ANSYS e il gruppo BMW uniscono le forze

Le due società realizzano la prima simulation tool chain per la guida autonoma.

Pubblicato il 17 giugno 2019

ANSYS e BWM Group sono impegnate nella creazione della prima catena olistica di strumenti di simulazione con l’obiettivo di sviluppare tecnologie Autonomous Vehicle (AV) destinate ai veicoli autonomi. La catena di strumenti di simulazione consentirà una guida autonoma (AD) e altamente automatizzata per il lancio del primo veicolo, atteso tra soli due anni. Il Gruppo BMW farà leva sull’esperienza e sui metodi di simulazione ingegneristica altamente diffusi di ANSYS per velocizzare lo sviluppo di una soluzione focalizzata sulla sicurezza per la verifica dei sistemi AD.

L’impatto economico degli Autonomous Vehicle è enorme: gli analisti prevedono che gli AV faranno crescere l’economia globale di 7 trilioni di dollari. Ma l’impatto sulla vita umana è ancora più significativo, dato che gli AV saranno in grado di ridurre significativamente gli incidenti stradali, probabilmente salvando più di 600.000 vite ogni anno. Prima che possano solcare le autostrade in grandi numeri, però, gli AV devono superare i test di sicurezza attraverso prove rigorose in ambienti di guida complessi, inclusi condizioni della strada e scenari meteo di qualsiasi tipo. Questo richiederebbe miliardi di chilometri di road test fisici attraverso numerose situazioni di guida. La simulazione riduce enormemente la necessità di test pratici e aiuta a portare veicoli autonomi sicuri sulle strade in una frazione del tempo altrimenti necessario.

Questo accordo a lungo termine intende guidare lo sviluppo dell’offerta di Livello 3 e della tecnologia di Livello 4 e 5 del Gruppo BMW, fornendo un’automazione high/full per BMW iNEXT, che dovrebbe essere lanciata nel 2021. La nuova catena di tool per la simulazione automatizzata utilizzerà efficacemente l’enorme massa di dati sui sensori BMW attraverso data analytics intelligenti e la creazione di scenari coerenti con la rilevanza statistica e la sensibilità del Sistema AD. Gli scenari includeranno situazioni frequenti di guida e casi limite per assicurare la massima copertura in fase di test. Sulla base di questi scenari, la tool chain effettuerà valutazioni di sicurezza rigorose sui sistemi AD in un ambiente virtuale ad alte performance. ANSYS e BMW sosterranno la sua adattabilità ed apertura ad interfacce rilevanti e ad approcci di verifica per soddisfare e promuovere iniziative per la sicurezza.

ANSYS detiene i diritti esclusivi per commercializzare in un mercato più vasto la tecnologia di questa catena di strumenti di simulazione.



Contenuti correlati

  • Bonfiglioli punta al data-driven manufacturing con il supporto di SDG Group e di Snowflake

    Bonfiglioli, azienda manifatturiera che opera a livello globale, ha scelto SDG Group, azienda internazionale di management consulting, e Snowflake, la data cloud company, come partner per il proprio progetto di trasformazione digitale che ha condotto l’azienda in...

  • Progetti personalizzati in tempi rapidi

    Irem, azienda piemontese specializzata nella produzione di macchine elettriche destinate al controllo e alla generazione di energia, ha scelto il software Spac Automazione di SDProget per standardizzare e snellire la progettazione dell’automazione a bordo macchina Leggi l’articolo

  • Un’idea per sostenere la schiena dal peso del mondo

    Il mal di schiena è la causa di una su dieci assenze per malattia ed è la causa del 13 per cento dei pensionamenti anticipati. L’80% delle persone ha vissuto personalmente il disturbo e il dolore è...

  • Post Covid: la disruption delle supply chain pesa sulle imprese, ma quali sono le soluzioni?

    La pandemia sembra non voler mollare la presa sull’economia reale. Se, da un lato, dall’autunno 2020 è ripartita pian piano la domanda di prodotti e servizi, dall’altro, le industrie di produzione, costrette a tenere gli impianti fermi...

  • Trasportare (in) sicurezza

    I robot mobili si stanno rivelando soluzioni efficaci capaci di incrementare tanto la produttività, quanto la sicurezza dei luoghi di lavoro Leggi l’articolo

  • rockwell automation ethisphere
    Rockwell Automation presenta i “Martedì TechEd”: per una formazione pratica e interattiva nell’era digitale

    Rockwell Automation ha annunciato una nuova esperienza di formazione digitale chiamata Martedì TechEd, per dare seguito al suo evento TechEd EMEA. Martedì TechEd sarà una esperienza di formazione flessibile e interattiva che unirà la teoria online alle sessioni...

  • I miei primi 40 anni: storia di una innovazione

    Ampliamento dell’offerta, specializzazione, incremento della capacità produttiva, espansione in nuovi mercati. A distanza di 40 anni, continua la crescita di Beckhoff, che, nel corso degli ultimi mesi, in assenza di eventi fisici, si è affidata alle tecnologie...

  • Robotica e sostenibilità

    Fra gli ‘effetti collaterali’ del Covid-19 che hanno avuto un maggiore impatto nell’ambito produttivo vi è senz’altro l’accelerazione che la pandemia ha impresso all’adozione di sistemi di automazione, in particolare robotici. Analizzando infatti le tendenze industriali, tutte...

  • o9 Solutions a supporto di Pirelli per il digital Integrated Business Planning

    Pirelli e o9 Solutions saranno partner per la trasformazione digitale dell’Integrated Business Planning aziendale. o9, piattaforma basata sull’intelligenza artificiale e machine learning, viene già utilizzata oggi dalla società di pneumatici per la pianificazione strategica di lungo periodo...

  • Attraverso l’Europa in 84 giorni

    “Il Coronavirus ha mostrato a tutti noi quanto sia importante il contatto personale. In tempi di pandemia, in cui l’opportunità di scambiare idee e parlare di questioni tecniche nelle fiere è diventata rara, abbiamo deciso di adottare...

Scopri le novità scelte per te x