Alsiter è una realtà: servizi e consulenza a 360 gradi

A partire dal 30 novembre 2020 Alsiter_The automation mover è diventata una realtà concreta. L’azienda, polo d’eccellenza dedicato alla system integration nel mondo dell’automazione industriale e dell’elettrificazione degli impianti con profilo di livello internazionale, offre molteplici servizi dedicati ai settori cartario, filo metallico, siderurgico, distribuzione elettrica, energie alternative, gomma e plastica

Pubblicato il 10 gennaio 2021

Il progetto di Sadas Group e Sei Sistemi si è definitivamente concretizzato e il 30 novembre 2020 è nata Alsiter_The automation mover. L’idea alla base di Alsiter è quella di coniugare la flessibilità e il know-how di processo di Sadas Group con l’approccio tailor-made e la grande esperienza che Sei Sistemi ha sviluppato in tutti i settori industriali e manifatturieri, allo scopo di creare un grande player dell’automazione industriale in grado di soddisfare i bisogni dei clienti e rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Alsiter_The automation mover si rivolge a numerosi settori industriali: cartario, con soluzioni “chiavi in mano” dall’installazione alla progettazione dell’impianto, anche on-site, fino alla manutenzione e al monitoraggio; filo metallico, con la progettazione di apparecchiature e sistemi utilizzabili in campo automobilistico, elettrico, edile, medicale, tessile e della saldatura; siderurgico, con lo sviluppo di quadri e sistemi ad elevati standard di precisione che consentono di realizzare progetti costituiti da differenti tecnologie, dalle più datate alle più moderne, fino alla progettazione di sistemi ad hoc; gomma e plastica, con la progettazione e produzione di sistemi di automazione per macchine destinate all’estrusione e allo stampaggio di materie plastiche; distribuzione elettrica, con la realizzazione, l’installazione e il collaudo di apparecchiature a Bassa, Media e Alta Tensione, fornendo la componentistica oppure integrando il materiale fornito dal cliente, effettuando la messa in opera dei cavi e delle connessioni elettriche per gli impianti progettati o supervisionati; energie alternative, con la progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici su misura, di alta qualità ed efficienza, in ambito civile e industriale, incluso il servizio di consulenza per l’adempimento di tutti gli iter burocratici.

Alsiter_The automation mover è in grado di offrire un’ampia gamma di servizi.
• Realizzazione di impianti industriali: personalizzati e su misura, gli impianti industriali progettati da Alsiter sono efficienti e rispondono alle più alte aspettative di qualità. Disponendo di una completa automazione, riducono o eliminano la possibilità di errore da manodopera, standardizzano i processi produttivi e abbattono i costi.
• Revamping: Alsiter revisiona e ristruttura gli impianti industriali integrando le più moderne tecnologie alle soluzioni esistenti, con l’obiettivo di ottenere l’allungamento del ciclo di vita dell’impianto a un costo ridotto.
• Strumentazione di processo: i sistemi di controllo forniti da Alsiter sono totalmente integrati e in grado di ridurre, durante l’intero ciclo di vita dell’impianto, sia le attività ingegneristiche sia i costi di esercizio e manutenzione.
• Misurazione dell’energia: grazie ad un efficiente sistema di monitoraggio Alsiter permette di comprendere i reali flussi energetici, individuare i consumi non idonei ai processi produttivi, minimizzare gli sprechi e pianificare una strategia mirata all’efficientamento energetico.
• Manutenzione predittiva: attraverso indagini termografiche, analisi delle reti elettriche, identificazione di disturbi e vibrazioni anomale dei componenti dell’impianto, analisi elettriche, statiche e dinamiche su motori e generatori, Alsiter è in grado di identificare, con anticipo, eventuali anomalie e salvaguardare il processo produttivo.
• Riparazione e revisione dei motori: dalla diagnosi e valutazione del danno fino al collaudo finale del motore.

Alsiter_The automation mover garantisce un servizio di assistenza continuo 24/7 in Italia e all’estero. Grazie ad un know-how unico e all’expertise di personale altamente qualificato, Alsiter è in grado di affrontare lavori complessi in qualsiasi fase dello sviluppo, incluso il reverse engineering di impianti obsoleti.

Con queste parole Roberto Altieri, Presidente di Alsiter_The automation mover, commenta la nuova realtà: “Il vasto know-how confluito in Alsiter ci permette di posizionarci sul mercato come un interlocutore a 360 gradi per la progettazione, la realizzazione, la messa in servizio e la manutenzione di qualsiasi impianto di automazione industriale”.

Giuseppe Simonini, CEO di Alsiter_The automation mover, aggiunge: “Alsiter mette a disposizione dei propri clienti un team esperto e qualificato composto da ingegneri e progettisti hardware e software in grado di offrire sistemi ad hoc per impianti per il trattamento della carta e del cartone, impianti di trafilatura dei metalli, laminatoi, soluzioni di risparmio energetico e recupero dell’energia, supervisione e coordinamento di processo”.



Contenuti correlati

  • Nuovi corsi professionali multilivello

    La formazione  è un elemento imprescindibile per tutte le aziende che vogliono affrontare con successo le sfide presenti in un panorama di mercato sempre più competitivo e diversificato. Seguire dei corsi professionali specializzati permette sia di migliorare la qualità del lavoro, sia ottenere...

  • PTC rilascia Onshape-Arena Connection

    PTC ha annunciato la disponibilità di Onshape-Arena Connection, la nuova funzionalità che permette di collegare le soluzioni cloud-native Onshape, piattaforma di progettazione e sviluppo dei prodotti, e Arena, il sistema dedicato alla gestione del ciclo di vita...

  • B&R tra i protagonisti del Forum Meccatronica

    B&R torna in presenza alla nona edizione della mostra-convegno ‘Forum Meccatronica’, ideato dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzato in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. L’azienda sarà tra i selezionati espositori, con uno spazio dedicato all’incontro con...

  • ULMEX e Zecher presentano a K la nuova release di Evolux

    ULMEX partecipa a K 2022 (Düsseldorf, 19-26 ottobre 2022) al fianco di Zecher, tra i leader nella produzione di anilox. Una presenza congiunta che rafforza ulteriormente la partnership che da tempo lega le due realtà. Proprio in...

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Forum Meccatronica 2022: servizi digitali per l’ecosistema industriale

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Flavio Ronzoni, product manager, illustra il significato e le...

  • Grande successo per la ventesima edizione di AMB

    La ventesima edizione di AMB, Fiera internazionale per la lavorazione dei metalli ha registrato un’atmosfera stimolante nei padiglioni e tra gli operatori del settore. Per 5 giorni il quartiere fieristico di Stoccarda ha visto passare 64.298 visitatori e 1.238 espositori...

  • Le innovazioni nella mobilità ambientale richiedono un lavoro di squadra strategico

    L’industria automotive sta cambiando radicalmente: le aziende di questi settori e tutti coloro che desiderano partecipare alla mobilità del futuro devono ora proporre strategie più complete e fare affidamento su soluzioni innovative. Inoltre, servono competenze digitali. Secondo...

  • ProgettistaPiù 2023: Energia nella sabbia

    Non esiste oggi tema più ‘caldo’ di quello dell’energia, non passa telegiornale in cui non se ne parli. Caldo o potremmo dire ‘bollente’, per usare una parola che riassume in sé un po’ tutte le sfaccettature della questione,...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

Scopri le novità scelte per te x