A SAVE Milano le esperienze dei top player delle tecnologie industriali

Mancano pochi giorni all’appuntamento del 10 aprile con SAVE Milano, l’evento verticale di riferimento per le soluzioni e applicazioni di automazione, strumentazione, sensoristica.

Pubblicato il 6 aprile 2018

Il mondo dell’industria sta cambiando, anche grazie alle novità di Industria 4.0 – oggetto tra l’altro di agevolazioni finanziarie importanti. Industria 4.0 sta risultando una delle principali leve strategiche per l’innovazione e la competitività del sistema manifatturiero, tanto che, secondo i dati della School of Management del Politecnico di Milano, alla fine del 2017 ha generato un valore pari a 1,7 miliardi di euro suddiviso in 6 principali segmenti tecnologici: Industrial internet of things, Industrial analytics, Cloud manufacturing, robotica, Advanced automation, Advanced HMI.

Il percorso verso la trasformazione digitale è ancora molto lungo, ricco di opportunità e con non pochi ostacoli da superare. Occorre quindi proseguire l’opera di divulgazione e individuazione sistematica dei benefici offerti dalle tecnologie digitali, calandola sulle effettive necessità del sistema produttivo.

A SAVE Milano l’innovazione, come sempre protagonista, sarà declinata naturalmente anche in chiave Industry 4.0, con un focus rivolto alle tecnologie abilitanti (IoT, digitalizzazione, piattaforme di servizio), all’efficienza produttiva e agli aggiornamenti normativi, a cominciare dal convegno “Industria 4.0, evoluzione tecnologica e nuove agevolazioni” coordinato da Armando Martin (consulente industriale e giornalista) che ospiterà un panel di assoluta eccellenza.

Nel corso della sessione interverranno infatti protagonisti e trendsetter dell’ICT come IBM e Cisco, Ericsson con la tecnologia 5G e Alleantia, azienda italiana tra le più innovative nel settore IoT; fino ai tradizionali big player dell’automazione (Rockwell Automation, Schneider Electric, Omron) che illustreranno le proprie piattaforme per Industria 4.0. A questi si affiancheranno alcune delle più importanti aziende di movimentazione e robotica (Kuka, Comau) con soluzioni di logistica integrata e manutenzione predittiva. A offrire infine il punto della situazione sulle novità normative e fiscali ci sarà il prezioso contributo di Warrant Group.

“Automazione Industriale: comportamenti virtuosi e best practice” è invece il titolo del convegno coordinato da Anipla (Associazione Nazionale per l’Automazione) con focus sulle migliori strategie applicate alla progettazione e all’adozione di un sistema di automazione industriale.

I casi di studio e le testimonianze presentati nel corso della sessione da Air Liquide, Seingim Global Service, Clusit, On-Flight, HMS Industrial Network, e Italia Automazione, metteranno in luce gli aspetti positivi degli approcci scelti, con particolare riferimento alla fase di ingegneria.

A SAVE Milano saranno approfondite anche le tecnologie per l’alimentare e quelle di visione e tracciabilità, con il seminario “Sistemi di visione, efficienza energetica, IoT e blockchain per la filiera alimentare” che vedrà la partecipazione di molteplici relatori quali esperti del settore e importanti realtà industriali – come Alba System, Sick, Community NdT, Tenenga, AEPI Industrie, Stevanato Group Engineering Systems, Oleificio Zucchi, SIMIC Automation service, chiamati a confrontarsi e a condividere novità, approfondimenti e importanti casi applicativi. Molti i temi che saranno sotto i riflettori: efficienza energetica e produttiva, tracciabilità, automazione e IoT, Blockchain e Big Data, manutenzione impianti, direttiva macchine, sistemi di identificazione, logistica, fino alla sicurezza alimentare.

L’appuntamento meneghino, come sempre sviluppato sulle esigenze di aziende e operatori, prevede una serie di convegni sulle tematiche calde del momento, una parte espositiva con le aziende leader di settore e una sessione pomeridiana con numerosi workshop tecnico-applicativi e corsi di formazione a cura delle aziende partecipanti.

La giornata verticale, per massimizzare le sinergie e le opportunità, si svolge inoltre in concomitanza con MCM Milano, evento leader per la manutenzione industriale (ricordiamo tra l’altro il convegno “Tecnologie e soluzioni per implementare la Manutenzione 4.0”, con la partecipazione di SAS, Carl Software, Service Max from GE Digital, Prometeo Manutenzione, LinUp, Sentitec ecc.), e insieme a mcT Alimentare / Visione e Tracciabilità, manifestazione di riferimento per il settore Food & Beverage e la connessa logistica e tracciabilità industriale.

La giornata verticale, organizzata da EIOM in collaborazione con le più importanti associazioni e istituzioni del settore quali G.I.S.I. (Associazione Imprese Italiane di Strumentazione) che riconosce la mostra quale evento di riferimento per l’automazione e la strumentazione di processo, e la collaborazione e supporto tra gli altri di ANIPLA (Associazione Nazionale per l’Automazione), che ne cura gli aspetti scientifici, è ormai un appuntamento fisso nell’agenda degli operatori, un momento per presentare nuove soluzioni e applicazioni industriali nell’era dei Big Data e della connettività, conoscere le sfide e le opportunità per l’Industry 4.0 che siano punto di riferimento per l’innovazione e per la competitività dei mercati.

Il programma è disponibile sul sito www.exposave.com/milano attraverso cui gli operatori interessati potranno anche preregistrarsi per accedere gratuitamente alla manifestazione, partecipare a convegni e workshop e usufruire di tutti i servizi offerti dagli sponsor (coffee break, buffet, attestato di partecipazione, eventuale documentazione scaricabile in PDF dopo gli eventi).



Contenuti correlati

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • Le parole chiave per il 2023: Metaverso Industriale, AR/MR, AI e lavoro ibrido sono i trending topic secondo TeamViewer

    Prediction #1: Metaverso Industriale La digitalizzazione del lavoro è stato un tema centrale negli ultimi decenni, ma la digitalizzazione dei processi dei lavoratori cosiddetti frontline (o in prima linea), che si stima costituiscano circa l’80% della forza...

  • L’innovativo gateway AS-Interface 3

    L’interfaccia AS-i si è affermata da tempo come soluzione semplice ed economica per l’integrazione di sensori e attuatori sul campo. Ma da quasi 20 anni non sono state apportate modifiche a uno dei componenti più importanti del...

  • Quello che c’è da sapere sull’Intralogistica 4.0

    Una delle sfide di Industria 4.0 riguarda l’evoluzione del settore dell’intralogistica. Solo ponendo al centro dell’innovazione processi digitalizzati, interazione uomomacchina e tecnologie abilitanti si può essere competitivi sui mercati globali, garantendo la massima sicurezza per gli operatori....

  • Gli alleati dell’Industria 4.0

    Industria 4.0 si alimenta di dati che, analizzati, permettono di ottimizzare i processi e migliorare i profitti. Da qui la centralità dei sensori IIoT, del loro monitoraggio e di uno scambio dati sicuro tramite standard come OPC...

  • Red Hat e Intel collaborano per promuovere l’innovazione edge per i sistemi Industry 4.0

    Oggi le imprese raccolgono volumi crescenti di dati dalle fonti più svariate: macchine, dispositivi IoT, sensori, solo per citarne alcuni. Perché questi dati vengano trattati in maniera efficace e portino alla definizione di operazioni aziendali intelligenti, è...

  • Packaging 4.0 ready

    Il cuore di Industria 4.0 è la connettività. Sfruttando i gateway/router Ewon Cosy 131 e Flexy 205, le macchine di Cama Group sono in grado di assicurare evidenti benefici all’utilizzatore finale, oltre che al costruttore Leggi l’articolo

  • Tutto sotto controllo con una app

    Rexroth e Techmass hanno unito le forze per mostrare come sia possibile integrare impianti produttivi e sistemi gestionali in un’ottica di Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • IGE+XAO nell’Industria 4.0

    Come è possibile agevolare, velocizzare e ottimizzare tutti i processi del ciclo di vita dei prodotti elettrici dall’offerta, alla progettazione, alla produzione e al collaudo? Ecco la risposta di IGE+XAO Leggi l’articolo

  • Digitale: pronti ad accelerare?

    La crescita in Italia del mercato del digitale, dopo una forte impennata nel 2021, vive un momentaneo rallentamento dovuto alle incertezze del quadro macro-economico. Tuttavia, le stime a medio termine indicano una fortissima accelerazione della trasformazione digitale,...

Scopri le novità scelte per te x