ally Consulting affianca La Protec nella transizione digitale verso la Business Intelligence

Pubblicato il 20 marzo 2024
La Protec ally Consulting

ally Consulting, società specializzata in consulenza IT e soluzioni smart per l’impresa 4.0, affianca La Protec, azienda italiana che si occupa di progettazione e produzione di sistemi di filtrazione, protezioni e accessori ad alta tecnologia per macchine utensili, nel processo di rinnovamento del gestionale ERP e nell’adozione della soluzione di Business Intelligence.

Dalla fondazione avvenuta nel 1995, La Protec ha saputo innovarsi tanto da convertirsi da realtà di taglio artigianale a importante punto di riferimento per il settore industriale. La vocazione al cliente ha permesso alla società di approfondire ogni esigenza per poi proporre soluzioni e processi produttivi appropriati, rispettando pienamente i criteri tipici dell’Industria. L’azienda vanta una grande esperienza nel settore manifatturiero, grazie a una struttura e un know-how a totale disposizione del cliente e a soluzioni modulari, personalizzate e a elevato contenuto innovativo, che permettono di supportare l’evoluzione tecnologica del mercato.

La Protec aveva la necessità di dotarsi di un sistema gestionale evoluto che la supportasse nel percorso di crescita, con un approccio che fosse più legato alla revisione dei processi e dell’organizzazione interna e permettesse un miglior controllo della gestione e dei costi delle commesse per rendere più efficiente l’operatività.

Con il supporto di ally Consulting e l’implementazione della soluzione ERP Infor CloudSuite Industrial (CSI), software altamente performante e valutato come miglior gestionale per la produzione discreta per la copertura funzionale adatta al settore delle PMI, La Protec ha completato il progetto di riorganizzazione aziendale nei tempi definiti con il partner ally, effettuando il go live a gennaio 2023.

Nel dettaglio, il progetto ERP è stato suddiviso in 3 macrofasi: Mapping: raccolta dei requisiti e realizzazione del modello prototipo; Realization: formazione utenti e supporto alla migrazione dati; Go Live: spegnimento del vecchio sistema e avviamento di tutta l’operatività aziendale su CSI.

Tutte le fasi sono state gestite in stretta collaborazione con gli stakeholders aziendali, inclusa la proprietà e gli utenti finali guidati dai PM e Business Consultant di ally Consulting divisi per aree funzionali. Durante l’analisi dei requisiti, è emersa la necessità di interfacciare il software di programmazione taglio laser Lantek e il documentale ARXivar con CSI, ed è stato inoltre introdotto il software Cadlink per Excel che ha agevolato il caricamento diretto delle distinte base su CSI.

La nuova soluzione ha portato notevoli miglioramenti, consentendo all’azienda di ottimizzare tutti i processi, gestire correttamente le transazioni di magazzino, pianificare acquisti e carichi di produzione, gestire distinte base e cicli produttivi, inclusi anche i cespiti all’italiana, la tesoreria e la fatturazione elettronica. La chiave del successo di questo progetto è stata la collaborazione attiva della proprietà, che ha deciso di investire nell’IT puntando anche sul valore delle persone che da sempre pone al centro del proprio successo. L’analisi accurata delle esigenze e l’implementazione di un software di schedulazione mirato ha portato a una gestione più efficiente della pianificazione aziendale per accompagnare l’azienda attraverso la transizione e la risoluzione delle sfide.

Al termine del go live ERP, La Protec ha proseguito il proprio processo di digitalizzazione con l’inserimento della soluzione di business intelligence. Il progetto prevedeva tre fasi: la prima consistente in un backup di recupero dello storico dal gestionale precedente per l’analisi delle vendite ai margini; la seconda, la costruzione di una Business Intelligence (BI) sul nuovo gestionale CSI e la terza, riguardante la parte finance. Il tutto implementato con l’apporto del partner di ally Consulting, DataSmart (team di analisti dati e report) con la mission di modificare il meno possibile le abitudini di lavoro degli operatori garantendo al contempo la piena automazione del sistema di raccolta ed elaborazione.

Gli obiettivi prevedevano l’analisi delle varie commesse, per tracciare la marginalità creata da ogni articolo oltre all’andamento degli ordini catalogati per tipologia e andamento e il Controllo di gestione per l’avanzamento delle commesse, per ottenere la miglior marginalità declinata su ogni articolo. È stata effettuata un’attività di interviste con il cliente per raccogliere le informazioni sui bisogni generali di riorganizzazione del business in cui i dati raccolti si riferiscono a clienti, articoli, analisi di mercato e ordini (a chi è stato venduto, per famiglia di prodotto e tipologia). La seconda fase delle attività ha previsto le elaborazioni di intelligence con lo sviluppo e incrocio dei dati per ottenere l’ottimizzazione dei costi e marginalità. È stata in ultimo realizzata una dashboard personalizzata eseguibile sul server interno e accessibile a tutti gli utenti.

Per la costruzione della business intelligence è stato creato un ambiente server presso il cliente dove è stato installato DataSmart; grazie a questa architettura, La Protec può monitorare in tempo reale i KPI e avere un quadro completo della situazione finanziaria dell’azienda. Inoltre, l’utilizzo di PowerBI consente di ottenere report interattivi e visualizzazioni grafiche dei dati, facilitando la comprensione e l’analisi dei risultati. Grazie all’integrazione dei dati di bilancio nel modulo finance di DataSmart, il cliente può ottenere una visione dettagliata delle performance finanziarie dell’azienda e prendere decisioni strategiche basate su dati accurati e affidabili.

“In Infor e ally Consulting abbiamo trovato i partner ideali in grado di progettare e realizzare un gestionale su misura perfezionando e rendendo pienamente affidabile tutta la pianificazione aziendale delle lavorazioni. Abbiamo così potuto continuare il nostro percorso virtuoso sulla strada dell’innovazione” è il commento di Riccardo e Tommaso Viola, proprietari di La Protec.

“Siamo orgogliosi di annoverare La Protec tra i nostri clienti, a riconferma del solido posizionamento di ally Consulting nel settore, grazie anche alla preziosa partnership con Infor. La soluzione Infor CloudSuite Industrial sfrutta la tecnologia moderna per aiutare le aziende a creare l’efficienza di cui hanno bisogno oggi per raggiungere la loro crescita futura” ha dichiarato Paolo Aversa, Managing Director di ally Consulting.

Attualmente le due aziende stanno collaborando nell’effettuare un’importante e complessa analisi dei dati derivante dalla differenza di macchinari e strumenti utilizzati in reparto da più persone e per riprodurre il costo della distinta finale con inseriti tutti i costi: dal prodotto, ai materiali utilizzati fino ai costi del personale.



Contenuti correlati

  • Comau aderisce ad Adra e conferma il suo impegno nella robotica, IA e digitalizzazione

    Rafforzando il suo impegno nel campo della robotica avanzata e delle tecnologie abilitanti applicate all’automazione industriale, Comau è entrata a far parte di Adra – AI, Data and Robotics Association, che rappresenta il settore privato nel partenariato...

  • Parker Hannifin_DFplus
    Valvole proporzionali di Parker Hannifin per applicazioni industriali complesse

    Parker Hannifin introduce le valvole proporzionali DFplus. I componenti elettronici sono stati rinnovati in modo sostanziale, aprendo nuove possibilità di comunicazione con la valvola e migliorando la connettività per applicazioni industriali complesse. Rimangono pressoché invariati i componenti...

  • L’integrazione digitale dell’azienda: un must per una digitalizzazione di successo

    Secondo l’indice di maturità nell’utilizzo dei software gestionali, nato dalla ricerca degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con AssoSoftware, il 13% (9% nel 2022) delle PMI italiane si possono...

  • VEM_PPL_4241
    Sinergia tra aziende e università, l’impegno di VEM verso la formazione accademica

    Il Magnifico Rettore dell’Università di Bologna, Giovanni Molari, ha visitato l’headquarter di VEM Sistemi a Forlì per conoscere e salutare gli studenti impegnati nelle lezioni della Laurea ad orientamento professionale in Tecnologie dei Sistemi Informatici che il...

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • L’importanza dell’interazione tra sistemi produttivi e software

    L’interazione tra sistemi produttivi e soluzioni software è un aspetto cruciale dell’industria produttiva moderna. Cosa significa interazione e collaborazione, quali sono gli obiettivi da raggiungere, chi deve prendere decisioni Software e produzione sono oggi inscindibili. Forse solo...

  • Affrontare le sfide nell’era della digitalizzazione

    Quando si definisce una strategia di cybersecurity è essenziale coinvolgere nella discussione tutti gli attori, anche quelli della supply chain Oggigiorno, il processo di digitalizzazione degli ambienti industriali, caratterizzato da una crescente connettività e automazione, rappresenta un’arma...

  • Con Omron verso la digitalizzazione, seguendo un approccio Kaizen

    Kaizen, ovvero ‘cambiare in meglio’, mettersi alla prova per ottenere risultati migliorativi concreti: di questo e di digitalizzazione si è parlato in occasione della giornata di studio promossa da Omron, in collaborazione con i partner FasThink e Kaizen Institute,...

  • IDC GenAI
    La GenAI primo motore degli investimenti infrastrutturali

    Secondo la più recente Worldwide Future of Digital Infrastructure Sentiment Survey di IDC, quasi otto aziende su dieci hanno dichiarato di ritenere l’infrastruttura digitale “importante” o “mission critical” per il successo delle proprie iniziative di business. La...

  • natuzzi SAP
    Natuzzi si affida a SAP per la transizione digitale dell’organizzazione

    Natuzzi è uno dei principali player mondiali nella produzione e distribuzione di arredamento di design e di lusso. Le sue capacità nel saper coniugare il design italiano con la manifattura artigianale valorizzano al meglio la tradizione del...

Scopri le novità scelte per te x