Le tecnologie abilitanti per l’innovazione

Pubblicato il 5 novembre 2014

A colloquio con Roberto Maietti, ingegnere elettronico, manager di livello internazionale ed esperto di innovazione, abbiamo cercato di fare un po’ di chiarezza intorno a quelle che secondo molti osservatori si candidano ad essere le principali tecnologie abilitanti per l’innovazione.

D.: Quali scenari per la mobilità elettrica sono prevedibili in Italia e in Europa nei prossimi anni?

R.: Al momento siamo ancora lontani da una mobilità elettrica pervasiva. I costi delle vetture e soprattutto la mancanza di una infrastruttura adeguata sono un grande freno all’acquisto. Infine i tempi di ricaricabilità delle batterie non sono ancora sufficientemente tranquillizzanti. D’altra parte la sensibilità nei confronti dell’e-mobility sta crescendo in modo esponenziale anche se maggiormente nei Paesi nord europei rispetto ad esempio all’Italia.

D.: Negli ultimi anni il concetto di Smart City è stato posto al centro dello sviluppo sostenibile e di un nuovo modo di concepire reti e sistemi urbani. Quali tecnologie ICT e industriali stanno accompagnando le applicazioni attuali e future?

R.: La vera sfida è l’integrazione sempre più spinta fra ICT e Automazione. L’informatica è una tecnologia facilitante, ma anche l’elemento basilare per poter garantire una reale fornitura di servizi di qualità al cittadino. Se l’automazione è lo scheletro, l’ICT è il sistema nervoso. La sfida quindi è l’integrazione totale di questi due mondi, utilizzandone a pieno le potenzialità e i prodotti che li caratterizzano.

D.: Si parla diffusamente di efficienza energetica in campo industriale. Le moderne soluzioni di automazione consentono di ottenere significativi risparmi di energia. Quali fattori tecnologici, normativi, economici, culturali o di altro tipo favoriscono la diffusione di tali soluzioni e quali altri la frenano?

R.: L’uso degli inverter e dei motori di ultima generazione (IE3) ha un impatto significativo sugli impianti industriali garantendo un risparmio oggettivo nei consumi oltre a un miglioramento operativo. La volontà politica di porre il risparmio energetico e la riduzione dell’emissione di CO2 al centro degli investimenti è il vero elemento catalizzante dal quale non è più possibile scostarsi. Le normative e la tecnologia hanno inoltre una forte valenza commerciale creando possibili barriere all’ingresso nei confronti di produttori del “Far East”.

Dialogando

il blog di Armando Martin

Dialogando è il blog che Armando Martin cura per Automazione Plus. In questo spazio l'autore proporrà interviste, dialoghi, riflessioni e scambi di opinioni con i protagonisti del mondo dell'industria, dell'innovazione e della ricerca. Se qualcuno di questi post vi ha incuriosito e volete parlarne con l'autore o con altre persone, potete farlo sul Gruppo di Discussione di Automazione e Strumentazione su LinkedIn e a breve sulla pagina facebook dedicata a queste conversazioni.

Per commentare devi autenticarti:



Contenuti correlati

  • Imprese più verdi con processi più efficienti

    Le aziende hanno la possibilità di contribuire in modo rilevante agli sforzi per rendere i servizi e l’industria più rispettosi dell’ambiente e più resilienti. L’inaugurazione di una nuova struttura eco-sostenibile di Delta Electronics nei Paesi Bassi è...

  • Decrittazione di ecosistemi galattici

    Il compito ha dimensioni galattiche: è previsto che nei prossimi 5 anni SDSS-V osserverà 4 milioni di stelle e 300.000 buchi neri, analizzerà gli spettri e la composizione della materia, ricostruirà la storia dell’evoluzione cosmica e testerà i...

  • Litio risorsa strategica per l’Unione Europea

    L’impresa mineraria Imerys, con sede a Parigi, ha reso noto che intende sviluppare un progetto di estrazione del litio mirato a soddisfare la domanda europea, garantendo l’approvvigionamento necessario per la produzione di batterie per il mercato emergente...

  • Servomotori, servoriduttori e piattaforme modulari per l’automazione, corredate da un’ampia gamma di moduli configurabili adatti a soddisfare qualsiasi esigenza produttiva con una rapida messa in servizio, sono le soluzioni di SEW-Eurodrive, azienda all’avanguardia nei settori dell’automazione industriale,...

  • Nord Drivesystems presenta a SPS smart solutions le sue tecnologie di azionamento per l’automazione industriale

    Alla fiera SPS smart production solutions Nord Drivesystems dedicherà un nuovo spazio sarà dedicato alle soluzioni LogiDrive. Oltre alle precedenti soluzioni facenti parte del sistema modulare LogiDrive, come il motore sincrono IE4 integrato con riduttore ad ingranaggi cilindrici...

  • Rockwell Automation completa l’acquisizione di Cubic

    Rockwell Automation ha annunciato di aver completato l’acquisizione di CUBIC, società specializzata in sistemi modulari per la costruzione di quadri elettrici. Fondata nel 1973, CUBIC opera in settori in rapida crescita come quello delle energie rinnovabili, dei...

  • Tra digitalizzazione, automazione e sostenibilità, i 75 anni di Lenze

    Lenze celebra quest’anno 75 anni di attività e per l’occasione ha presentato i risultati record raggiunti nell’anno fiscale 2021-2022, con una serie di eventi dedicati ai clienti e alla stampa tenutisi tra il 12 e 13 ottobre...

  • L’automotive cambia volto e con lui il comparto gomma-plastica

    Il comparto automotive è destinato a ‘cambiare pelle’ in un futuro non troppo lontano. Il Fit for 55, il pacchetto di misure che punta ad azzerare le emissioni di CO2 nell’Unione Europea, pone nuove sfide dal punto di...

  • Innodisk_Edge Server SSD
    Innodisk lancia una serie di unità SSD Edge AI per il settore smart city

    Innodisk, produttore di memorie industriali e periferiche embedded, sta puntando sullo sviluppo della tecnologia Edge AI. In quest’ottica ha lanciato ufficialmente una nuova linea di unità a stato solido (SSD) per l’edge computing, composta dai modelli SATA...

  • Un sistema, molteplici soluzioni

    La famiglia di prodotti Oriental Motor equipaggiati con motore Serie AZ, grazie alla loro compattezza, all’elevata precisione di posizionamento, affidabilità e alla compatibilità con diversi bus di campo, contribuisce ad automatizzare le applicazioni di movimento con molteplici...

Scopri le novità scelte per te x