Avnet Silica aderisce a LoRa Alliance per lo sviluppo di applicazioni IoT

Pubblicato il 20 febbraio 2017

Avnet Silica è entrata a far parte della LoRa Alliance in qualità di ‘Adopter’ member per sostenere lo sviluppo, la crescita e l’adozione di reti basate sul protocollo LoRaWAN nell’ambito della tecnologia LPWAN (low-power wide-area network). Prima di aderire all’associazione, Avnet Silica aveva già realizzato soluzioni per LoRaWAN, progettando la piattaforma per l’IoT industriale, ‘Visible Things’.

LoRa Alliance è una associazione aperta e non-profit il cui obiettivo è standardizzare la tecnologia LPWAN adottata in tutto il mondo. Gli elementi essenziali del protocollo LoRaWAN includono il supporto per realizzare comunicazioni a basso costo, sicure, bi-direzionali e a lungo raggio nelle applicazioni Internet-of-Things, machine-to-machine (M2M), per ambienti urbani (smart city) e industriali. Lo scopo di LoRa Alliance è consentire ai suoi membri di condividere la conoscenza e la competenza per garantire l’interoperabilità del gestore di rete. Ciò significa che i terminali LoRaWAN,  possono essere attivati su diverse reti e passare da una rete all’altra indipendentemente dall’infrastruttura o dal gestore.

‘Visible Things’ di Avnet Silica offre una piattaforma completa che comprende elementi hardware collaudati, testati, sicuri e integrati e sistemi software embedded. La piattaforma collega sensori smart e dispositivi embedded, tramite soluzioni gateway o protocolli LPWAN come LoRaWAN, direttamente al cloud e al software applicativo aziendale. La piattaforma Visible Things include già un kit di sviluppo basato su LoRaWAN, composto da sensori ottici e di movimento, per un rapido sviluppo di applicazioni IoT.

“Siamo fieri di fare ufficialmente parte dell’ecosistema, promuovendo la tecnologia e le nostre soluzioni per reti LoRaWAN”, ha sottolineato Alviano Burello, regional technical marketing manager di Avnet Silica. “Oggi nel mercato c’è grande attesa per le centinaia di milioni di terminali a sensore basati su LoRaWAN che saranno disponibili nei prossimi anni. Nel quadro della nostra mission tesa a semplificare la complessità dei progetti IoT, Avnet Silica si prepara a lanciare un nuovo progetto di riferimento che integra un microcontrollore a bassa consumo Cortex™M0, un ricetrasmettitore LoRaWAN e un dispositivo di sicurezza che garantisce la custodia sicura delle chiavi di cifratura richieste dallo stack di protocollo LoRaWAN”.



Contenuti correlati

  • Dall’Edge al Cloud

    È in pieno sviluppo un progetto europeo per la messa a punto di un meta sistema operativo per gestire il ‘continuum’ dall’IoT al Cloud. Il suo principio di progettazione fa leva sulle capacità sia del Cloud sia...

  • Osservatorio Internet of Things
    Il mercato dell’Internet of Things cresce e sfiora i 9 miliardi di euro

    Non si arresta la corsa del mercato italiano dell’Internet of Things. Nel 2023 ha raggiunto un valore di 8,9 miliardi di euro, +9% rispetto al 2022. Tra i diversi ambiti, la fetta più grande del mercato è...

  • Seco e NXP collaborano per portare Clea, una soluzione AI completa, nel settore industriale e IoT

    Seco annuncia la collaborazione con NXP Semiconductors per ampliare l’accesso alla sua soluzione software Clea ad applicazioni industriali e Internet of Things (IoT). Clea è una piattaforma avanzata di Intelligenza Artificiale as a Service (AIaaS), la cui...

  • Astarte Seco Google Cloud
    Dataset IoT, Seco rilascia il modulo Astarte di Clea come SaaS su Google Cloud

    Seco ha reso disponibile modulo Astarte di Clea su Google Cloud Marketplace. Questa integrazione permette agli utenti di Google Cloud Marketplace di accedere con facilità a un framework avanzato per l’esecuzione di operazioni basate sui dati IoT....

  • Il mercato premia la transizione digitale ed energetica

    Nel quadro di un’industria manifatturiera che si prevede in rialzo nei prossimi anni, il mercato dell’automazione industriale continua a crescere. Sono gli avanzamenti tecnologici a guidare la corsa: Intelligenza Artificiale, Robotica, Tecnologie IoT. In cima al ranking...

  • La mobilità in un mondo iperconnesso

    Con l’introduzione del concetto di metamobilità, nuove prospettive di innovazione migrano dal settore dei trasporti alle applicazioni industriali Internet delle Cose, Cloud Computing e Big Data hanno amplificato gli effetti della rivoluzione informatica, trasformando il mondo fisico...

  • L’industria che verrà… – versione integrale

    Il mondo dell’industria sta cambiando e si deve adeguare alle nuove tecnologie: visori, nuovi assistenti virtuali, app, AR, VR, AI… In un mondo che cambia, anche la tecnologia e l’utilizzo della tecnologia cambia. Le tecnologie immersive hanno...

  • hacker cybersecurity
    Direttiva NIS2: da Axitea le linee guida per una sicurezza informatica avanzata

    Nel gennaio 2023, gli Stati membri dell’Unione Europea hanno ufficialmente introdotto una revisione della Direttiva sulla sicurezza delle reti e dei sistemi informatici (Network and Information Systems – NIS) del 2016. Questa nuova versione, denominata Direttiva NIS2,...

  • Potenziare la comunicazione M2M con l’AI generativa

    L’avvento dell’Intelligenza Artificiale Generativa ha il potenziale di rivoluzionare lo sviluppo e la gestione di applicazioni M2M. La generative AI è in grado di originare API dinamiche, che possono creare sistemi più efficienti, resilienti e meno costosi...

  • Reti per il mondo dei trasporti

    Sistemi e dispositivi dotati di tecnologie ‘smart’ hanno di fatto soppiantato l’utilizzo di sistemi e reti tradizionali nel settore dei trasporti. Vediamo il caso dei tre ambiti automotive, ferroviario e aerospace La rapida evoluzione della tecnologia, unitamente...

Scopri le novità scelte per te x