Arrow Electronics e IBM rivoluzionano le operazioni aeroportuali

La soluzione Smart Airport Asset Management, realizzata in collaborazione con IBM, consente a chi opera negli aeroporti di migliorare le prestazioni di: scale mobili, tappeti mobili, sistemi di smistamento bagagli e distributori di acqua potabile.

Pubblicato il 16 maggio 2019

Arrow Electronics annuncia un’innovativa soluzione IoT per la gestione intelligente degli asset aeroportuali, realizzata in collaborazione con IBM.

La soluzione, basata su un sistema di sensori IoT e gateway progettato e fornito da Arrow sulla piattaforma IoT Watson di IBM e sul software Maximo Enterprise Asset Management di IBM, offrirà agli operatori aeroportuali un’avanzata visione operativa per ottimizzare la manutenzione delle attrezzature, evitando i tempi morti e migliorando il comfort dei passeggeri.

Smart Airport Asset Management acquisisce i dati di temperatura, vibrazione e livello del fluido del motore, oltre a quelli delle parti in movimento delle scale mobili, dei tappeti mobili e dei sistemi di smistamento dei bagagli. Inoltre, i sensori sui distributori di acqua potabile misurano la temperatura, l’apertura/chiusura delle porte, il flusso e le perdite di acqua per verificarne il corretto funzionamento. Questa soluzione risolve i frequenti problemi che affliggono i passeggeri, come attesta l’Airport Service Quality report dell’Airport Council International.

I dati vengono acquisiti dai sensori connessi ai gateway wireless e quindi consolidati e analizzati sulla piattaforma Watson IoT di IBM. Il portafoglio Maximo IBM è un’offerta industriale avanzata che crea un processo di asset management più efficiente, utilizzando i dati acquisiti per gestire i flussi di lavoro e l’allocazione delle risorse, oltre a permettere di valutare analiticamente lo stato di salute degli asset per gestire la manutenzione programmata e non.

La soluzione Smart Airport Asset Management è disponibile da Arrow, attraverso i propri partner commerciali, e da IBM.

 

 



Contenuti correlati

  • Monitorare le reti IT e OT

    L’incremento rapido e inarrestabile del numero dei dispositivi IoT utilizzati nel mondo digitale e nell’ambito dell’automazione industriale, nonché l’integrazione fra gli ambienti IT e OT rendono necessario il continuo monitoraggio delle reti, ai fini della sicurezza e...

  • Dati: il carburante della sostenibilità

    Il monitoraggio IoT della produzione e dei consumi energetici, così come l’analisi dei dati raccolti dal campo tramite tecnologie evolute può supportare le aziende nel raggiungimento degli obiettivi di maggiore sostenibilità (ed efficientamento) che si sono poste...

  • Vodafone annuncia la prima chiamata volte in Europa su rete commerciale CAT-M

    Vodafone annuncia di aver realizzato una chiamata Voice over Long-Term Evolution (VoLTE) sulla sua rete commerciale CAT-M in Italia. È la prima volta in Europa che una chiamata VoLTE viene effettuata su un’infrastruttura di rete commerciale attiva...

  • Aria di cambiamento… climatico

    Ecco perché investire in una gestione sostenibile degli asset migliora l’impronta ambientale delle organizzazioni, oltre che efficientarne i processi produttivi Leggi l’articolo

  • Fiducia che gli investitori in Matix e nella trasformazione dei processi

    Matix, spin off di AzzurroDigitale, la società fondata da Carlo Pasqualetto, Jacopo Pertile e Antonio Fornari, specializzata nella realizzazione di progetti di digital transformation “human centered” per il mondo manifatturiero, comunica di aver chiuso un nuovo seed...

  • Palo Alto Networks Medical IoT Security
    Palo Alto Networks protegge i dispositivi connessi per la cura dei pazienti

    Palo Alto Networks ha reso disponibile Medical IoT Security, soluzione che consente alle organizzazioni sanitarie di implementare e gestire le nuove tecnologie connesse in modo rapido e sicuro facendo leva su Zero Trust, un approccio strategico che...

  • Connettività 5G per reti e dispositivi IoT

    Per offrire ai progettisti e agli sviluppatori la possibilità di realizzare dispositivi IoT in modo più semplice, Microchip Technology propone la sua nuova scheda di sviluppo AVR-IoT Cellular Mini, che è la più recente soluzione entrata a...

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • Piattaforme IIoT, orientarsi tra soluzioni proprietarie e open source

    Le infrastrutture e le piattaforme di gestione per la IoT industriale costituiscono una fondamentale leva d’innovazione per realizzare la quarta rivoluzione industriale. Non sempre, però, è semplice individuare la soluzione giusta. Di seguito qualche indicazione utile nella...

  • I consumi di potenza in progetti IoT/IIoT

    Qual è il fabbisogno energetico di un tipico dispositivo connesso in modalità wireless? Come si misurano i consumi? Come prevedere, in maniera accurata, quale sarà la durata della batteria? Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x

  • Monitorare le reti IT e OT

    L’incremento rapido e inarrestabile del numero dei dispositivi IoT utilizzati nel mondo digitale e nell’ambito dell’automazione industriale,...

  • Dati: il carburante della sostenibilità

    Il monitoraggio IoT della produzione e dei consumi energetici, così come l’analisi dei dati raccolti dal campo...