la digitalizzazione della filiera agrifood a Smact

    Schneider Electric ha dato un importante contributo alla realizzazione di “From farm to fork”, la Live Demo di Smact, il Competence Center del Nord Est.  Questa iniziativa, che ne rinforza la vocazione nazionale di polo dell’innovazione, è...

  • SAP Italia promuove #MeetAgain

    Per la maggioranza delle imprese italiane il 2022 si è aperto con il grande tema di un’economia in ripresa che si deve però misurare con un quadro geopolitico molto complesso, nuove difficoltà legate alle interruzioni nelle catene...

  • bi-rex auto elettriche laser
    La filiera dell’auto elettrica e la tecnologia laser in Europa

    La ricerca industriale chiama a raccolta la filiera automobilistica per unire le forze di accademici e aziende di livello internazionale, davanti alla sfida globale della mobilità elettrica: a Bologna BI-REX, il Centro di competenza nazionale specializzato sul...

  • Il nuovo accordo Intesa Sanpaolo e UCIMU-Sistemi per Produrre

    Intesa Sanpaolo e UCIMU-Sistemi per Produrre,
 siglano un nuovo accordo per il sostegno alle oltre duecento imprese associate rappresentative di oltre il 70% del Made in Italy di settore. 
Sostegno finanziario alle imprese per favorire gli investimenti in...

  • I Competence Center in primo piano a Mecspe

    Manca poco alla 19ᵃ edizione di Mecspe, l’evento dedicato all’industria manifatturiera italiana, in programma dal 23 al 25 novembre a Bologna Fiere, con 92mila mq di superficie espositiva, 18 padiglioni, 13 saloni, 46 iniziative speciali e convegni, e...

  • Industria 4.0: al via i progetti innovativi con il bando BI-REX. Sostegno da 1,1 milioni di euro a imprese e ricerca

    Sono 11 le idee innovative selezionate per un cofinanziamento totale di 1,1 milioni di euro, assegnato al termine del terzo bando lanciato da Bi-Rex (Big Data Innovation & Research Excellence), Competence Center di Bologna, per progetti Industria...

  • BI-REX lancia i corsi di formazione per aziende e Pmi

    Dare ad aziende, Pmi e professionisti le competenze necessarie ad avviare i processi di trasformazione digitale in ambito Industria 4.0, sostenendo la ripresa e la competitività delle attività produttive in Italia: è l’obiettivo della prima edizione dei...

  • Le tecnologie innovative di Comau per la smart factory nel competence center CIM 4.0

    La linea digital del Competence Industry Manufacturing 4.0 (CIM 4.0) uno degli otto centri di competenza nazionali promossi dal Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE), che ha sede a Torino, si avvale delle tecnologie Comau progettate per...

Scopri le novità scelte per te x