Aperte le iscrizioni all’Executive Program per i manager della filiera dei beni strumentali

Pubblicato il 27 novembre 2023

Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione dell’Executive Program “General Management nella filiera dei beni strumentali”, primo e unico Executive Program a livello nazionale sulla gestione d’impresa nel settore delle tecnologie e soluzioni per l’industria (un comparto d’eccellenza in Italia, coi suoi circa 50 miliardi di fatturato annui). Il corso di alta formazione è promosso e organizzato da SBS+ Management Academy, la scuola manageriale di proprietà delle associazioni confindustriali Acimac, Amaplast e Ucima, in partnership con Sistemi Formativi Confindustria e in collaborazione con LIUC Business School e Luiss Business School.

In un contesto di continuo cambiamento che sta coinvolgendo il panorama industriale nazionale diventa essenziale formare leader del futuro capaci di guidare questo cambiamento. Il nuovo Executive Program intende quindi proporsi come un percorso di eccellenza studiato per la formazione di manager futuri e manager pronti a salti di carriera, imprenditori e titolari di nuova generazione. Tutti pronti a contribuire al successo delle imprese, orientando le scelte verso l’innovazione, l’internazionalizzazione, la sostenibilità e la digitalizzazione dei mercati.

Attraverso una visione organizzata e trasversale del sistema impresa, il manager svilupperà capacità di analisi, diagnosi e soluzione delle problematiche gestionali aziendali con una visione internazionale. Si tratta di un’opportunità di arricchimento aziendale e professionale che sviluppa competenze a 360° sulla gestione dell’impresa.

La faculty dell’Executive Program è composta da docenti universitari delle principali business school italiane, manager e professionisti del settore che condivideranno in aula contenuti e strumenti immediatamente applicabili a ogni contesto lavorativo.

Le modalità di didattica sono ibride, con lezioni online e in presenza nelle tre sedi di Milano, Castellanza (VA) e Modena, per un totale di 200 ore. Con partenza a febbraio 2024, il corso si svilupperà per 9 mesi con un calendario pensato appositamente per conciliarsi con l’attività lavorativa del partecipante.

L’Executive Program è aperto a tutte le aziende della filiera, con accesso prioritario assegnato alle aziende associate Acimac (Associazione costruttori italiani macchine e attrezzature per ceramica), Amaplast (Associazione nazionale costruttori di macchine e stampi per la plastica e la gomma) e Ucima (Unione costruttori italiani macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio).

È inoltre possibile finanziare il corso in modo rapido e gratuito attraverso il conto formazione Fondimpresa o Fondirigenti dell’azienda.

La prima edizione del programma, conclusasi con la tradizionale proclamazione e il lancio dei tocchi, ha visto la partecipazione e la crescita professionale di una ventina di manager provenienti da diverse aree aziendali di imprese sparse in tutto il nord Italia.

 



Contenuti correlati

  • Mecspe: oltre 2.000 aziende a Bologna dal 6 all’8 marzo

    Torna a Bologna la 22ª edizione di Mecspe, la principale fiera dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera organizzata da Senaf, punto di riferimento del settore e occasione d’incontro tra tecnologie di produzione e filiere industriali. Dal 6...

  • Camera Immersiva Interattiva formazione
    Una camera immersiva interattiva per la formazione del personale medico e sanitario

    A Torino c’è una nuova Immersive Interactive Room: un luogo dove tecnologia, creatività e innovazione didattica creano un ambiente multisensoriale con l’obiettivo di migliorare la formazione di studenti e operatori sanitari, aumentare la sicurezza in ambito sanitario...

  • Data Steward: a UniTo si formano i nuovi specialisti dei dati

    È stato recentemente presentato il nuovo Corso Universitario di Aggiornamento Professionale (CUAP) per Data Steward dell’Università di Torino, attivato con il sostegno della Compagnia di San Paolo. L’introduzione di un Corso Universitario di Aggiornamento Professionale (CUAP) per Data Steward all’Università di Torino risponde alla crescente...

  • Mecspe 2024 fiera
    Mecspe al via la fiera del manifatturiero: focus su giovani e formazione

    Il manifatturiero italiano è costantemente a caccia di professionisti e di nuove risorse, i dati Unioncamere – Anpal, indicano infatti che la manifattura avrà bisogno di ben 500.000 addetti entro il 2027 e almeno 50.000 diplomati ITS...

  • ABB scuola Vittuone
    Giochi interattivi e quiz con ABB per insegnare la sostenibilità ai più piccoli

    Costantemente attiva nel costruire un futuro sostenibile per persone e ambiente, ABB si distingue anche per il forte impegno nel coinvolgere scuole e università per formare le future generazioni. L’azienda non vede l’istruzione come un semplice mezzo...

  • Procurement, 6 tendenze contro le fluttuazioni di mercato per il 2024 secondo Iungo

    Crisi del Mar Rosso e altre tensioni geopolitiche, progressi tecnologici, atteggiamento di prudenza da parte dei consumatori e inediti impegni di sostenibilità stanno disegnando una nuova era economica caratterizzata da volatilità, catene di fornitura regionalizzate e dominio...

  • Macchine ceramica, plastica e packaging: giro d’affari da 16 miliardi nel 2023

    Supera quota 16 miliardi il fatturato complessivo generato dai costruttori italiani di macchine e attrezzature per la ceramica, la plastica e gomma e l’imballaggio. Nel dettaglio, il giro d’affari dei tre settori rappresentati da Acimac (Associazione Costruttori...

  • Nuovi paradigmi per la formazione

    Nell’interessantissimo position paper relativo alla transizione digitale, presentato dal Comitato Scientifico dell’ultima manifestazione SPS Italia (v. https://www.spsitalia.it/it/position-paper-2023), viene rimarcato come la formazione abbia un ruolo cruciale nel contesto attuale, dove l’aumento esponenziale del potenziale tecnologico disponibile (si...

  • CPC Inox lancia la sua Academy per investire sulla formazione dei giovani professionisti

    CPC Inox, primario centro servizi privato per l’acciaio Inox in Europa con un fatturato di oltre 260 milioni di euro, presenta CPC Academy, progetto di formazione sviluppato in collaborazione con Adecco, che punta a offrire un’esperienza professionale...

  • Sfida in Realtà Aumentata: Epson supporta MOV>ON Challenge

    È partito l’innovativo progetto MOV>ON Challenge in collaborazione tra Epson e il LABoratorio d’Impresa 5.0 di Verona: la nuova sfida è rivolta a 250 ragazzi di 4° e 5° superiore dell’Istituto Salesiano Don Bosco e prevede lo...

Scopri le novità scelte per te x