Attuatore Moog su pressa full electric a K 2019

Pubblicato il 11 ottobre 2019

Moog partecipa a K 2019 , la fiera internazionale dedicata alle industrie delle materie plastiche e della gomma che si preannuncia strategica per condividere le eccellenze aziendali, declinate in una Total Solution dalle performance uniche. In mostra, durante la manifestazione, un caso esemplare di applicazione dell’Unità motore Pompa Elettro Idrostatica EPU installata on board nella nuova pressa a iniezione Elettryka 280, sviluppata da Plastic Metal. Questa prima macchina full electric, inedita nel suo genere, sarà visibile presso lo stand di Plastic Metal, dove alcuni referenti Moog si alterneranno per illustrare le caratteristiche e le potenzialità dell’EPU.

Moog e Plastic Metal, grazie a EPU, uniscono i vantaggi dell’idraulica e dell’elettromeccanica in un’unica soluzione. Elettryka 280, mediante l’esclusivo attuatore oil-embedded Moog, è la prima pressa che garantisce e supera le prestazioni dei modelli ibridi in termini di efficienza, consumi ridotti del 30% e costi di manutenzione prossimi allo zero. Un sistema volto a cambiare radicalmente lo scenario di mercato, fino ad oggi orientato verso soluzioni ibride elettriche-idrauliche e a ovviare alla strutturale inferiorità di potenza dell’elettrico.

EPU è dotato di una componente oleodinamica a circuito chiuso, che elimina la complessità e i costi associati alla gestione dell’olio, come le centraline idrauliche e le tubazioni complesse tipiche dei sistemi idraulici e ibridi. Una tecnologia integrata, ampiamente testata in altri settori, che riduce notevolmente anche gli spazi di ingombro degli impianti e annulla i costi di manutenzione derivanti da sistemi oleodinamici dedicati.

Questa nuova generazione di pressa elettrica 4.0, firmata Plastic Metal, presenta il miglior Total Cost of Ownership e un ciclo di vita tre volte superiore alla media di mercato. In aggiunta è allineata ai nuovi paradigmi dell’Industria 4.0 in quanto, oltre ad essere dotata di Plc può essere connessa ai sistemi informatici di fabbrica. La componentistica “world class” garantisce massima affidabilità: grazie a una sensorizzazione intelligente è possibile attuare servizi di monitoraggio dei parametri di processo on premise e in remoto o implementare servizi di manutenzione preventiva o predittiva. Ideale per esigenze di produzione diversificate e complesse, Elettryka 280 soddisfa gli stampatori che lavorano in ambito packaging e che realizzano prodotti tecnici complessi come la componentistica elettrica, medicale o automotive.

K 2019 sarà una vetrina d’eccellenza per Moog anche per illustrare tutte le soluzioni sviluppate secondo un approccio “technologically neutral”, che costituiscono la Total Solution dell’azienda. Tra i prodotti in esposizione: il controllore elettronico MC600, ideale per essere impiegato in ambienti industriali che richiedono tempi di ciclo rapidi, elevata precisione e affidabilità; le viti di posizionamento a ricircolo di sfere e a rulli satellite, che si distinguono per capacità di carico e completa customizzazione; i Servomotori sincroni in corrente alternata a commutazione elettronica, studiati per fornire la coppia, la velocità e la potenza esatte richieste e, infine, i Servodrive, che aumentano significativamente la produttività delle macchine, assicurando un controllo di posizione più preciso.



Contenuti correlati

  • A SPS Italia 2022, l’anima dello ‘sperimentatore’ di Moog

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Moog e lo sport: Marco Melandri ospite d’eccellenza a SPS Italia 2022

    Il legame che unisce Moog e lo sport si fonda sull’indissolubile relazione tra le discipline sportive e la tecnologia. Nelle competizioni sono, infatti, i millesimi di secondo a fare la differenza. Il successo è frutto del talento,...

  • I muscoli che muovono le tubature oil&gas

    Per le soluzioni oil & gas, è fondamentale essere in grado di operare in condizioni ostili. Un sistema di attuazione Moog, totalmente elettromeccanico, ha permesso di realizzare una soluzione robotizzata adatta a operare in ambienti difficili. Leggi...

  • Dominare le onde

    L’innovazione di Melcal per il settore offshore attraverso le soluzioni Bosch Rexroth: due nuovi modelli di gru per affrontare le condizioni più estreme in sicurezza Leggi l’articolo

  • Motori e azionamenti ad alta efficienza

    L’utilizzo di motori e azionamenti ad alta efficienza permette alle aziende di risparmiare grandi quantità di energia e avere la garanzia di rispettare i nuovi requisiti di efficienza energetica Leggi l’articolo

  • parker hannifin placcatura toughshield plus
    Placcatura anti-corrosione allo zinco-nichel di Parker per raccordi

    Parker Hannifin ha introdotto una tecnologia proprietaria di nuovo sviluppo per il trattamento di superficie allo zinco-nichel di nuova concezione per tutti i raccordi per tubi e gli adattatori a livello mondiale, chiamato ToughShield Plus. Grazie a...

  • MC600plus Moog
    Le novità Moog per il Motion Control a Mecspe

    Moog partecipa a Mecspe 2021 (Pad. 30 – F88). L’appuntamento è l’occasione per Moog per illustrare il suo approccio integrato al Motion Control. “Siamo entusiasti di poter accogliere i nostri clienti nella cornice del Mecspe, all’insegna del...

  • La macchina più grande al mondo nell’ambito minerario

    Diemme Filtration è un brand italiano ambizioso, versatile e noto nell’engineering design & Manufacturing grazie al suo prodotto di punta, ovvero la Filtro Pressa, ed è parte di Aqseptence Group, presente a livello mondiale nella realizzazione di...

  • Riduttori e attuatori a gioco zero Galaxie da Wittenstein

    La spirale logaritmica sulla quale si basa il suo principio di funzionamento, infatti, prevede l’ingranamento su superfici di contatto piene e non più solo su alcuni punti. L’aspetto cruciale riguarda proprio l’area di contatto tra dente e...

  • Stampaggio a iniezione più preciso e di impostazione ancora più semplice

    Numerosi miglioramenti  al controllo, al software e alle prestazioni della macchina, introdotte sulla nuova serie Roboshot Alpha-SiB di presse per lo stampaggio a iniezione, offrono ai clienti Fanuc innumerevoli vantaggi, rispettando pienamente i requisiti di elevate prestazioni,...

Scopri le novità scelte per te x