Acopos P3 di B&R raggiunge più di 100.000 giri al minuto

La nuova versione del servoazionamento Acopos P3 porta i mandrini alle massime velocità

Pubblicato il 27 maggio 2021

Una nuova variante del servoazionamento Acopos P3 di B&R è ora disponibile senza limiti di frequenza in uscita. In molte applicazioni, questo rende possibile raggiungere velocità del motore superiori a 100.000 giri/min. Il nuovo Acopos P3 è particolarmente adatto per gli assi che ruotano a velocità molto elevate, come i mandrini delle fresatrici CNC.

Ciò significa che ora può essere utilizzato per applicazioni esigenti su macchine utensili per la lavorazione di metallo, pietra, vetro o legno. Grazie all’eccezionale qualità di controllo e i tempi di ciclo estremamente rapidi di Acopos P3, ora disponibili per queste applicazioni ad alta velocità, le macchine sono in grado di fornire risultati più precisi e affidabili.

Sull’Acopos P3 standard, la frequenza di uscita elettrica del dispositivo è monitorata. Se la frequenza supera il valore limite di 598 Hz per più di mezzo secondo, il movimento viene arrestato e viene generato un errore. Nella nuova versione del servoazionamento, la frequenza elettrica di uscita non viene monitorata. Di conseguenza, è soggetto alle restrizioni per duplice uso secondo il regolamento di esportazione (CE) n. 428/2009 della Comunità Europea.

I servoazionamenti Acopos P3 sono adatti per operare tutti i tipi di motori mandrino. Con il nuovo modello, B&R offre ora una soluzione completa di hardware e software per macchine CNC e bracci robotici dove vengono utilizzati motori mandrino sincroni a magneti permanenti ad alta velocità.

Sono possibili sia il controllo ad anello aperto sia ad anello chiuso, con un tempo di ciclo di 50 µs. Le funzioni avanzate di controllo ad anello chiuso di B&R aiutano a minimizzare la generazione di calore e di rumore.



Contenuti correlati

  • Acopos P3 sfida le condizioni ambientali

    Acopos P3 di B&R Automazione Industriale può ora essere facilmente utilizzato in condizioni estreme come quelle delle turbine eoliche. Sono possibili anche applicazioni in celle frigorifere o in ambienti molto polverosi come l’industria tessile. Non è più...

  • Brand e visual identity rinnovati per B&R

    Nei giorni scorsi, B&R ha svelato il proprio visual design aggiornato che rappresenta un importante e naturale momento di passaggio nel processo di evoluzione e crescita dell’azienda, con un focus maggiore sulla digitalizzazione. Il tutto con l’obiettivo...

  • Sistemi di visione

    Diamo qui una panoramica delle tecnologie e dei sistemi di visione, la cui presenza è sempre più indispensabile in tutti i processi produttivi e lungo l’intera supply chain Leggi l’articolo

  • Servoazionamento B&R con identificazione della coppia integrata

    B&R ha dotato il servoazionamento Acopos P3 di una identificazione sicura della coppia. Ciò consente l’utilizzo di numerose funzioni di sicurezza che in precedenza avrebbero richiesto un sensore esterno. Il costo della conformità alla direttiva macchine è ridotto....

  • OPC UA, TSN, 5G: i protocolli dell’industria di domani

    La spinta verso l’interoperabilità e la connettività estesa tra macchine ha portato al rafforzamento di nuovi standard di comunicazione. Tecnologie convergenti come OPC UA e TSN, unite alla diffusione iniziale delle reti 5G, determinano una nuova frontiera...

  • Processi ottimizzati per un packaging sostenibile

    Per le macchine e le linee di confezionamento, la piattaforma di automazione B&R, che va dal motore ai sistemi di trasporto più evoluti, consente di creare applicazioni capaci di gestire i prodotti in modo più efficiente e...

  • Integrazione OPC UA, TSN, 5G: ‘avvicina’ le smart factory

    L’architettura unificata dello standard industriale OPC UA, assieme a time-sensitive networking (TSN) e reti 5G, possono favorire l’attecchimento nelle imprese del paradigma Industrial Internet of Things. Leggi l’articolo

  • Riempire e sigillare

    Per raggiungere livelli di produttività, qualità e flessibilità elevati, in Sarong hanno giocato un ruolo chiave i sistemi di B&R Leggi l’articolo

  • Motori e azionamenti ad alta efficienza

    L’utilizzo di motori e azionamenti ad alta efficienza permette alle aziende di risparmiare grandi quantità di energia e avere la garanzia di rispettare i nuovi requisiti di efficienza energetica Leggi l’articolo

  • Più flessibilità nella presa

    La svizzera Wefag automatizza il caricamento delle macchine CNC in modo efficiente, affidabile e flessibile grazie a OnRobot Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x