All’ARC Industry Forum Europe 2019 Clpa illustra il ruolo fondamentale di TSN

Pubblicato il 24 giugno 2019

CLPA (CC-Link Partner Association), quale sponsor di ARC Industry Forum Europe 2019, ha organizzato un importante forum di discussione con i protagonisti dell’industria europea incentrato su come stimolare la trasformazione digitale delle aziende con le reti industriali di comunicazione ad alte prestazioni e il protocollo TSN (Time Sensitive Networking). Durante l’evento tenutosi a Sitges, in Spagna, CLPA ha notato un crescente interesse da parte di importanti produttori europei per la sua più recente tecnologia Ethernet, CC-Link IE TSN.

L’ARC Industry Forum riunisce i decisori e i top manager provenienti da settori diversi dell’industria europea per parlare delle principali tecnologie e tendenze nel settore manifatturiero. L’edizione del 2019 si è focalizzata su come affrontare con successo la trasformazione digitale. CLPA ha condiviso al Forum le sue opinioni sull’argomento.
Le tecnologie per reti aperte dell’azienda sono standard di fatto in Asia e ben accette in Europa e nelle Americhe. Durante la sessione “Industrial Communications Workshop: Unleashing the Power of TSN”, John Browett, AD di CLPA Europe, ha spiegato perché il protocollo TSN costituisca una via d’accesso alla digitalizzazione.

Successivamente, una tavola rotonda interattiva con la partecipazione dei rappresentanti di note aziende come Grenzebach Digital, Mitsubishi Electric, Renesas Electronics e TTTech ha suscitato ulteriore interesse da parte di molti importanti produttori europei.

CC-Link IE TSN combina la larghezza di banda Gigabit con il protocollo TSN per soddisfare le necessità delle applicazioni Industry 4.0, come la fusione dell’IT (livello informatico) con l’OT (livello produttivo) mantenendo le prestazioni al massimo. Browett ha di fatto sottolineato il ruolo fondamentale che il protocollo TSN avrà nel supportare l’interconnessione delle fabbriche. Con CC-Link IE TSN, CLPA propone un percorso di migrazione alla base installata attuale e una soluzione futura ai progetti in corso.

I partecipanti all’ARC Industry Forum Europe 2019 hanno potuto inoltre parlare con CLPA dei vantaggi offerti dalla tecnologia TSN e apprendere come CC-Link IE TSN potrà favorire la loro trasformazione digitale e ottimizzare le loro strutture produttive, grazie a prestazioni, connettività e intelligenza di livello superiore.
Browett ha commentato: “Siamo felicissimi di aver potuto contribuire ancora una volta alle produttive discussioni svoltesi all’ARC, e soddisfatti del gran numero di manager che ha seguito con interesse il workshop sull’innovativa tecnologia TSN. Offrire tecnologie all’avanguardia che possano favorire l’implementazione delle Smart Factory è fondamentale per CLPA; siamo convinti che la nostra più recente proposta Ethernet, CC-Link IE TSN, sia il leader tecnologico per l’Ethernet industriale aperto e Industry 4.0. Crediamo che CC-Link IE TSN sarà in grado di fornire gli strumenti richiesti per abbracciare la quarta rivoluzione industriale e creare la fabbrica interconnessa del futuro“.

Per approfondire la conoscenza di CC-Link IE TSN consulta lo Speciale Supplmento di CLPA uscito nel numero di maggio di Fieldbus&Networks.



Contenuti correlati

  • Con Omron verso la digitalizzazione, seguendo un approccio Kaizen

    Kaizen, ovvero ‘cambiare in meglio’, mettersi alla prova per ottenere risultati migliorativi concreti: di questo e di digitalizzazione si è parlato in occasione della giornata di studio promossa da Omron, in collaborazione con i partner FasThink e Kaizen Institute,...

  • Convergenza IT-OT e il potenziale del TSN

    La tecnologia time-sensitive networking (TSN) aiuta a superare le barriere che tradizionalmente separano i due ambiti, gestendo sulla stessa rete fisica traffico IT e comunicazioni deterministiche. Con le soluzioni TSN, i comandi dei sistemi di controllo e...

  • IDC GenAI
    La GenAI primo motore degli investimenti infrastrutturali

    Secondo la più recente Worldwide Future of Digital Infrastructure Sentiment Survey di IDC, quasi otto aziende su dieci hanno dichiarato di ritenere l’infrastruttura digitale “importante” o “mission critical” per il successo delle proprie iniziative di business. La...

  • natuzzi SAP
    Natuzzi si affida a SAP per la transizione digitale dell’organizzazione

    Natuzzi è uno dei principali player mondiali nella produzione e distribuzione di arredamento di design e di lusso. Le sue capacità nel saper coniugare il design italiano con la manifattura artigianale valorizzano al meglio la tradizione del...

  • CC-Link IE TSN: quali vantaggi offre?

    Alle soglie dell’Industria 5.0, sempre più interconnessa e guidata dai dati, le reti industriali assumono un ruolo ancora più centrale per garantire uno scambio efficiente di dati. Per supportare al meglio la convergenza OT-IT, garantendo l’interoperabilità fra asset...

  • Misurazioni di qualità

    Gruppo Mondial ha assistito M.Conti per migliorare l’efficienza dei suoi Presetter, attraverso la fornitura del kit di guide THK Ogni produzione necessita di una forma di controllo: questo concetto è sempre più pervasivo in un mercato che...

  • Schneider Electric: all’Innovation Summit di Parigi novità su innovazioni tecnologiche e collaborazioni

    Schneider Electric ha dato il via al suo Innovation Summit World Tour e sottolineato l’urgenza di promuovere un’azione immediata e una collaborazione continua per accelerare la transizione energetica e contrastare la crisi climatica. “Sulla scia del caldo...

  • intelligenza artificiale pmi opportunità
    Intelligenza artificiale, cybersecurity e piattaforme digitali: tutte le opportunità per le PMI

    Dassault Systèmes ha condiviso i risultati di un’indagine che mette in luce alcune tendenze che offrono oggi nuove opportunità alle startup e alle PMI (Piccole e Medie Imprese) di fare un salto di qualità rispetto alle aziende...

  • Produrre farine con tradizione e innovazione in sintonia

    Le soluzioni digitali di Schneider Electric per il settore alimentare sono state impiegate da Mulino Marino, che macina farine biologiche di cereali con un processo produttivo altamente automatizzato, ma capace di preservare tradizione e qualità del prodotto....

  • Nasce Reitech, la business unit di Reinova dedicata al digital

    Nell’ambiente di innovazione e crescita promosso da Reinova, nasce Reitech: la nuova business unit dedicata al mondo digitale e a facilitare la digitalizzazione delle imprese. Una risposta alle esigenze del mercato in ambito software development, cybersecurity, intelligenza artificiale...

Scopri le novità scelte per te x