“Automazione: la figura professionale dell’ingegnere”: incontro tra aziende e studenti a L’Aquila

Pubblicato il 20 novembre 2013

Lunedì 25 novembre, a partire dalle 14,00 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila gli studenti di ingegneria incontreranno alcuni rappresentanti di aziende leader nel settore dell’automazione industriale e in particolare Heidenhain Italiana, Mitsubishi Electric Europe B.V., Moog Italiana, Omron Electronics, Rittal, Schneider Electric.

L’incontro, dal titolo: “Automazione: la figura professionale dell’Ingegnere”, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’informazione e di economia (DIIIE) dell’Università dell’Aquila, è promosso e offerto da Anipla, che opera per la diffusione di conoscenze, dello studio e dell’applicazione dell’automazione industriale in tutti i suoi aspetti scientifici, tecnologici, economici e sociali. Nonostante l’attuale potenziamento dei mezzi di comunicazione e la crescente diffusione di informazioni, infatti, accade spesso che alcuni studenti laureandi e ingegneri neolaureati, con un curriculum di studi orientato alle tematiche dell’automazione, si trovino in difficoltà a compiere una scelta lavorativa appropriata e non prendano in considerazione la possibilità di essere inseriti in aziende fornitrici di soluzioni di automazione.

D’altra parte, le scarse conoscenze che le aziende a volte hanno sulla formazione che le Università offrono in questo ambito, può portare a un’inefficiente valorizzazione delle potenzialità di giovani ingegneri specializzati o anche all’inserimento lavorativo di persone dotate di scarse competenze specifiche.
Anipla contribuisce quindi a superare questi ostacoli, promuovendo, presso le Università, i contatti tra gli studenti e le aziende operanti nel settore dell’automazione.

In accordo con il Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’informazione e di economia dell’Università dell’Aquila, è stato inoltre istituito un Premio di laurea magistrale, con il contributo delle aziende partecipanti, che sarà consegnato a chiusura dell’incontro.



Contenuti correlati

  • Schneider Electric presenta un’infrastruttura di nuova generazione per l’automazione aperta realizzata in collaborazione con Intel e Red Hat

    Schneider Electric ha presentato il framework software Distributed Control Node (DCN),  realizzato in collaborazione con Intel e Red Hat. Questo nuovo framework software, estensione del sistema di Schneider Electric EcoStruxure Automation Expert, favorisce l’adozione da parte delle imprese...

  • Dispositivi e soluzioni per rendere sicuri macchine e impianti

    Accanto ai tradizionali dispositivi di sicurezza, la crescente interconnessione ha aumentato la complessità delle minacce alla sicurezza di macchine e impianti industriali. In questo contesto, è fondamentale adottare soluzioni e dispositivi idonei a fronteggiare vari tipi di...

  • Turck Banner lancia i sensori di flusso FS+ per l’automazione industriale

    Turck Banner presenta i sensori di flusso FS+, progettati per ottimizzare la saldatura a punti di componenti per carrozzerie automobilistiche. Questi sensori si distinguono per la loro capacità di resistere a temperature elevate, garantendo al contempo una...

  • Compliance: un fattore chiave da monitorare per il farmaceutico

    I dati generati dagli impianti sono fondamentali per verificare la conformità dei prodotti farmaceutici. Per questo, Schneider Electric supporta i progetti di trasformazione digitale del settore Life Science attraverso la condivisione di best practice e l’adozione di...

  • Nuovi armadi e i contenitori di derivazione AX e KX Inox di Rittal

    Progettisti e utenti possono ora beneficiare del sistema Rittal per applicazioni critiche che richiedono materiali più resistenti. Gli armadi compatti sono dotati di un sistema brevettato di bugnature interne lungo tutto il perimetro dell’armadio. Questo significa che,...

  • Ricerca Schneider Electric: la digitalizzazione crea nuovi lavori di area tecnologica nell’industria

    Una ricerca di Schneider Electric ha rivelato che quasi la metà delle aziende industriali (il 45%) ritiene che nei prossimi tre anni la digitalizzazione sarà lo stimolo principale per la creazione di nuovi profili professionali nell’ambito delle...

  • Il futuro dell’Automazione: un invito a unirsi a Anipla per il 2024

    Cari Lettori, Il 2024 segna un importante traguardo per l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione (Anipla), che compie 68 anni di impegno nel diffondere e promuovere la cultura dell’automazione in Italia. In questo anno così importante, è con...

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • Nulla si crea, nulla si distrugge

    Stiamo vivendo il passaggio da una fase di automazione spinta a una di automazione green. Dopo anni in cui l’asticella tecnologica si è alzata molto, ora dobbiamo imparare a utilizzare tutti gli strumenti potenti che ci permettono...

  • Digitalizzare il frantoio

    Manutenzione e gestione del frantoio smart in oleifici Barbera grazie all’impiego di EcoStruxure di Schneider Electric Quando si pensa alle eccellenze agroalimentari italiane, la produzione di olio d’oliva non può mancare. È un settore molto frammentato, che...

Scopri le novità scelte per te x