Anie Confindustria: Giuliano Busetto designato nuovo presidente dal consiglio generale

La candidatura del manager, alla guida del settore industriale di Siemens dal 2008, sarà votata dall’assemblea Anie che si riunirà il prossimo mese di novembre.

Pubblicato il 11 ottobre 2016

Il Consiglio Generale di Anie Confindustria, Federazione nazionale delle imprese elettrotecniche ed elettroniche, ha designato Giuliano Busetto come prossimo presidente della federazione.

Busetto guida dal 2008 il settore industriale di Siemens Italia nelle sue diversificate organizzazioni, con responsabilità allargata ad alcuni paesi dell’area mediterranea, conducendo le attività – oggi strutturate nelle due divisioni Digital factory e Process industries and drives – ai primi posti per volumi e performance nel ranking mondiale del gruppo. Ha inoltre vasta esperienza associativa, in quanto presidente dal 2010 di Anie Automazione, l’associazione che in Anie Federazione rappresenta il punto di riferimento italiano per le imprese fornitrici di tecnologie per l’automazione di fabbrica, di processo e delle reti.

Giuliano Busetto ha ottenuto la fiducia del consiglio generale di Anie con un programma che punta su tre tematiche fondamentali per l’intera industria italiana e trasversali al vasto ambito delle imprese Anie:

1 Le infrastrutture intelligenti: il loro potenziamento, insieme a quello dei trasporti, la migrazione verso le tecnologie digitali per il controllo degli edifici intelligenti e delle reti, la progressiva evoluzione verso la mobilità elettrica sono nodi chiave per la realizzazione di smart building e smart city;

2 L’energia: produzione, trasmissione e distribuzione di energia sono elemento portante della politica industriale del paese; le imprese Anie sono attore di primo piano nel nuovo paradigma della generazione distribuita, con un ruolo sempre crescente delle rinnovabili. In quest’ottica efficienza energetica, sostenibilità ambientale e circular economy diventano ambiti sempre più importanti, anche in vista dei prossimi sviluppi a livello europeo;

3 La digitalizzazione del manifatturiero: è l’elemento cardine per contribuire in maniera determinante a rafforzare l’industria italiana e a mantenere in Italia un comparto produttivo competitivo e di eccellenza a livello globale: le tecnologie già oggi presenti in Anie e in fase di ulteriore innovazione tecnologica sono necessarie e imprescindibili per lo sviluppo di industria 4.0.

Il programma del presidente designato, che prevede anche altri temi caratterizzanti – tra cui il rafforzamento dei rapporti con le imprese committenti, gli enti e le associazioni di clienti e mercati affini ad Anie, l’internazionalizzazione, il supporto sul nuovo Codice degli appalti pubblici, la ricerca e sviluppo, l’education – verrà realizzato con una squadra di 5 vice presidenti, che verranno presentati all’assemblea della federazione convocata per il prossimo mese di novembre



Contenuti correlati

  • Un osservatorio per una panoramica 4.0

    Lectra ha presentato il suo ‘Osservatorio dell’innovazione e della trasformazione nei settori fashion, arredamento e automotive’. Realizzato in occasione del cinquantesimo anniversario del Gruppo, l’Osservatorio Lectra ha pubblicato il suo primo white paper: “La crescita dell’Industria 4.0...

  • Potenzialità e prospettive di RV e RA nell’industria

    Le distanze si accorciano, le dimensioni della realtà che sperimentiamo aumentano e la realtà aumentata e la realtà virtuale sono due strumenti fondamentali per la realizzazione di questa magia… La nostra percezione del mondo e della realtà...

  • Soluzioni di cybersecurity per reti OT

    Prodotti e soluzioni che permettono di proteggere le reti OT (operations technology) industriali della fabbrica, i sistemi Scada e ICS da attacchi malevoli e dai cyber criminali Dalla teoria alla pratica: vediamo quali sono le soluzioni disponibili...

  • Digital twin

    Come funziona il gemello digitale nell’ambito dell’automazione industriale? Il gemello digitale è una tecnologia emergente che sta rapidamente guadagnando popolarità nell’ambito dell’automazione industriale. Si tratta di una replica virtuale di un sistema industriale, che può essere utilizzata...

  • Dietro le quinte di Industria 4.0

    Sono stati parecchi i cambiamenti in termini di innovazione tecnologica che hanno dovuto affrontare le aziende in questi ultimi anni, nell’ottica di Industria 4.0. Sostegno economico e benefici ricavabili in termini di produttività hanno fatto la loro...

  • Tecnologie innovative e green di casa alla Hannover Messe

    Durante la conferenza stampa di Hannover Messe 2024, che si terrà dal 22 al 26 Aprile, si è parlato delle tante tecnologie innovative che saranno visibili in fiera e che aprono la strada a un’industria ad alte prestazioni e...

  • Siemens Heliox
    Ricarica rapida veicoli elettrici, Siemens acquisisce Heliox

    Siemens ha completato l’acquisizione di Heliox, che realizza soluzioni di ricarica rapida in corrente continua, al servizio di flotte di eBus ed eTruck e di veicoli passeggeri. Con sede nei Paesi Bassi, Heliox impiega circa 330 persone....

  • Emerson accelera la sostenibilità del trasporto marittimo

    Emerson ha annunciato di aver effettuato un investimento strategico in Frugal Technologies, società con sede in Danimarca che offre tecnologie per l’ottimizzazione dei consumi di carburante finalizzate a ridurre l’uso di energia e le emissioni delle flotte...

  • La fabbrica del futuro viaggia verso i 4 bar

    Pur non essendo diffusa, la frontiera del 4 bar è già realtà in alcune aziende e richiesta da alcuni utilizzatori finali. Puntare a questo obiettivo, o quantomeno a una sensibile riduzione della pressione operativa, sarà la sfida...

  • Lectra presenta l’Osservatorio dell’innovazione e della trasformazione nei settori fashion, arredamento e automotive

    Lectra, all’avanguardia nel campo delle soluzioni tecnologiche che accelerano la transizione verso l’Industria 4.0 in ambito fashion, arredamento e automotive, presenta il suo Osservatorio, lanciato in occasione del cinquantenario della sua fondazione. L’Osservatorio si concentrerà sull’innovazione e...

Scopri le novità scelte per te x