Arduino Pro debutta a SPS Italia 2022

Pubblicato il 24 maggio 2022

Arduino Pro, la divisione di Arduino dedicata al mercato professionale, sarà presente a SPS Italia. Gli esperti del team saranno a disposizione per presentare tutte le funzionalità dei prodotti high tech delle lineePortenta e Nicla in particolare, messe a punto proprio per soddisfare le esigenze dell’industria di nuova generazione.

“Arduino Pro mette a disposizione di tutti sensorizzazione embedded, tiny machine learning, connettività IoT sicura e utilizzo dei dati nel cloud, grazie non solo ai nuovi lanci di prodotti hardware ma anche alla Arduino IDE e alle librerie software di alto livello, con migliaia di progetti disponibili, già testate da milioni di sviluppatori. Si tratta di un intero ecosistema pronto a velocizzare l’introduzione delle tecnologie digitali, abbassando drasticamente le barriere di accesso all’innovazione,” ha detto Adriano Chinello, Pro Business Unit Leader di Arduino a una tavola rotonda su digitale e software nella fabbrica intelligente organizzata a marzo da SPS Italia.

Dalla Portenta Machine Control alla Portenta X8: l’automazione non è mai stata così intelligente

Il debutto a SPS Italia sarà per molti l’occasione di conoscere dal vivo l’eccezionale gamma Portenta, nata per le esigenze di performance dell’Industria 4.0. L’attenzione ovviamente sarà tutta per i moduli più interessanti per il manifatturiero italiano, pronto a fare un salto di intelligenza:

●  Portenta Machine Control, soluzione programmabile pronta per l’installazione in quadro ed ideale per implementare funzionalità IoT su macchinari industriali;

●  Le tre varianti di Portenta H7, modulo a microcontrollore dual core industriale potente e a basso consumo, con connettività Wi-Fi / Bluetooth Low Energy / USB integrate, un ampio ecosistema hardware e software di supporto e con numerose periferiche facilmente integrabili su schede carrier custom tramite affidabili connettori ad alta densità;

●  La nuova e rivoluzionaria Portenta X8, che unisce gli ecosistemi Linux e Arduino, mettendo a disposizione degli utenti la potenza multicore di un microprocessore e di un microcontrollore real time, la sicurezza delle certificazioni PSA e Arm SystemReady, per realizzare progetti di AI e machine learning on the edge in ambito industriale e di building automation.

A questi si aggiungono la carrier board Portenta Breakout e Portenta Vision Shield, per accelerare lo sviluppo di prototipi e realizzare soluzioni di embedded machine learning che uniscono visione, audio e connettività Ethernet o LoRa.

Nicla Sense ME e Vision: sensoristica al massimo nel minimo delle dimensioni

La famiglia Nicla è nata nel segno della miniaturizzazione senza compromessi sulla performance e permette di integrare sensori di livello industriale in architetture IoT complesse, anche grazie alla possibilità di alimentazione con batteria:

●  Nicla Sense ME è una scheda dotata di sensori avanzati Bosch Sensortec per motion detection ed environmental monitoring, che porta l’AI on the edge pur rimanendo compatta e competitiva sul prezzo;

●  Nicla Vision è un potente microcontrollore con videocamera intelligente, sensori di movimento e distanza, microfono integrato e connettività Wi-Fi e Bluetooth Low Energy: l’all-in-one ideale per prototipi e progetti di machine vision, come già dimostrato da diversi casi di successo che sarà possibile conoscere meglio allo stand in fiera, insieme ad alcune demo dal vivo.

Con Arduino Pro, ognuno di noi può essere l’innovatore del proprio settore

 

L’ecosistema Arduino Pro apre la porta ad infinite applicazioni: raccolta ed integrazione dati con i sistemi ERP esistenti tramite gateway multi-protocollo, AGV che auto-ottimizzano i percorsi logistici all’interno dei magazzini, sistemi di monitoraggio e sicurezza capaci di prevedere ed evitare collisioni e incidenti, chioschi interattivi, monitoraggio dell’usura e delle vibrazioni dei macchinari per una costante manutenzione predittiva, e molto altro ancora.

Questo permette alle aziende industriali di sviluppare soluzioni ad hoc, realizzando un prodotto o un sistema perfetto per le proprie esigenze.

 

 



Contenuti correlati

  • Omron Vincenzo Tinti Trofeo Smart Project
    Vincenzo Tinti vince il Trofeo Smart Project di Omron

    Vincenzo Tinti dell’IIS Castelli di Brescia è il vincitore della fase finale del Trofeo Smart Project Omron, che giunto alla sua diciassettesima edizione continua nella sua missione di avvicinare le scuole tecniche e professionali al mondo dell’automazione...

  • Pepperl Fuchs trasmissione dati Ethernet-APL FieldConnex IIoT
    Trasmissione dati ed energia in Ethernet-APL con Pepperl+Fuchs

    Pepperl+Fuchs presenta lo switch di campo Ethernet-APL Rail, ultima innovazione di FieldConnex che, con un unico cavo per la trasmissione di dati ed energia, rivoluziona l’automazione di processo. La trasmissione veloce ed efficiente di grandi quantità di...

  • Zebra Technologies machine visione ispezione assemblaggio batterie
    Machine vision in ispezione batterie con Zebra a Stoccarda

    Zebra Technologies Corporation, fornitore di soluzioni digitali che consentono alle aziende di connettere in modo intelligente dati, beni e persone, mostrerà come il proprio consolidato portafoglio di soluzioni hardware e software per la machine vision soddisfi i...

  • Automazione in crescita: le aziende industriali italiane credono nella forza dell’innovazione

    Il nuovo studio di reichelt elektronik fa luce sullo scenario attuale, sul potenziale delle tecnologie come IA, ML, big data, robotica e IoT e sul loro utilizzo nelle aziende industriali italiane. Automazione come soluzione universale per l’industria...

  • Visti a SPS Italia 2024

    Tante sono le aziende che la redazione di Automazione Oggi ha visitato durante SPS Italia 2024, manifestazione realizzata da Messe Frankfurt Italia in collaborazione con Anie Automazione, tante le persone che ha incontrato… impossibile contenerle tutte in un video. Ma a...

  • Pneumax sceglie i servizi di cybersecurity di ReeVo

    I servizi di cybersecurity, NDR, MDR e SOC di ReeVo sono stati scelti da Pneumax per rafforzare la sicurezza a livello globale di uno degli asset più importanti dell’azienda, il dato. Chi è Pneumax  Pneumax è un’eccellenza imprenditoriale...

  • Attuatori elettrici, Pneumax acquisisce Automationware

    Pneumax annuncia l’acquisizione del 90% di Automationware, società nata dalla scissione del ramo d’azienda meccatronica di Automationware S.r.l., punto di riferimento in Italia per produzione di attuatori elettrici a elevate prestazioni, molto performanti e applicabili nelle situazioni...

  • Da uno studio di Zebra Technologies: più automazione per risolvere le sfide del magazzino

    Uno studio di Zebra Technologies su automazione, potenziamento tecnologico e programmazione della manodopera, analizza le principali sfide che spingono i leader del magazzino a investire in automazione e in altre tecnologie, oltre ad approfondire come poter affrontare al meglio...

  • Sensori, sempre più intelligenti

    Industria 4.0, digitalizzazione e IIoT stanno facendo rapidamente evolvere il mondo dei sensori, che diventano sempre più ‘intelligenti’ e capaci di rilevare innumerevoli parametri da macchinari e impianti Con l’avvento del paradigma 4.0, la digitalizzazione dei processi...

  • Automazione e robotica nell’Industria 5.0: tra reale e virtuale

    L’innovazione tecnologica, sia nell’industria che nella società, è da sempre caratterizzata da svolte epocali, spesso legate a specifiche invenzioni rivoluzionarie o alla diffusione di nuovi principi ispiratori e nuovi approcci allo sviluppo… Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x