Advantech avanza verso l’era dell’IoT con la strategia di Co-Creation

La nuova strategia di crescita di Advantech in Europa ha come obiettivo il raggiungimento di 350 milioni di euro di fatturato entro il 2025

Pubblicato il 14 giugno 2018

Advantech ha annunciato la sua strategia di crescita europea incentrata sulla prossima fase di sviluppo dell’IoT. L’azienda punta a raggiungere un fatturato di 350 milioni di euro in tutta Europa entro il 2025. Advantech sta accelerando lo sviluppo di filiali in tutto il territorio, per valorizzare al meglio i suoi 25 anni di esperienza locale nel settore. Inoltre, sta adottando un nuovo modello di co-creation per costruire l’ecosistema IoT industriale (IIoT) e rafforzare la sua presenza in vari domini applicativi verticali. La rinnovata attenzione a questi mercati culminerà con l’evento “IoT Co-Creation Summit” in programma per l’1 e 2 novembre 2018 a Suzhou (Cina), dove verranno delineate insieme ai partner le nuove prospettive per la prossima fase di sviluppo del mercato IoT.

“Il riconoscimento del brand Advantech nel settore IoT e Industria 4.0 è cresciuto in modo significativo in tutta Europa” ha affermato Hans-Peter Nüdling, associate vice president e IoT. “L’azienda ha recentemente aperto un nuovo Centro Servizi Europeo a Eindhoven, il cui completamento rappresenta il primo passo di Advantech per diventare il fornitore di soluzioni IoT più completo in Europa”. Le strutture di questo quartier generale europeo, ampliato secondo i canoni della migliore efficienza, comprendono anche un magazzino e un impianto di produzione. L’azienda impiega circa 400 persone in Europa e ha una forte presenza in dieci Paesi del Vecchio Continente. L’anno scorso è stata inaugurata una nuova filiale a Stoccolma.

“I clienti di Advantech traggono vantaggio dalla nostra elevata capacità di produzione” ha spiegato Jash Bansidhar, european sector head Industrial IoT group. “La sede principale di Taiwan contribuisce all’ottimizzazione delle organizzazioni locali valorizzando le differenti culture presenti e stimolando l’identificazione di opportunità commerciali attraverso un comitato consultivo regionale. Una maggiore presenza commerciale in Europa è uno degli obiettivi primari dell’azienda per rispondere attivamente ai recenti sviluppi nelle tendenze dell’Industria 4.0 dell’Unione Europea”.

Le varie divisioni di produzione di Advantech sono ora completamente connesse con le filiali europee, che sono cresciute del 25% dal 2014 al 2017. Nei prossimi tre anni Advantech cercherà di: potenziare l’operatività delle filiali nel Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Paesi Bassi; creare succursali in località europee emergenti per sviluppare attività commerciali e fornire supporto tecnico; concentrarsi su settori chiave, come quelli dell’automazione di macchine e impianti, medicale, dei trasporti e automobilistico, nonché di espandere la sua presenza in Germania, Regno Unito e Paesi Bassi.

Per supportare la strategia di crescita dell’azienda nello sviluppo dell’IoT e facilitare lo sviluppo di soluzioni intelligenti, il prossimo novembre Advantech ospiterà clienti e partner ad un Summit dedicato alla Co-Creation di applicazioni IoT. L’evento si svolgerà presso l’International Expo Center di Suzhou (Cina) l’1 e il 2 novembre 2018 e verranno presentati i risultati della cooperazione con gli eco-partner.



Contenuti correlati

  • Gestire segnali e alimentazione dei sensori nella IIoT

    I sistemi di automazione di fabbrica si basano su nodi di rilevamento intelligenti, che costituiscono la base della Industrial Internet of Things (IIoT). Per questo, diventa fondamentale la scelta dei sensori analogici e dei componenti di gestione...

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • La birra si affida all’IIoT

    Grazie alle soluzioni di PTC e alle funzionalità cloud offerte da Microsoft Azure, Carlsberg è stata in grado di sviluppare, scalare e distribuire una serie di applicazioni IIoT lungo tutti i suoi 28 stabilimenti dislocati nel mondo....

  • Piattaforme IIoT, orientarsi tra soluzioni proprietarie e open source

    Le infrastrutture e le piattaforme di gestione per la IoT industriale costituiscono una fondamentale leva d’innovazione per realizzare la quarta rivoluzione industriale. Non sempre, però, è semplice individuare la soluzione giusta. Di seguito qualche indicazione utile nella...

  • Gli alleati dell’Industria 4.0

    Industria 4.0 si alimenta di dati che, analizzati, permettono di ottimizzare i processi e migliorare i profitti. Da qui la centralità dei sensori IIoT, del loro monitoraggio e di uno scambio dati sicuro tramite standard come OPC...

  • I consumi di potenza in progetti IoT/IIoT

    Qual è il fabbisogno energetico di un tipico dispositivo connesso in modalità wireless? Come si misurano i consumi? Come prevedere, in maniera accurata, quale sarà la durata della batteria? Leggi l’articolo

  • L’indissolubile unione tra reale e virtuale

    La tecnologia del digital twin, integrata ad altre soluzioni come l’IIoT, può portare grandi benefici a livello sia di produzione, grazie alla possibilità di eseguire simulazioni illimitate di macchinari e sistemi, sia di prodotto, aiutando a comprendere...

  • Lorawan nell’industria

    Lo standard Lorawan è una specifica Lpwan (Low Power Wide Area Network) derivata dalla tecnologia LoRa e standardizzata a cura della LoRa Alliance. Recentemente emersa nel settore dei sistemi di comunicazione nel contesto dell’Internet of Things (IoT),...

  • Soluzioni Delta, intelligenti e a basso consumo, per l’IIoT a SPS 2022

    Delta, fornitore mondiale di soluzioni per la gestione dell’energia e l’automazione industriale, presenta all’SPS di Norimberga 2022 una vasta gamma di soluzioni hardware e software intelligenti, a basso consumo e completamente integrate per l’automazione industriale, progettate per le...

  • Il potenziale del metaverso industriale secondo un report di Molex

    Molex ha pubblicato un nuovo rapporto in cui si analizza il mondo emergente del metaverso industriale e i suoi impatti sulle infrastrutture Internet of Things (IoT) di prossima generazione. Per aiutare le aziende a prepararsi per il...

Scopri le novità scelte per te x