Dal progetto al prodotto: colmiamo il ‘digital gap’

È possibile colmare il divario fra progettazione e produzione accelerando il time-to-market e riducendo i costi di sviluppo in campo manifatturiero?

Pubblicato il 8 novembre 2021

Tenere il passo adeguandosi alle mutevoli richieste dei consumatori e reagire rapidamente alle dinamiche di mercato: sono questi oggi gli obiettivi prioritari delle aziende manifatturiere, che al contempo devono gestire la crescente complessità dei processi e dei prodotti.

Per superare questa sfida serve un’infrastruttura digitale efficace, in grado di collegare i sistemi di progettazione, i team di ingegneria e le attività di produzione riducendo il più possibile la probabilità di errori, le rilavorazioni e i ritardi sulla linea di produzione.

Finora la BOM si è rivelata un valido strumento per le industrie manifatturiere. Tuttavia, con un ritmo di sviluppo dei prodotti sempre più rapido e complesso, le distinte materiali non rappresentano più il modo più efficiente per scambiare le informazioni su prodotti e produzione (PMI, Product and Manufacturing Information).

Una distinta materiali di progettazione (EBOM) contiene la struttura del prodotto e i dati dettagliati per ciascun componente. Può inoltre offrire ulteriori informazioni tecniche per garantire processi corretti di approvvigionamento, produzione o acquisto. Il reparto di ingegneria può condividere queste informazioni con la produzione, che a sua volta crea distinte materiali di produzione (MBOM) indipendenti, per supportare i processi produttivi e la pianificazione.

Per mantenere EBOM e MBOM sincronizzate sono necessari processi di integrazione dei sistemi e/o attività manuali. Il risultato? Processi inefficienti ed elevate probabilità di errore. Garantire la sincronizzazione continua dell’intera struttura del prodotto CAD per la progettazione e un’EBOM distinta per le informazioni di progettazione non è semplice. Inoltre, uno sviluppo dei prodotti vincente si fonda sull’interazione dinamica tra componenti meccanici, elettronici e software per offrire funzionalità avanzate. È essenziale quindi eliminare l’isolamento fra le varie funzioni e consentire agli ingegneri di visualizzare, convalidare e ottimizzare i progetti come un unicuum integrato.

La piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes (DS) consente la collaborazione multidisciplinare offrendo una rappresentazione accurata e aggiornata del prodotto durante l’intero processo, dall’ingegneria alla produzione.

Connettere digitalmente progettazione e produzione con 3DEXPERIENCE consente di migliorare la comunicazione e la collaborazione tra i team di lavoro, grazie a una definizione del prodotto virtuale e condivisa, accessibile a tutte le parti connesse alla piattaforma, che supporta lo sviluppo di attività multidisciplari e semplifica l’intero processo.

Scopri in questo e-book come la piattaforma 3DEXPERIENCE supporti un approccio più valido ai processi BOM attuali con una definizione virtuale del prodotto. Si ottengono così un time-to-market più rapido, una riduzione dei costi, un’accelerazione del time-to-revenue e un vantaggio competitivo sul mercato.

SCARICA GRATUITAMENTE L’E-BOOK



Contenuti correlati

  • Copa-Data lancia zenon 11: soluzioni software per rispondere alle sfide del futuro

    Copa-Data ha rilasciato zenon 11, l’ultima versione della sua piattaforma software per l’automazione industriale. Questa nuova versione introduce la MTP Suite, uno strumento potente e rivoluzionario che permette la produzione modulare per applicazioni in ambito automotive, food&beverage, life...

  • Messa in servizio più rapida senza sorprese sull’alimentazione grazie a B&R

    La nuova funzione di calcolo della potenza nella versione 4.11 dell’ambiente di progettazione Automation Studio di B&R mostra, agli sviluppatori, dove sono necessari i moduli di alimentazione nel layout del loro sistema di I/O X20. Ottimizzare facilmente...

  • ‘Comunità energetiche’: la nuova funzione di SPAC EasySol 23

    Le comunità energetiche sono un insieme di privati cittadini, aziende o enti pubblici che producono, distribuiscono e condividono energia pulita e rinnovabile. Quando le comunità energetiche utilizzano l’energia proveniente da fonti alternative come, ad esempio, il fotovoltaico,...

  • Simulazioni virtuali e reali al servizio della salute

    La piattaforma software 3DExperience di Dassault Systèmes è stata impiegata per effettuare simulazioni utili nell’addestramento medico, ricreando modelli virtuali e tridimensionali di organi che possono, grazie all’utilizzo di sistemi di produzione additiva, diventare repliche solide su cui...

  • Partnership per un servizio internazionale

    Con l’obiettivo di accrescere la conoscenza del brand in tutta Europa e supportare i propri clienti anche nelle sedi estere, SDProget ha stretto una partnership con TCS, azienda spagnola che fornisce servizi di ingegneria professionale, supporto aziendale...

  • Il gemello virtuale utilizzato dalla start-up Robot at Work

    La start-up innovativa italiana Robot at Work, specialista in soluzioni per linee di produzione, si avvarrà della piattaforma 3DExperience su cloud di Dassault Systèmes e delle funzionalità delle sue applicazioni Delmia per rispondere alle esigenze di automazione sempre...

  • Dati Anie per produzione industriale, elettronica ed elettrotecnica

    Produzione industriale a +16,6%, nel 2021 per le filiere dell’elettronica ed elettrotecnica italiane inizia non solo la risalita sull’anno precedente, ma torna addirittura il segno positivo oltre i livelli del pre-Covid. Una variazione percentuale che, rispetto al...

  • Partnership per un servizio internazionale

    Con l’obiettivo di accrescere la conoscenza del brand in tutta Europa e supportare i propri clienti anche nelle sedi estere, SDProget ha stretto una partnership con TCS, azienda spagnola che fornisce servizi di ingegneria professionale, supporto aziendale...

  • Dassault Systèmes e BMW Group insieme per la progettazione di stampi per la carrozzeria

    • Le due aziende hanno analizzato come ottimizzare il processo di definizione dei pezzi di lamiera stampata utilizzabili e il processo di progettazione degli stampi con le applicazioni CATIA • L’obiettivo era quello di guidare l’utente attraverso...

  • Faurecia ha esteso l’utilizzo di 3DExperience per simulare la logistica degli AGV

    Faurecia, società parte del gruppo Forvia, uno dei più grandi fornitori del settore automobilistico globali, ha esteso l’uso della piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes per ottimizzare le operazioni logistiche in entrata dei veicoli a guida autonoma. Faurecia...

Scopri le novità scelte per te x