ProgettistaPiù 2023: 5G e automazione industriale, casi d’uso e prospettive

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 7 ottobre 2022

Di 5G e delle sue potenzialità abbiamo già parlato durante la prima edizione del convegno Progettistapiù, lo scorso anno, quando ci siamo spinti addirittura a parlare di 6G.

Torniamo ora sull’argomento, per scoprire tutti i ‘passi in avanti’ della ricerca e della sperimentazione, sempre con Roberto Verdone, Professore Ordinario del DEI – Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione, dell’Università di Bologna, e Direttore del WiLab, Laboratorio Nazionale di ricerca sulle comunicazioni wireless, presso Cnit – Consorzio nazionale interuniversitario per le telecomunicazioni.

5G è forse oggi uno dei termini più ‘inflazionati’ quando si parla di comunicazione, anche di comunicazione industriale.
Se ne continua a parlare, ma quali servizi e applicazioni è in grado davvero di abilitare, in particolare nell’ambito dell’automazione industriale?
Ci sono già dei casi d’uso?
Quali sono i reali livelli prestazionali?

GUARDA IL VIDEO

Le comunicazioni 5G, e poi 6G, aprono nuovi scenari nel campo della comunicazione industriale, per ambiti specifici, permettendo applicazioni innovative prima impossibili da realizzare.
La ricerca prosegue serrata…

Per saperne di più
vi invitiamo a seguire in streaming il prossimo 25 gennaio la seconda giornata del convegno
ProgettistaPiù 2023 ‘L’Automazione nei 4.elementi’
l’intervento del Prof. Roberto Verdone.
Vi aspettiamo!

*) Foto apertura Fonte Pixabay_torstensimon



Contenuti correlati

  • Le reti industriali nell’Era dell’Edge Computing, del 5G e della cybersecurity

    I fattori trainanti delle reti industriali includono Industria 4.0, IIoT, comunicazioni Machine-To-Machine e wireless. Intorno a Edge Computing, 5G e Cybersecurity si stanno giocando le sfide più interessanti. Leggi l’articolo

  • Speciale CLPA 2024: tutti i vantaggi offerti da CC-Link IE TSN

    L’Industria 5.0 punta verso l’interconnessione e una produzione data driven: in questo contesto le reti industriali assumono un ruolo cruciale per garantire una comunicazione dati efficiente, affidabile, sicura. Lo standard CC-Link IE TSN supporta al meglio la...

  • Reti 5G private per l’industria

    Sicurezza, affidabilità, latenza ridotta e capacità di trasmissione garantita sono le caratteristiche più apprezzate delle reti private 5G, che hanno iniziato a dimostrare i loro vantaggi per supportare applicazioni innovative in campo industriale e nella logistica Le...

  • Dal wi-fi 6 e 6E al 7: evoluzione e prospettive

    Il mondo del wireless è in costante mutamento, sospinto anche dall’aumento dei dispositivi, delle connessioni e delle applicazioni sempre più esigenti in termini di larghezza di banda. In questo contesto, wi-fi 6E si pone come il fulcro...

  • Libertà di connessione

    IO-Link wireless permette la connessione dei vari dispositivi presenti nelle applicazioni senza l’utilizzo di cavi di comunicazione, rimuovendo alla base le problematiche connesse all’uso del cavo CoreTigo, azienda hightech Israeliana, ha inventato il nuovo sistema di comunicazione...

  • Il wireless nell’industria

    Antenne, repeater, adattatori, ricevitori, software e accessori per la comunicazione senza fili in ambito industriale I progressi nella velocità della rete wireless e la riduzione della latenza hanno modificato radicalmente la comunicazione. La tecnologia cellulare wireless è...

  • Soluzioni di azionamento indipendenti per l’automazione

    Profinet è uno standard per la comunicazione industriale concepito come tecnologia “neutra”, il cui scopo è garantire la connettività e l’interoperabilità tra componenti, anche di diversi fornitori, attraverso le certificazioni. Si tratta di una soluzione impiegata anche per...

  • Il 5G per affrontare la sfida dell’elettrificazione green

    Una connettività 5G a bassa latenza può facilitare le utility nella gestione della crescente quota di energia rinnovabile e aumentare la resilienza a livello di sottostazioni e dei siti più remoti di produzione di energia, come i...

  • Osservatorio Internet of Things
    Il mercato dell’Internet of Things cresce e sfiora i 9 miliardi di euro

    Non si arresta la corsa del mercato italiano dell’Internet of Things. Nel 2023 ha raggiunto un valore di 8,9 miliardi di euro, +9% rispetto al 2022. Tra i diversi ambiti, la fetta più grande del mercato è...

  • Emerson e CoreTigo insieme migliorano la sostenibilità

    La collaborazione tra Emerson e CoreTigo ha permesso ad alcuni clienti di affrontare le sfide della gestione dell’aria compressa nei macchinari, riducendo gli sprechi energetici e le emissioni di CO2, e migliorando l’efficienza dei processi operativi e...

Scopri le novità scelte per te x